Narrativa straniera Avventura Codice Kingfisher
 

Codice Kingfisher Codice Kingfisher

Codice Kingfisher

Letteratura straniera

Autore

Editore

Casa editrice


Ottobre 2016: in America, le elezioni sono a poche settimane di distanza. Grace Elliott sognava di scrivere per quotidiani importanti come il New York Times o il Washington Post, invece ha ormai quarantatré anni, un divorzio alle spalle e lavora al National Flash, un settimanale patinato che si occupa quasi soltanto di gossip. Ma ha tra le mani uno scoop che, ne è convinta, darà una svolta alla sua carriera. Una pornostar è disposta a parlare della relazione clandestina avuta con l'uomo che, alcuni sperano e altri temono, diventerà il prossimo presidente degli Stati Uniti. Nessuno però vuole averci a che fare. La delusione è addolcita da un inaspettato invito in Europa, poiché Elena Klimentová, ex moglie dello stesso uomo politico, nota imprenditrice nonché una delle firme della rivista per cui Grace lavora, la invita a Praga per il lancio pubblicitario di una linea di profumi. E lì la giornalista scopre una storia così grande, così inopportuna ed esplosiva che potrebbe rivelarsi decisiva per le elezioni americane, tanto da dare inizio a una nuova guerra fredda. Sempre se sopravvivrà abbastanza da poterla raccontare.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Codice Kingfisher 2019-02-13 10:01:02 ornella donna
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    13 Febbraio, 2019
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una spy- stories tra America e Russia

Codice Kingfisher è un libro scritto da un autore che preferisce firmarsi “anonimo”, a causa anche dei contenuti stessi del testo, ma che in realtà pare essere un giornalista. I riferimenti sono molto evidenti sin dall’inizio: si evoca la figura di Donald Trump e le sue relazioni assai problematiche con la Russia.
Il testo inizia con Grace Elliott, giornalista di stampa scandalistica, che incontra, in una camera d’albergo, la pornostar Violet Rain, che le assicura uno scoop incredibile: quello di essere stata per anni l’amante segreta del prossimo candidato alla Presidenza degli Stati Uniti, Anthony Craig. Per Grace è il sogno di una vita, per poter finalmente fare il tanto agognato salto di qualità. Perché lei è:
“nerboruta in senso buono, quarantatrè anni, divorziata e senza figli per scelta, era proprietaria di un bilocale e di un gatto, nella borsa aveva tre ricette mediche per antidepressivi.”
Purtroppo quando va a proporre il contenuto dell’intervista al suo capo redattore, si vede sospendere il tutto, con sgomento ed incredulità. Il contenuto è troppo esplosivo, ne va della credibilità stessa del giornale. Per accontentarla le offrono l’intervista in esclusiva e la possibilità di istituire una nuova rubrica in collaborazione nientemeno che con la ex moglie del candidato Presidente, Elena Craig. Vola così a Praga a conoscere questa donna misteriosa. Ma chi è costei? Elena è una donna di sessantasei anni, molto fascinosa, che ha una forza interiore particolare e speciale, che traspare ad ogni suo comportamento. Ma è anche una donna che ha fatto parte di quello che, con grande mistero, è denominato come “programma speciale”. Ovvero è una spia russa. Quanto conta ancora per Anthony? Quali sono i segreti che condivide con lui? Quanto è grande il potere che ha ancora su di lui?
In un crescendo di tensione, con continui salti temporali tra il 2014, il 2016 e il 1968, dove tutto ha inizio, la narrazione procede spedita narrando una vicenda di grande attualità, tipica dei giorni nostri. Per gli amanti delle spy-stories alla Le Carrè, o alla Forsyth, un testo avvincente ed intrigante.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Per chi ama le storie di spionaggio alla Le Carrè o alla Forsyth .
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lena e la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Canta, spirito, canta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
Un caso speciale per la ghostwriter
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Le maledizioni
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ogni riferimento è puramente casuale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Alba nera
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Chiedi alla notte
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Cose più grandi di noi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cronaca nera
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mars room
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
La macchina del vento
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La gabbia dorata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri