Narrativa straniera Fantasy Apprendista sirena
 

Apprendista sirena Apprendista sirena

Apprendista sirena

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La presentazione e le recensioni di Apprendista sirena, opera di Pieretta Dawn pubblicata da Fazi Editore. Leilah è un’orfana con un raro caso di amnesia, non ricorda nulla della sua infanzia e sta cercando il suo posto nel mondo. Non si aspetta certo di incontrare Nathair, un ragazzo difficile che lavora nel mercato nero dell’isola di Mondreside, facendo affari con loschi criminali per mantenere sua madre malata. E invece i due si conosceranno in circostanze incredibili: sono infatti stati selezionati per tornare al mondo magico da cui non sanno ancora di provenire. Lì dovranno studiare sodo per diventare Ambasciatori degli Interspecie, anello di congiunzione tra gli umani e il popolo delle Sirene. Ma niente è come sempre tra queste bizzarre creature acquatiche, e molto presto i due si ritroveranno al centro di una pericolosa avventura, in cui dovranno soccorrere la figlia del re delle Sirene, la principessa Aquanetta che è stata rapita dal famigerato Barry, e insieme a lei salvare dalla distruzione tutta Sirenilandia.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
2.9
Stile 
 
3.0  (2)
Contenuto 
 
2.5  (2)
Piacevolezza 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Apprendista sirena 2012-05-09 13:27:41 Sara S.
Voto medio 
 
1.8
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
2.0
Sara S. Opinione inserita da Sara S.    09 Mag, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Trilogia degli Interspecie, vol. 1

"Apprendista sirena" è un romanzo fantasy per ragazzi ambientato tra le isole thailandesi dell'Oceano Pacifico e un mondo parallelo popolato da ogni sorta di creature mitologiche e fantastiche (come elfi, folletti, centauri, vampiri... ma sopratutto in questo libro impareremo a conoscere le sirene). I protagonisti sono Leilah e Nathair, due ragazzini umani che non hanno mai immaginato di essere in realtà degli ibridi di sirene e che vengono scelti e reclutati per diventare ambasciatori tra il popolo delle Sirene e gli umani.
Questo romanzo funge un po' da introduzione in quanto è il primo di una trilogia, e il lettore avrà quindi modo di fare la conoscenza dei due ragazzi, familiarizzare con il mondo magico e imparare le sue dinamiche. L'ambientazione del libro è ottima, soprattutto a livello descrittivo sembra proprio di vedere i luoghi con i propri occhi e assaporarne gli odori. L'autrice, che ha pubblicato il libro a soli 15 anni, ha saputo ricreare degli scenari davvero molto vividi. Ma è purtroppo la trama del romanzo a risentire maggiormente della sua giovane età. Infatti, nonostante le bellissime e magiche sensazioni che la lettura trasmette a livello descrittivo, lo sviluppo della storia reca parecchie carenze e risulta banale sia nei dialoghi che nei passaggi chiave, davvero troppo intuibili e dalle soluzioni semplicistiche. Inoltre ci sono spesso repentini sbalzi di punto di vista (anche cambiando dalla terza persona alla prima), che confondono il lettore e dei quali non ci sarebbe stato bisogno. Sembra quasi che la storia sia stata esposta nero su bianco come il copione di un film, dove basta cambiare inquadratura per cambiare completamente la scena, andando anche avanti e indietro nel tempo a seconda della necessità di spiegare gli avvenimenti e questo, a mio avviso, denota un'incapacità di gestire la trama. Per non parlare poi di altri particolari che non convincono, come il fatto che i due ragazzi prendono residenza in un'enorme accademia (e l'autrice ha voluto sottolineare più volte di come questa struttura fosse immensa e ospitasse migliaia e migliaia di creature di tutti i tipi) ma che per tutto il tempo in cui stanno lì non vengono in contatto con nessuno oltre ad un paio di insegnanti: è stato come se fossero isolati dal mondo. Non ho avuto per niente la sensazione di un luogo affollato, ma piuttosto di un luogo asettico, vuoto e incredibilmente piccolo. Tutti questi difetti (uniti assieme anche ad una cattiva gestione del ritmo narrativo, che rimane omogeneo durante la prima parte del libro, per poi "impazzire" del tutto nella seconda, con brusche accelerate e repentini ritorni alla normalità), hanno fatto sì che il mio giudizio sul libro, da positivo come era inizialmente (grazie anche alle preziose descrizioni ambientali introduttive) diventasse negativo. Purtroppo ho trovato in questa storia molti più difetti che pregi e in sostanza ne sono rimasta parecchio delusa; le basi per uno svolgimento più affascinante c'erano, ma sono state sfruttate male. Mi auguro che l'autrice possa maturare il suo stile nei libri successivi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
62
Segnala questa recensione ad un moderatore
Apprendista sirena 2012-04-24 22:17:57 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    25 Aprile, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Fantasy Thailandese per ragazzi

Apprendista sirena è il primo volume di una nuova trilogia scritta da una giovanissima (15 anni quando è stato pubblicato il primo volume) autrice thailandese che mescola sapientemente fantasy e avventura.
I protagonisti (i punti di vista sono principalmente i loro ma non mancano quelli di personaggi minori senza però infastidire il lettore) sono Leilah un ragazza orfana di 13 anni, impetuosa, coraggiosa e con un passato alquanto misterioso e Nathair un ragazzo determinato, sicuro di sé, intelligente e costretto a lavorare per dei loschi criminali per aiutare la madre tanto malata. I due ragazzi non immaginano che che presto le loro strade s'incroceranno e la loro vita cambierà per sempre...
Il romanzo è ambientato nell'isola di Mondreside (originale la scelta dell'ambientazione) e questa volta le creature mitologiche presenti sono le sirene e non solo (il mondo ignora la loro esistenza).
L'autrice ha scelto di utilizzare proprio le sirene perché è rimasta affascinata dalla storia di Hans Christian Andersen, inoltre in questa serie ha aggiunto elementi legati al folklore della cultura thailandese.
Non si tratta solo di un libro introduttivo (l'autrice offre molte notizie sul mondo fantastico da lei creato) ma i due ragazzi saranno immeditamente messi alla prova con un problema molto grave.
Naturalmente essendo il primo di una trilogia restano alcune questioni in sospeso e bisognerà aspettare il prossimo volume per saperne di più. Per le persone romantiche che se lo staranno sicuramente chiedendo: per ora non c'è sentore di un risvolto romantico ma mai dire mai...
E' un romanzo scorrevole, avventuroso, semplice, molto leggero, originale, trama intrigante e personaggi simpatici.
E' particolarmente adatto ai ragazzi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri