Narrativa straniera Fantascienza Il mondo dopo la fine del mondo
 

Il mondo dopo la fine del mondo Il mondo dopo la fine del mondo

Il mondo dopo la fine del mondo

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Il mondo dopo la fine del mondo, romanzo di Nick Harkaway edito da Mondadori. Questo incredibile esordio narrativo abbatte a spallate i confini tra i generi letterari: è al contempo una favola politica sull'assurdità della guerra, un'opera sarcastica di fantascienza sui pro e i contro dell'Apocalisse, un thriller imbottito di cospirazioni, guerrieri ninja e cani cannibali, un horror alla Lovecraft sul nostro futuro mica tanto remoto. La trama in soldoni: le Bombe Svuotanti hanno cancellato intere zone della realtà dalla faccia della terra. Un soldato senza nome e il suo eroico amicone Gonzo Lubitsch devono affrontare l'inimmaginabile minaccia che viene dall'esterno della Zona Abitabile: un assortimento da incubo di mutanti e mutazioni. Non contenti di avere fra le mani il destino dell'umanità, i due finiscono per trovarsi coinvolti in un triangolo amoroso potenzialmente catastrofico. Accompagnati da una ciurma di guerrieri male assortita e rotta a ogni esperienza, i nostri eroi riusciranno a salvare questo caoticissimo mondo postapocalittico? E soprattutto: ne vale la pena? Salutata dalla stampa internazionale come un'opera esilarante e profonda, erede di Comma 22 e del miglior Kurt Vonnegut, questa avventurosa odissea comica in 3D dotata di effetti sonori speciali, rappresenta l'irruzione sulla scena letteraria mondiale di un autore pieno di un talento tanto esuberante quanto irresistibile.

Nick Harkaway (Cornovaglia 1972) è il quarto figlio del grande John le Carré. Ha studiato filosofia, sociologia e politica al Clare College di Cambridge, per poi lavorare nell'industria cinematografica. Ha scritto inoltre opere destinate all'immortalità: i testi di un sito web di una casa di lingerie estremamente glamour, diversi assegni postdatati, e un opuscolo per un'azienda svizzera produttrice di macchine tappatrici (quelle che mettono i tappi alle bottiglie). Ha praticato scherma, aikido, jujitsu e kickboxing con risultati modestissimi. Vive a Londra con la moglie.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.9
Stile 
 
4.0  (3)
Contenuto 
 
4.3  (3)
Piacevolezza 
 
3.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il mondo dopo la fine del mondo 2013-09-15 20:23:55 Fabrizio Assi
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Fabrizio Assi    15 Settembre, 2013

Originale e strano

Ho letto solo questo romanzo di Harkaway, e se non è l'unico che ha scritto, forse è l'unico pubblicato in italia. Romanzo di 500 pagine circa, l'ho letto in 6 giorni.
Una strana avventura narrata in modo strano, linguaggio volgare, diretto, giovanile. Onomatopee ogni 2 righe e imitazioni di ogni tipo di suoni. Personaggio divertenti con tratti precisi e delineati. Storia molto dinamica, molti flashback. Per le prime 200 pagine si fa fatica a capiremolte cose, ma poi il romanzo accelera diventando più sciolto. Sono presenti scene di sesso, di combattimento, di fuga, di dialogo. La fantasia è ai suoi massimi livelli: api giganti, ninja, metaumani, mutanti, cani enormi, armi apocalittiche... tutto mescolato in un caotico viaggio per la salvezza del pianeta.
Consiglio la lettura agli amanti dei manga e dei fumetti americani, a chi ama il fantastico non troppo serio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Lovecraft, Hunger Games, Bradbury, Fight Club...
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore

Il mondo dopo la fine del mondo 2010-07-01 21:36:05 vis
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
1.0
Opinione inserita da vis    01 Luglio, 2010

Irritante...

Piacevole l'idea e la prima metà del romanzo.
Raggiungere un apice di tensione nel plot per poi perdersi in un finale scontato e farraginoso.
La traduzione italiana certe volte sembra ambigua.
Postilla riguardante le leggi di Newton: quando la forza di inerzia si esaurisce l'energia cinetica raggiunge il suo minimo (....non il suo massimo), il massimo lo raggiunge l'energia potenziale.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
13
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il mondo dopo la fine del mondo 2009-12-28 18:17:50 enrico fresu
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da enrico fresu    28 Dicembre, 2009

Da leggere

All'inizio ti perdi, poi lo harkaway ti riporta sulla strada giusta. La sensazione che ho avuto leggendo Il Mondo dopo la fine del Mondo è che fosse una storia densa, piena. Non puoi saltare dei pezzi, volare alla fine del capoverso, perché nel pezzo che hai appena tralasciato c'è la chiave di comprensione del capitolpo successivo. Il rischio: lo smarrimento tra personaggi che non stanno né in cielo né in terra ( e infatti non esistono) ninja bastardi che vogliono controllare il mondo e "nuovi" esserei umani. la trama si snoda lungo molto tempo, ma è veloce, raccontata sempre al presente. Ottimo

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Da Benni a Huxley o Orwell
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri