Dettagli Recensione

 
Sempre d'amore si tratta
 
Sempre d'amore si tratta 2018-05-03 17:57:18 ornella donna
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    03 Mag, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Depressione e amore

Susanna Casciani, dopo aver scritto Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore, pubblica Sempre di amore si tratta: una storia bella, una favola magica ricca di magia, di speranza e di passione. Si parla di amore in questo libro. Tanto amore, nelle sue diverse sfumature ed importanza. L’amore materno, per i genitori, per gli amici, per i nonni, per l’universalità in tutte le sfaccettature.
Narra la storia di Livia, che da bambina:
“parla poco e sorride a tutti.”.
Lei è:
“leggera, elegante e quando si muove assomiglia ad una nuvola che si lascia trascinare dal vento.”
Ha un unico grande neo: l’amore malato per la mamma. Caterina, la madre, ha una malattia difficile: è malata di tristezza. E’ apatica, tutto le passa accanto, non è interessata a nulla, la malattia avanza e la sua vita trascorre tra un ricovero in clinica e il ritorno a casa, per periodi sempre più lunghi per la prima, sempre più corti per la seconda. La vita della piccola Livia ne è condizionata in modo irrimediabile. E lei una volta divenuta donna arranca e diventa un terreno arido.
Una storia speciale, vista anche con gli occhi e il cuore di chi circonda Livia: sua madre, i suoi compagni, sua nonna, suo padre, la sua maestra. Attraverso di loro Livia è presentata ai lettori lungo il suo percorso di vita, nelle loro voci cresce ma inciampa prima nella vita di sua madre, per poi rimanere impanata nella sua, una triste vita fatta di sacrifici e di quelli che poi diventeranno rimpianti. Su tutto aleggia lo spettro devastante della depressione: malattia che annulla e fa terreno bruciato intorno a chi colpisce. Una storia dolce e al contempo malinconica e triste. Un amore completo a trecentosessanta gradi, profonda e complessa come tutti i rapporti umani.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi ha letto Susanna Casciani, Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore.
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
Inchiostro simpatico
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mastro Geppetto
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La sconosciuta della Senna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri