Dettagli Recensione

 
Vanessa e Virginia
 
Vanessa e Virginia 2014-04-24 11:51:19 LolloP
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
LolloP Opinione inserita da LolloP    24 Aprile, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Arte: Scrittura o pittura?

Virginia Woolf è stata una delle più grandi scrittrici di sempre, donna audace, intelligente e fragile.
Sua sorella Vanessa è stata una notevole pittrice, figura sicuramente meno nota ma altrettanto complessa e forse per questo più affascinante.
Sono questi i due pilastri attorno cui il romanzo si sviluppa.
Esso è una descrizione della vita delle due sorelle, dall'infanzia fino alla piena maturità e vecchiaia, una vita intesa e contrastata, vista attraverso gli occhi di Vanessa.
Non avrei potuto usare verbo più adatto : " vedere".
Il racconto evoca immagini, frammenti di memoria, stralci di vita familiare, tratti di conversazioni, disegnati e collegati tra loro con una maestria invidiabile, tale da rendere la narrazione di due esistenze godibili come se si stesse osservando un quadro. E rendendo così giustizia all'arte prediletta dalla sorella narratrice.
Amore fraterno, complicità , bisogna d'affetto e di continue conferme, invidie e rivalità anche accese, sono i colori che l'autrice mette nella sua tavolozza per dare corpo a questo eccellente romanzo, che condensa biografia ed invenzione in un unico corpo.
Lo scontro tra due arti irrimediabilmente vicine ma allo stesso tempo nemiche, scrittura e pittura, si incarna nella vita delle due donne, che con il fardello della proprie umane fragilità si rendono attrici di una battaglia che non può lasciare indifferenti.
Sono rimasto piacevolmente colpito dalla penna di questa autrice, Susan Seller, che debutta proprio con questo romanzo e che ho trovato acuta, vivace ed estremamente poetica allo stesso tempo.
Una doppia biografia romanzata, che avrebbe impiegato poco per spegnersi in dettagli o narrazioni monotone, è stata resa un fiume dirompente di emozioni che mi hanno tenuto incollato fino all'ultima pagina.
Potrò apparire forse troppo entusiasta ma sono convinto, una volta tanto, di aver letto un piccolo romanzo da lode.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Del nostro meglio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La vita intima
Valutazione Utenti
 
2.5 (2)
La libreria dei gatti neri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caminito. Un aprile del commissario Ricciardi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un giorno come un altro
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bell'abissina
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Schiava della libertà
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ombre
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
I ragazzi di Biloxi
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La vendetta del ragno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole cose da nulla
Valutazione Utenti
 
3.5 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

I Netanyahu
Oblio e perdono
Belle Greene
La maschera di marmo
Io, Monna Lisa
Il gran mondo
L'italiano
La regina d'oro
Il botanico inglese
Gli Effinger
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati