Narrativa straniera Fantasy Blood of the prophet. Il quarto elemento
 

Blood of the prophet. Il quarto elemento Blood of the prophet. Il quarto elemento

Blood of the prophet. Il quarto elemento

Letteratura straniera

Autore

Editore

Casa editrice

Visionario. Alchimista. Salvatore. Santo. Il profeta Zarathustra è stato chiamato in molti modi. Ora trascorre il suo tempo disegnando capre dall'aspetto bizzarro. Ecco cosa succede quando ci si ritrova in una cella per duecento anni. Ma l'uomo che potrebbe essere impazzito, e che decisamente dovrebbe essere morto, è di colpo tornato a essere molto importante. Sono passate soltanto poche settimane da quando Nazafareen è fuggita dai sotterranei del re con il suo daeva, Darius. Sperava di non dover mettere più piede all'interno dell'impero, ma la ricerca del profeta l'ha condotta nell'antica città di Karnopolis. Devono trovarlo prima che Alexander di Macedonia bruci Persepolae, e con essa la madre di Darius. Ma non sono i soli a cercarlo. Il negromante Balthazar ha i suoi piani per il profeta, così come il capo delle spie dei Numeratori. Mentre Nazafareen viene attirata in un gioco pericoloso, i suoi nuovi poteri prendono una brutta piega. Soltanto il profeta comprende il segreto del suo dono, ma il prezzo di quella conoscenza potrebbe rivelarsi più di quanto Nazafareen sia disposta a pagare.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Blood of the prophet. Il quarto elemento 2020-05-20 07:56:57 La Lettrice Raffinata
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
La Lettrice Raffinata Opinione inserita da La Lettrice Raffinata    20 Mag, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

È confermato: i titolo sono random

"Blood of the Prophet" è il secondo capitolo della trilogia fantasy Il quarto elemento, scritta da Kat Ross ed ambientata nell'antica Persia, tra figure storiche come Alessandro Magno e creature soprannaturali come i dæva.
La trama di questo libro è abbastanza limitata, perché si focalizza soprattutto sulla missione dei protagonisti (nonché del negromante Balthazar) per trovare il Profeta, da secoli ormai prigioniero dei magi a Karnopolis -la capitale d'inverno- mentre l'intero impero lo crede morto e lo venera come un santo. Il ritmo è parecchio lento senza però risultare fastidioso, almeno fino alla parte conclusiva del volume in cui ci ha invece una brusca accelerazione che cerca di chiudere la maggior parte delle vicende in poche pagine; la differenza è davvero netta e crea un senso di smarrimento nel lettore, fino a quel punto cullato da una narrazione più descrittiva.
I personaggi si riconfermano l'aspetto migliore di questa serie, e ho molto apprezzato la scelta di seguire da vicino anche i POV degli antagonisti Araxa e Balthazar (seppur in terza persona), dei quali tra l'altro ho adorato il confronto diretto in cui ognuno riconosce la crudeltà dell'altro. In generale trovo ben strutturate e credibili tutte le relazioni interpersonali in questa trilogia, e confermo la mia approvazione per la scelta dell'autrice di sfruttare i suoi personaggi senza remore o con il timore di sconvolgere i lettori.
Molta cura è stata riservata anche all'ambientazione, che si fa sempre più ricca e dettagliata; a mio parere, con un mondo tanto complesso a disposizione l'autrice poteva ambire a scrivere delle storie più lunghe e dense di avvenimenti. Per restare in tema, un plauso alla Dunwich per aver inserito un glossario dettagliato a fine volume: con tanti luoghi e creature, spesso ci si può sentire effettivamente persi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il senso della mia vita
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La locanda del Gatto nero
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La pista. La prima indagine di Selma Falck
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo scarafaggio
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Se scorre il sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il copista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dove crollano i sogni
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cerchi nell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La natura è innocente
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Olive, ancora lei
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri