Dettagli Recensione

 
Il cancello del crepuscolo
 
Il cancello del crepuscolo 2015-05-23 07:39:33 pirata miope
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
4.0
pirata miope Opinione inserita da pirata miope    23 Mag, 2015
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

PERDERSI NEL TEMPO

«Il tempo è un luogo dove ci si può perdere» dice un ‘immaginario Shakespeare ad Alice Nutter, la protagonista del romanzo di Jeanette Winterson, classe 1959 considerata una della più importanti scrittrici inglesi della sua generazione. E per prendere sul serio “Il cancello del crepuscolo” devi anche tu perderti nel tempo, negli stessi luoghi e nelle stesse vicende nella quali si è smarrita l’autrice, varcando il cancello del crepuscolo dove luce e ragione non possono più difenderci: siamo infatti nel Lanchaschire agli inizi del ‘600 dove un gruppo di donne, accusate di essere streghe, viene processato e condannato a morte. Il Lanchaschire costituì anche un rifugio per i sostenitori del papato e del cattolicesimo che avevano preso parte alla Congiura delle Polveri contro il re protestante Giacomo I. Questo il contesto nella quale la Winterson inserisce un intreccio dove fra i protagonisti ci sono il diavolo a caccia di anime, due donne che si amano e si odiano, elisir di giovinezza, teste parlanti, fanatismo, sabba, scene raccapriccianti di lingue mozzate e battute spiritose dell'autore dell'"Amleto" contro funzionari fanatici e sprovvisti d’ironia. Le 150 pagine di copione scorrono via veloci, senza lungaggini, e alla fine ti chiedi se l’autrice volesse prendere in giro la ragione o la superstizione.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
190
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Mare di pietra
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

La grande fortuna
Sabotaggio
Nuove abitudini
Linea di fuoco
L'ufficio degli affari occulti
Il mago
La moglie del lobotomista
La guerra di H
Il canto di Calliope
L'aria innocente dell'estate
Max e Flora
Rincorrendo l'amore
Giochi proibiti
Il canto di Mr Dickens
I Netanyahu
Oblio e perdono