Wicked lovely Wicked lovely

Wicked lovely

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Wicked lovely, romanzo di Melissa Marr. Aislinn vive con la nonna in una cittadina della provincia americana. La sua vita assomiglia a quella di milioni di ragazze, se non fosse che ha il potere di vedere le fate. Fate malvagie che infestano la città, creature pagane, maliziose e lascive che si presentano in bande a fare dispetti, divertendosi alle spalle degli umani. Aislinn ha imparato a proteggersi da loro facendo finta di non vedere, seguendo i consigli della nonna: non guardare le fate invisibili, non rivolgere loro la parola e non attirare mai la loro attenzione. Ma quando alcuni esseri fatati cominciano a seguirla da vicino, le regole diventano impossibili da rispettare e lei confessa il segreto alla persona più cara che ha: Seth, diciotto anni, piercing e il vagone di un treno abbandonato come casa, un ragazzo verso cui prova sentimenti che vanno al di là dell'amicizia. Il loro legame sarà messo a dura prova da Keenan, Re dell'Estate e guida del Regno Fatato, che vede in Aislinn la destinata a diventare la compagna della sua vita. Per lei diventa sempre più difficile allontanarlo, resistere alla sua bellezza abbagliante, ignorare quella strana e calda alchimia che la scuote in ogni parte. Il cuore di Aislinn è diviso: dovrà fare la sua scelta, in un conflitto tra amore eterno e amore terreno.

Recensione Utenti

Guarda tutte le opinioni degli utenti

Opinioni inserite: 14

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.3  (14)
Contenuto 
 
3.5  (14)
Piacevolezza 
 
3.7  (14)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Wicked lovely 2014-06-30 14:32:30 AlexisKami
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
AlexisKami Opinione inserita da AlexisKami    30 Giugno, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Re dell'estate

Attenzione, potrebbe contenere spoiler!!
Le fate non sono tutte alla Campanellino Trilly, ci sono anche fate dispettose, crudeli, assassine.
Ed Aislinn, la protagonista, lo sa bene, perchè lei è dotata della seconda vista, ereditata da sua madre e sua nonna che le consente di vedere quello che tutti gli altri umani non vedono: fate, spiriti degli alberi, spiriti della corte dell'estate e una ragazza pallida, triste, la ragazza dell'inverno, accompagnata da un lupo. E qui il paragone con i metalupi della saga di Martin è stato immediato.
Fino a metà il libro mi è piaciuto moltissimo, poi è andato via via calando.
Ero partita prevenuta, pensando che fosse un simil Twilight, con le fate al posto dei vampiri.
Non è così, anche se il triangolo amoroso Umana/umano/essere fatato c'è... solo che alla fine si trasforma in un quadrato.
La storia è molto interessante per il fatto che ci introduce al popolo fatato, con piccole note ad ogni inizio capitolo sulle leggende fatate, principalmente irlandesi e scozzesi.
Aislinn ha paura degli esseri fatati, e non deve attirare la loro attenzione, ma un giorno Keenan, il re dell'estate, inizierà a seguirla. Perchè?
Perchè la vede nei suoi sogni, ella è sua dalla nascita, è la sua Regina. Forse. Keenan non ne è sicuro.
Aislinn dovrà superare una prova per scoprirlo, una prova che potrebbe costarle tutto, una prova che hanno affrontato molte prima di lei, solo che lei non vuole essere una regina, non vuole essere una fata.
E ce lo dicono per un centinaio di pagine.
E' questo che mi ha annoiato terribilmente: dalla metà in poi è solo un susseguirsi di "sarà lei la regina?", "non sarà lei", "voglio che sia lei", "non voglio che sia lei, "non voglio fare la regina" e via dicendo, pensieri espressi a turno da tutti i personaggi del libro. E quando dico tutti intendo proprio tutti, compresi i servitori della corte.
Una noia tremenda.
Poi ammettiamolo: se Aislinn è la protagonista e se il fulcro della narrazione è la ricerca della regina dell'estate, è abbastanza ovvio che sarà lei no?
Non manca la cattivona di turno: Beira, la regina dell'inverno (eh si, Frozen imperversa anche qui), nonchè madre di Keenan. Malvagia e crudele, non ci pensa troppo ad uccidere chiunque la ostacoli, comparendo ogni volta con frasi ad effetto degne del più banale clichè .
In tutta questa noia e banalità spicca il personaggio dell'umano amato da Aislinn: Seth, ragazzo con piercing che abita in un vagone del treno, innamorato di lei alla follia, molto dolce e protettivo. L'ho davvero apprezzato come personaggio.
Keenan invece all'inizio è tutto parole d'amore, ma alla fine risulta un po' altezzoso.
Da apprezzare anche le frasi ad effetto sparse qua e là per descrivere alcune sensazioni e caratteristiche della corte dell'estate.
Lo stile e la scrittura sono comunque scorrevoli, senza errori, a parte qualche brutta traduzione dei nomi delle specie fatate.
Ho notato infine che, ovviamente, è una saga. Altr quattro libri dopo questo. All'inizio pensavo di prenderli, ma poi ho cambiato idea.
Lo consiglio forse ad un pubblico di Young adult, perchè alla fine una storia sulle fate non si legge tutti i giorni, ma per chi non si lascia abbindolare dal vino dell'estate e dagli occhi del colore dei campi fioriti di Keenan, lasciate perdere.
E ricordate, perchè Aislinn nonostante anni di regole non ci ha pensato: mai accettare di bere assieme ad un essere fatato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

Wicked lovely 2012-05-31 13:16:57 lilith shadows
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
lilith shadows Opinione inserita da lilith shadows    31 Mag, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quando vedere le fate non è bella cosa

Melissa Marr ci rivela un mondo fatato che affonda radici nei veri miti celtici, soprattutto irlandesi, di cui dimostra un'ottima conoscenza. Riesce allo stesso tempo a unire il classico con una visione moderna e accattivante del popolo fatato, tinteggiandolo di lievi sfumature dark fantasy. Una realtà contemporanea in cui si assapora il gusto della visione tradizionale non privo di lati oscuri, ma che non sfociano mai nel macabro.
Wicked Lovely ci regala una trama ben congegnata, fresca, originale per certi versi, e soprattutto coinvolgente. Una storia che è ben strutturata, abbastanza complessa e particolareggiata da risultare intrigante, e che si sviluppa sempre in modo fluido e chiaro. Infatti, malgrado non manchi anche qui il triangolo amoroso, per come si sviluppa il tema nella narrazione non risulta un cliché tanto scontato. Azione e suspense non mancano e sono amalgamate in modo efficace alle scene più romantiche e all'evoluzione dei legami tra i ragazzi, soprattutto quello di Aislinn e Seth, i protagonisti.
Sia Aislinn che Seth sono personaggi ben tratteggiati, capaci di attirare le simpatie del lettore. Le loro azioni e pensieri li rendono generalmente coerenti e credibili. Anche Donia, ragazza dell'inverno per coraggiosa scelta e triste sorte, è una figura che spicca, dalle sfumature interessanti e dalla personalità ben caratterizzata e sufficientemente approfondita. Tutti i personaggi, allo stesso modo dell'ambiente, sono ben delineati, anche se in alcune creature fatate si riscontrano dei tentennamenti.
Keenan, da considerarsi un coprotagonista maschile, col suo atteggiamento altezzoso un po' troppo estremizzato diventa quasi irritante più che attraente; benché quest'effetto, rientrando comunque nel ruolo svolto di "semi-antagonista" anche se privo di una vera connotazione negativa, sia nel complesso perdonabile. Meno credibile invece la regina d'Inverno, la vera antagonista della storia, i cui dialoghi a volte risultano un po' troppo artificiosi, così come avviene per la caratterizzazione del personaggio. Una Crudelia De Mon non del tutto efficace.
Tuttavia ciò non lede quello che nel complesso è un romanzo piacevole, che scorre facilmente anche grazie al buon stile narrativo della Marr: semplice, fluido, con un buon utilizzo dei punti di vista.
Azzeccata, anche se non nuova, la scelta di aggiungere all'inizio di ogni capitolo una citazione tratta da fonti calssiche del mito e inerente al capitolo stesso.
Wicked Lovely è una lettura godibile che invoglia alla scorrere con voracità le pagine dalla prima all'ultima pagina. Con una conclusione forse un poco scontata ma che non delude.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
paranormal romance YA e urban fantasy con spiccato tema romance.
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Wicked lovely 2011-07-14 18:52:58 AzureStrawberry
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
AzureStrawberry Opinione inserita da AzureStrawberry    14 Luglio, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Mha...

Per buoni due terzi la storia si è sviluppata in modo lento e piuttosto pesante.
(Forse perchè la Marr doveva creare l'ambientazione, spiegare la cultura e il modo di essere del popolo fatato?!)
Solo la parte finale ha riscattato il tutto, portando finalmente nel vivo la storia.
Credo che questo sia successo perchè in quei due terzi iniziali la storia ruota attorno alle paure/convinzioni/repressioni di Aislinn e null'altro. C'erano piccoli sprazzi di luce negli incontri con Seth...ma nulla di notevole.
La parte finale è storia vera...con veri accadimenti ed eventi.
Non posso dire che sia un libro brutto, tutt'altro...solo con una prosa un pò troppo "compressa" che se alleggerita darebbe una sensazione in più.

Di contro, avendo conosciuto l'autrice, posso dire che varrebbe anche solo la pena di leggere questa serie per il grande personaggio che è Melissa.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
Wicked lovely 2010-09-10 13:13:18 Claire
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Claire Opinione inserita da Claire    10 Settembre, 2010
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Carino

Di solito non leggo quasi mai le storie Fantasy, perchè preferisco leggere storie normali, in cui possa leggendo rispecchiarmi ...ma come accade a volte mi lascio tentare dal Fantasy ed ecco che mi ritrovo fra le mani questo romanzo, complice una bellissima copertina (a mio parere) , una trama intrigante, e un amore contrastato...Ed ecco che inizio a leggere tutta ansiosa, e piena di aspettative...
All' inizio la storia mi piace, mi intriga...ma man mano che leggo sento scemare l' interesse...mi sembra che a tratti la storia si faccia piatta, tutti i grossi problemi che all' inizio della storia sembravano insormontabili ecco che vengono quasi appiattiti ...insomma il libro perde mordente...
I personaggi principali come Aislinn, e Seth vengono descritti bene, si sente quasi l' alchimia che nasce fra i due, questo sentimento esposto e nascosto insieme, si sentono attratti l' uno dall' altro ma non prendono l' iniziativa...se non quasi dopo mezzo libro in cui finalmente si scambiano il primo bacio. E di Keenan che dire ? Boh ? All' inizio sembra uno che sà ciò che vuole, ma si perde...strada facendo, altro che Re dell' Estate...Donia è la figura meglio caratterizzata, sensibile, e fredda allo stesso tempo, perdutamente innamorata di quell' essere fatato di nome Keenan , che prima l' illude , la seduce e poi l'abbandona...Insomma come avrete già capito non mi è piaciuto più di tanto...mi sento un pò come Donia, illusa, sedotta e abbandonata da questo che a parer di alcuni doveva essere quasi meglio di Twilight.... ....ma per carità non diciamo stupidaggini ...non ci si avvicina nemmeno per idea....sono due cose diverse !

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Wicked lovely 2010-08-26 14:02:42 rondinella
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
rondinella Opinione inserita da rondinella    26 Agosto, 2010
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Wicked Lovely

Poteva essere molto carino, l'idea è originale ( come si può notare, i riferimenti sono alla tradizione celtica..e già questo doveva essere un punto a favore) ma, per quanto non sia totalmente una storia d'amore, a mio parere la parte fantasy doveva essere resa di più.
Ovviamente c'è il solito triangolo amoroso di personaggi bellissimi, e la nostra protagonista non sa chi scegliere. L'ambientazione delle vicende è carina, c'è vaga (...) somiglianza con le grandi metropoli eppure anche descrizioni di sfondi di tranquillità, entrambi contrapposti così da creare una bella atmosfera surreale, quasi magica. Aislinn è una ragazza quasi normale a cui tocca fare i conti con situazioni che di normale non hanno nulla, e la Marr le concede un carattere che ben si accompagna alle sue personali "sfortune". Seth e Keenan sono due facce della stessa medaglia... e tutta la cornice di esseri fatati creano un mondo parallelo davvero impalpabile.
Il testo è scritto bene, non è impegnativo, ma assolutamente scorrevole.
Consigliato per chi ama gli urban-fantasy

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
chi ama gli urban-fantasy
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Wicked lovely 2010-01-04 18:09:23 lukry
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da lukry    04 Gennaio, 2010

BASTA DI PARAGONARE TUTTO A TWILIGHT

BASTA DI PARAGONARE TUTTO A TWILGHT... LA VERITA E' CHE IL LIBRO E' MOLTO BELLO E DIFFRENTE DALLA CLASSICA STORIA A CUI TUTTI VANNO A PARAGONARLO... LA NARRAZZIONE E' INCALZANTE E INOLTRE TROVO I PERSONAGGI BEN DESCRITTI... LA STORIA CHE SI CREA TRA ASH E SETH E' SENZA DUBBIO MOZZAFIATO...
MENTRE LEGGEVO IL LIBRO IMMAGINAVO LE SCENE, QUESTO SIGNIFICA CHE LE DESCRIZIONI ERANO MOLTO BELLE E SODDISFACENTI.
IL LIBRO MI E' PIACIUTO MOLTO E MI HA FATTO PROVARE DELLE SENZAZIONI BELLISSIME.
TUTTI CONTINUANO A PARAGONARE "WICKED LOVELY" A "TWILIGHT" MA SONO MOLTO DIVERSI I DUE LIBRI,FORSE C'E' QUALCHE SOMIGLIANZA TRA I PERSONAGGI MA D'ALTRONDE OGNI LIBRO SI ASSOMIGLIA E DI CERTO NON SI PUO' METTERE IN CROCE UNA SCRITRICE SE IL SUO LIBRO HA QUALCHE SOMIGLIANZA CON UN ALTRO (COSA CHE NON PENSO SIA VERA).
TUTTI I COMMENTI CHE HO LETTO PARAGONANO QUESTO LIBRO A TWILIGHT MA ADESSO BASTA NON SI PUO' PARAGONARE TUTTO A QUEL LIBRO INOLTRE NEI CONFRONTI DELLA SCRITTRICE NON SAREBBE GIUSTO PERCHE' E' STATA MOLTO BRAVA NELLA NARRAZIONE DEI FATTI E CHE HA RESO ALCUNE PARTI DEL LIBRO VERAMENTE STUPENDE E INDIMENTICABILI(COME IL PRIMO BACIO TRA SETH E ASH TRASMETTENDO EMOZIONI INASPETTATE)... COMPLIMENTI ALLA SCRITTRICE E AGGIUNGO CHE COME LIBRO OLTRE A ESSERE BELLO NON E' LA SOLITA PARODIA CHE TUTTI SCRIVONO, ANZI MOLTO ORIGINALE E PIENO DI PASSIONE...!!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
ALTRI LIBRI MOLTO BELLI CHE SI SPOSTANO DALLE FATE AD ALTRE CREATURE DEL MONDO "SOPRANNATURALE" SONO "ANGEL" MOLTO BELLO CHE RACCONTA LA STORIA DI ALCUNI ANGELI(ROMANZO-FANTASY)... "LE DUE LUNE"... "BUIO" FORSE IL LIBRO PIU' BELLO CHE HO LETTO... TI TIENE INCOLLATA E TI TRASMETTE DELLE SENSAZIONI UNICHE: COME SE IL LETTORE FOSSE IL PROTAGONISTA... "INTERVISTA COL VAMPIRO" LIBRO CHE TI LASCIA A BOCCA APERTA.... "SHIVER" UN LIBRO LETTERALMENTE STUPENDO CHE TI LASCIA SENZA PAROLE: LA STORIA E' AFFASCINANTE E COINVOLGENTE CON UN FINALE PER NIENTE SCONTATO...
Trovi utile questa opinione? 
51
Segnala questa recensione ad un moderatore
Wicked lovely 2009-11-19 20:15:59 MYRIAM
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da MYRIAM    19 Novembre, 2009

bella storia d'amore

PREMETTO CHE ANCHE IO PENSAVO PRIMA DI LEGGERE WICKED LOVELY DI RITROVARMI DAVANTI AL TAROCCO DI TWILIGHT MA MI SBAGLIAVO. IN COMUNE SECONDO ME HANNO SOLO IL FATTO DEI RAPPORTI TRA ESSERI UMANI E PERSONAGGI FANTASY. PREMETTENDO CHE HO PREFERITO LA PARTE "UMANA" DEL LIBRO RISPETTO ALLA COMPONENTE MAGICA CHE SECONDO ME NON ERA MOLTO CONVINCENTE (IN POCHE PAROLE NON MI E' PIACIUTA LA STORIA DELL ESTATE E DELL INVERNO). IL LIBRO E' STATO BELLISSIMO SOPRATTUTTO PER LA STORIA TRA SETH E AISLIN, UNA STORIA TENERA MA NON PER QUESTO PRIVA DI SENSUALITA'. IL PERSONAGGIO DI SETH E' DIVERSO E SECONDO ME MOLTO PIU' SEXY RISPETTO EDWARD... CERTO E' PROTETTIVO CON LA SUA AMATA MA NON ESASPRANTE COME IL VAMPIRO... E POI VOLETE METTERE UN UN RAGAZZO VISSUTO, CON TUTTI QUEI PIERCING E IL SUO VIVERE DA ALTERNATIVO A N BAMBOLOTTO COME EDWARD? LA VERA BELLEZZA STA NELL'IMPERFEZIONE...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
LIBRI FANTASY O ROMANTICI
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
Wicked lovely 2009-06-20 16:39:40 La Cresc
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
2.0
Opinione inserita da La Cresc    20 Giugno, 2009

Wicked lovely

Inizialmente la lettura del libro mi ha molto preso, ma quando sono giunta al finale mi sono letteralmente smontata, trovandolo parecchio noioso, prevedibile e soprattutto deludente.
Se penso che la storia continua con altri quattro libri mi si chiude un po' lo stomaco.
Ad ogni modo non è stato tanto orribbile, se si vuole cambiare un po' genere non è male e ve lo consiglio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
per tutti quelli/e che volgiono cambiare aria dal solito genere vampiri...
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
Wicked lovely 2009-05-26 18:08:09 Alessia
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Alessia    26 Mag, 2009

Davvero bello!

Questo libro è meravilgioso, davvero un incanto! Aislinn è una protagonista così dolce e fragile all'inizio, ma poi determinata e combattiva, che è impossibile non ammirarla. Seth è il ragazzo dei sogni, così affidabile e protettivo. Kenan è la tentazione, tanto fascinoso quanto pericoloso. La storia è descritta molto bene, scorrevole e delicata, tanto che ci si ritrova a leggere più volte certe scene, perchè sono davvero belle. Ho adorato questo libro sempre più ogni pagina, non vedo l'ora di proseguire. Melissa Marr è una grande scrittrice.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Twilight, ma non perchè sia simile, quanto per la dolcezza dei sentimeni.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Wicked lovely 2009-03-15 15:53:03 Sara
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Sara    15 Marzo, 2009

Commento

Va bene, Twilight è bellissimo. Tutta la saga è stupenda, strepitosa, meravigliosa.. però non mi sembra giusto usare questi libri come canone per stabilire se un libro romantico è piacevole oppure no. Wicked Lovely è un bel libro ma non è nè meglio nè peggio di Twilight. è semplicemente DIVERSO anche se ci sono punti in comune. Basta mettere Twilight su un piedistallo che, oltretutto, non merita.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 
Guarda tutte le opinioni degli utenti
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri