Narrativa straniera Avventura Le montagne ghiacciate di Kolyma
 

Le montagne ghiacciate di Kolyma Le montagne ghiacciate di Kolyma

Le montagne ghiacciate di Kolyma

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Uno scienziato morente, imprigionato in un laboratorio sovietico perduto in un'immensa e desolatissima Siberia, fa pervenire un disperato messaggio in codice a Johnny Porter, indigeno canadese del popolo Gitskan, erudito, scienziato e profondo conoscitore dei dialetti siberiani: lo supplica di raggiungerlo in segreto, a tutti i costi, lui, lui solo. E Porter, agente dei servizi segreti americani, accetta la sfida; compie un viaggio impensabile, rischia la vita per un segreto cifrato e poi tenta la più grande fuga di tutti i tempi, quasi impossibile. Andata e ritorno perciò, non diversamente da tanti altri romanzi. Ma pochi sono gli scrittori che, come Davidson, riescono a incastrare i dettagli nella storia con tanta intelligenza, passione e necessità.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Le montagne ghiacciate di Kolyma 2016-06-27 04:31:00 cosimociraci
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
cosimociraci Opinione inserita da cosimociraci    27 Giugno, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I viaggi di Porter

Romanzo molto interessante sia nello stile, sia nel contenuto. L'autore ci offre una lettura che spazia tra il romanzo di avventura, lo spionaggio, il thriller e la fantascienza, tutto addolcito con una punta di romanticismo.

Consigliato agli amanti della guerra fredda, narra le vicende di Porter, unico occidentale che può sperare di entrare e uscire fuori da una base top secret nascosta all'interno di una montagna in Siberia. La base, dove si svolgono esperimenti scientifici è così segreta che nessuno, che sia entrato, ha mai potuto lasciarla in vita.

Porter, tuttavia, discende da Inuit canadesi, che rimangono - fisicamente, etnicamente e culturalmente - praticamente identiche alle loro controparti siberiane, nonostante la spaccatura politica pluridecennale tra i due popoli. Forte delle sue abilità linguistiche e trasformistiche – utili anche a farsi passare come un marinaio coreano – riesce ad avvicinarsi alla base senza destare sospetti, non senza una buona dose d'improvvisazione e di fortuna.

La parte iniziale del romanzo è studiata bene e stimola l'attenzione del lettore verso il mistero cui Porter va incontro. Tuttavia la spiegazione di come avviene il suo coinvolgimento non è ben lineare e la lettura incespica un po'.

La parte centrale del romanzo – e anche la parte conclusiva - mescola avventura e spionaggio lasciando chi legge incollato alle pagine. Le vicissitudini del protagonista sono ridicolmente incredibili ma allo stesso tempo Davidson le disegna in modo tale da renderle possibili. La corsa contro il tempo, infatti, è così implacabile che offre poco spazio per riflettere sulla folle – e un po' insensata - faccenda.

Non ho apprezzato molto la parte di fantascienza che per l'autore dovrebbe giustificare il percorso di Porter. A mio avviso avrei preferito una giustificazione seppur scientifica ma che restasse con i piedi per terra.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Luce della notte
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultima scena
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ombrello dell'imperatore
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Cercando il mio nome
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Un'amicizia
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri