Narrativa straniera Avventura L'amuleto d'ambra. Outlander
 

L'amuleto d'ambra. Outlander L'amuleto d'ambra. Outlander

L'amuleto d'ambra. Outlander

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Scozia, 1945. Claire Randall, infermiera militare, attraversa un magico cerchio druidico e si trova catapultata nelle Highlands del 1743, straniera in una terra dilaniata dalle faide dei clan rivali. È il 1968 e dopo vent'anni di silenzio durante i quali Claire non ha svelato a nessuno il suo segreto, torna con la figlia Brianna alla Collina delle Fate, il luogo incantato dove è cominciata la sua avventura. Qui cerca il coraggio di raccontarle il suo viaggio nel tempo e il suo amore per un guerriero scozzese che in un'altra vita l'aveva conquistata. E sarà nel tentativo di ritrovare il suo amato che Claire si ritufferà nelle vertigini di un passato che dalle terre della Scozia l'aveva portata sino alla sfarzosa corte di Versailles. Ma il cammino che dovrà percorrere sarà lungo e non privo di ostacoli e di sorprese...



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'amuleto d'ambra. Outlander 2015-07-29 18:25:21 RansieLaStrega
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
1.0
RansieLaStrega Opinione inserita da RansieLaStrega    29 Luglio, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La saga delle delusioni...

La Gabaldon sà scrivere, questo devo dargliene atto, è molto brava e sà sicuramente come tenere incollato il lettore alla storia, finchè...non si ha più nulla da dire e la cosa va sul ridicolo, questo è il mio parere.
Il libro è il secondo della saga "La Straniera" che ha ispirato la serie Tv di Outlander andata in onda sui canali sky.
In America questo libro è completo, in Italia (mafia,mortadella,pizza) è stato diviso in due libri, uno è appunto questo e l'altro s'intitola "Il ritorno".
Io sono rimasta colpita in positivo da "La straniera", il primo libro, ma già leggendo questo, si cominciano a notare venature "beautifuliane" che non sono certo uno stile che prediligo...ma neanche considero.

SPOILER******


Claire Randall, dopo essere stata catapultata nel passato, aver appreso di essere una viaggiatrice del tempo e essere entrata nel clan McKenzie come guaritrice, s'innamora del guerriero scozzese Jamie Fraser e, costretti a sposarsi, inizieranno la loro relazione tra mille insidie e molteplici difficoltà, prima fra tutte il Capitano Randall trisavolo del marito di Claire nel futuro.
Jamie dopo aver subito molte torture dal capitano Randall che risulta essere segretamente innamorato del guerriero scozzese, riesce a scappare dalle sue prigioni e riuscirà a salpare con una nave diretta per la Francia insieme alla sua amata Claire che intanto si è scoperta incinta.
Il libro l'amuleto d'ambra, partirà proprio da qui.


Si parte dal futuro, quando ormai vent'enne, Brianna Randall,figlia di Claire e Jemie Fraser, ma all'oscuro della cosa, si appresta ad accompagnare la madre Claire ad incontrare Roger Wakefield, figlio del reverendo che nella prima parte della saga ha aiutato gli allora coniugi Randall nella loro seconda luna di miele dopo la seconda guerra mondiale.
Roger dopo la morte del padre si trova di fronte un'infinità di documenti che il defunto aveva conservato minuziosamente come reperti e documenti storici.
All'arrivo di Claire, incuriosito dalle molte domande che quest'ultima le pone circa gli elenchi delle vittime, gli esiliati ed i pochi superstiti delle battaglie nelle Highland, si addentrerà nel mondo di Claire senza rendersene conto.
Poco male visto che comincia a provare una certa simpatia per la figlia Brianna..naturalmente corrisposta.

Alla Galbadon però devono dire che in quei tempi, la Germania si chiamava PRUSSIA...
Claire porterà i due giovani fino nei luoghi di battaglia di suo marito Jamie Fraser, fino a fargli leggere il suo nome in una tomba.
Così costretta a confessare tutto, Brianna realizzerà che suo padre non era affatto chi credeva che fosse per molti anni, ma si scoprirà essere figlia di un uomo che è morto quasi un secolo prima.
Da qui la storia s'interrompe ed ha inizio quella tra i due protagonisti scappati dalla Scozia.

Grazie all'appoggio di altri fedeli compagni, Jamie e Claire riusciranno a contattare un cugino Fraser,mercante di origine scozzese ormai da anni in Francia ed avere una dimora fissa dove stare finchè non decideranno su cosa davvero combinare lì in Francia.

Le avventure inizieranno tra una Claire incinta che beve brandy come uno scaricatore di porto (poco educativo devo dire), descrizioni di momenti di vita abbastanza vuoti e noiosi che cercano di avvicinarsi al vero momento schok del libro: il ritorno del capitano Randall e la conoscenza di suo fratello a corte di una Francia ricca di sfarzi.
Il libro è inconcluso ovviamente, se volete leggere l'intera storia dovete aver pronti subito "Il ritorno".

Purtroppo non mi sento di consigliarlo, oltre che enormemente noioso è una saga senza molte aspettative, i protagonisti arriveranno ( in altri futuri libri) anche a risposarsi ed avere figli con altre persone, il tutto per arricchire la storia davvero enormemente sazia di contenuti e disavventure, per l'appunto "Beautiful" alla 14000 puntata.

Sicuramente piacerà alle amanti di storie d'amore da masochiste. ^^'

Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Racconti dei mari del sud
L'isola misteriosa
Il cerchio celtico
Jungle Rudy
Clean. Tabula rasa
Il re dei rovi
Codice Kingfisher
Missione Odessa
L'ultima discesa
I viaggi di Daniel Ascher
Missione Ararat
I cercatori di ossa
Monsone
L'enigma di Einstein
La stanza segreta dello Zar
Il segno della croce