Narrativa straniera Fantascienza Il destino del regno. La guerra degli elfi
 

Il destino del regno. La guerra degli elfi Il destino del regno. La guerra degli elfi

Il destino del regno. La guerra degli elfi

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Da quando Henry ha scoperto che esiste il Regno degli Elfi, ha oltrepassato spesso il portale per visitarlo, lanciandosi in peripezie d'ogni genere con i suoi amici Pyrgus e Aurora. Ogni volta però, a Henry toccava, da bravo ragazzo, tornare alla sua Irrecuperabile famiglia, e l'ultimo addio alla regina Aurora era stato davvero difficile. Ma dopo un po' il ragazzo si ritrova di nuovo Pyrgus in giardino. E questa volta non è intrappolato nelle fauci del gatto: ha dimensioni e abiti da Mondo Analogo e i capelli rossi sono spolverati di grigio! Il principe ha un disperato bisogno d'aiuto: una malattia che fa invecchiare precocemente ha colpito gli Elfi del Giorno e il viscido Lord Rodilegno è già pronto ad approfittarne. Il destino di Henry sembra sempre intrecciarsi con quello del Regno, soprattutto quando è in pericolo.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il destino del regno. La guerra degli elfi 2010-09-10 10:37:53 chatnoir
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
chatnoir Opinione inserita da chatnoir    10 Settembre, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Pugnale Halek

Con questo roamnzo Herbie Brennan conferma le sue caratteristiche di scrittore di fantasy assolutamente atipico e fuori dagli schemi. Il romanzo è scritto con uno stile fluido e scorrevole, e l'autore è abile a cambiare i vari punti POV nei momenti di massima tensione, mantenendo il lettore in una sorta di perenne tensione verso il capitolo successivo. Questo romanzo può far storcere la bocca ai puristi del fantasy, vista la sua particolare concezione delle tematiche caratteristiche del genere, ma, secondo me, ciò è un bene, rendendo il libro più fresco e nuovo. Altro punto critico è forse il finale, che non esplica tutti gli interrogativi posti nel libro, lasciando un poco deluso il lettore. In conclusione direi proprio che è un romanzo da leggere, capace di incantare i giovani ed i meno giovani!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
41
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri