Dettagli Recensione

 
La forza della natura
 
La forza della natura 2020-05-05 14:51:25 ornella donna
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    05 Mag, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Anna : da snob a contadina

Antonio Leotti ne La forza della natura dipinge con arguzia e sapienza il ritratto di una donna dal cuore di ghiaccio: Anna. Lei è una donna che ha sempre goduto di particolari benefici, è particolarmente snob nell’approccio con il prossimo, soprattutto con gli uomini. Quando Euclide, suo marito, che per tutta la vita l’ha sempre protetta, collocandola in una specie di campana di vetro, muore, lei si trova ad affrontare un mondo sconosciuto. E’ una giovane donna, bella, e vuole restare a Roma e godere dei benifici risultato di una vita ricca e priva di responsabilità. Ma non può. Perché la famiglia Rencinai, contadini al suo cospetto da più di vent’anni, avanzano pretese ai suoi occhi incredibili. Addirittura ne reclamano la proprietà. Anna è così costretta a venire a contatto con una realtà tanto sconosciuta, prendo atto e consapevolezza che quel mondo, in fondo, le piace. E’
“la forza della natura”,
in cui si rifugia per costruire un nuovo stile di vita e di approccio verso il prossimo, impensabile per la Anna precedente.
Una storia a forte caratterizzazione bucolica, che si legge con curiosità, in cui superato il primo momento di vivida antipatia per una donna che pare essere totalmente anafettiva e snob, si gusta con metodo. Il racconto di una maturazione e di una consapevolezza del raggiungimento del sé, scritto con una prosa fresca e vivida, con accenni ironici che non si possono non apprezzare. Un ritratto preciso anche del mondo contadino, delle sue leggi sul latifondo, sui meccanismi che lo regolano, narrato con acuta precisione. Una bella vicenda che intriga ed avvince.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
Inchiostro simpatico
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mastro Geppetto
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La sconosciuta della Senna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri