Narrativa straniera Fantascienza Io sono Helen Driscoll
 

Io sono Helen Driscoll Io sono Helen Driscoll

Io sono Helen Driscoll

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Tom Wallace conduce un'esistenza normalissima con la moglie Anne e il figlioletto Richard. Una sera, durante una cena in casa di amici, suo cognato Phil dichiara di essere capace di ipnotizzare chiunque, e fargli compiere atti che, in stato cosciente, non farebbe mai; ed è proprio Tom a essere scelto per un esperimento. Al termine della serata, però, Tom scopre che la sua mente è in grado di captare le onde telepatiche presenti nei luoghi in cui si trova, consentendogli di leggere nei pensieri delle persone accanto a lui e di entrare in contatto con l'inquietante presenza di una giovane donna, uno spirito che sembra vivere in casa sua: Helen Driscoll. Ma chi è costei? E qual è il messaggio che i suoi occhi imploranti hanno per lui?

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 5

Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.4  (5)
Contenuto 
 
4.4  (5)
Piacevolezza 
 
4.4  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Io sono Helen Driscoll 2019-03-27 09:25:49 sonia fascendini
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
sonia fascendini Opinione inserita da sonia fascendini    27 Marzo, 2019
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

helen chi?

Così, tanto per passare il tempo un gruppo di amici decide di giocare all'ipnotista. L'esperimento va bene, tutti di divertono, la cavia fa e dice cose imbarazzanti, poi si risveglia un po' intontito e se ne torna a casa. Tutto, tutto bene proprio no. Infatti da quella notte iniziano a succedergli cose strane. innanzitutto vede e, se non vede, sente una giovane donna seduta nel suo salotto. Poi, inizia a sentire quello che pensano le persone che conosce e ad avere quelle che sembrano premonizioni, anche se interpretarle è piuttostocomplicato. Più di lui a essere terrorizzata la moglie, che teme stia impazzendo, oppure che le veda dentro, o che in qualche modo possa fare male a lei e al loro bambino. Il ricorso a un amico medico sembra risolvere il problema, ma per poco. La famiglia continua a essere ostaggio di qualcosa che non capisce, che non sa gestire e in definitiva non capisce neppure se sia una cosa da sfruttare positivamente o un pericolo da cui cercare di difendersi. Ho trovato questo romanzo originale e piacevole da leggere. non un capolavoro, o qualcosa di indimenticabile, ma di certo un modo diverso per vedere il thriller. la paura più grande è certamente quella di chi non sa esattamente di che cosa deve temere. Trovo che Matheson sia stato particolarmente abile nel descriverci che cosa succede quando non si sa esattamente chi o che cosa sia il nemico, si ignora che cosa voglia da noi, sempre che voglia qualcosa e nessuno sia in grado di dirci se è in nostro potere opporci in qualche modo al destino o lo dobbiamo accogliere supinamente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Io sono Helen Driscoll 2013-10-08 20:35:51 alessio
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
alessio Opinione inserita da alessio    08 Ottobre, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Io sono Helen Driscoll

Letto con la giusta atmosfera, e per giusta atmosfera intendo alla sera, buio intorno a parte la lampada del comodino che illumina le pagine, silenzio totale, posso garantirvi che al minimo rumore potrebbe farvi venire pensieri strani, la storia che tratta questo romanzo è appunto l’ apparizione dall’aldilà di Hellen Driscoll.
Chi è, Hellen Driscoll e che cosa vuole dal nostro amico Tom Wallace questo lo lascio scoprire a voi, non anticipandovi nulla per non rischiare di svelare qualcosa rovinandovi la sorpresa.
Il libro è un misto tra horror e thriller, dove la tensione e gli avvenimenti incominciano in modo crescente per poi dar sfogo durante e alla fine (specialmente), del racconto, svelando un finale davvero inaspettato.
Con poco più di 200 pagine l’autore è riuscito a tenermi incollato alle pagine regalandomi una lettura molto scorrevole, mai noiosa o scontata, ottime le varie descrizioni sui vari fenomeni paranormali, riuscendo a creare le giuste atmosfere adatte a queste tipologie di storie.
Anche questo libro di Matheson mi è piaciuto molto, lo consiglio agli amanti del genere perché vale la pena leggerlo
Buona Lettura

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
amanti del genere horor-thriller
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore
Io sono Helen Driscoll 2013-07-05 14:27:31 McLennon
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
McLennon Opinione inserita da McLennon    05 Luglio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'ipnosi come tramite...

E' il primo romanzo che mi accingo a leggere di questo autore, acclamato come uno dei maestri del brivido e, ahimè scomparso da poco: un libro che va in crescendo, una tensione che si solleva fino all'ultima pagina in un turbine di adrenalina e mistero..
Magistrale la capacità dell'autore di sfruttare come location una tranquilla via di una qualsiasi tranquilla cittadina americana per scatenare un'incubo che travolgerà la famiglia del protagonista e il vicinato: è proprio la normalità e la routine quotidiana in cui si inserisce la vicenda che restituisce un aspetto ancor più inquietante alla trama.
Il suo stile è scorrevolissimo e le pagine avanzano quasi automaticamente tanto coinvolgente è la trama e il pathos che le pervade.
Consigliato agli amanti del genere horror/thriller sicuramente..ma anche a chi è alla ricerca di emozioni forti..

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Stephen King
Dan Simmons
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
Io sono Helen Driscoll 2010-09-06 09:02:29 Celia
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Celia Opinione inserita da Celia    06 Settembre, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un Horror coi fiocchi

Un Horror veramente tagliente. La storia è concentrata in 237 pagine che ti fanno sudare freddo. L'idea che l'ipnosi sia la causa per cui la mente del protagonista ora sia una specie di canale aperto agli spiriti e alla telepatia, è davvero geniale.
Scarsità di descrizioni quando si parla di personaggi o di psicologia degli stessi, ma sicuramente un concentrato di dettagli e di brividi nei racconti delle visioni notturne.
Splendido libro, scorrevole e ossessionante quanto basta a non farti dormire più per una manciata di notti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi piace l'angoscia e il brivido.
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Io sono Helen Driscoll 2008-07-05 06:32:40 Luciana
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Luciana Opinione inserita da Luciana    05 Luglio, 2008
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Io sono Helen Driscoll

Io sono Helen Driscoll è uno splendido horror. Avvincente. Mi ha fatto venire la paura di vedere i fantasmi pure a me!

Non riesco a immaginare che sia stato scritto nel 1958, se non giustificandolo come un libro profetico, nella misura in cui razionalità e paranormale si intersecano con la lucidità della ricerca scientifica.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri