Narrativa straniera Fantasy Il ciclo degli eredi di Shannara
 

Il ciclo degli eredi di Shannara Il ciclo degli eredi di Shannara

Il ciclo degli eredi di Shannara

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Per la prima volta in una raccolta i quattro romanzi che compongono il "Ciclo degli Eredi di Shannara". Questo volume comprende l'intero ciclo degli Eredi di Shannara costituito da: "Gli Eredi di Shannara", "Il Druido di Shannara", "La Regina degli Elfi di Shannara", "Il talismani di Shannara". Tra creature fantastiche, gnomi e giganti, terribili incantesimi, viaggi avventurosi e lotte cruente, prosegue la mitica vicenda della spada di Shannara. Una cavalcata sulle ali della fantasia nel mondo della magia e del mistero, un viaggio nel regno dell'ignoto dove nulla è impossibile.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il ciclo degli eredi di Shannara 2012-01-15 18:13:52 rondinella
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
rondinella Opinione inserita da rondinella    15 Gennaio, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Senza infamia e senza lode

Fu il caro C.Paolini (Eragon & co) ad affermare che chi non ha letto Terry Brooks non ha mai letto fantasy. Ebbene, avendo sentito più volte nominare questo celebre nome, ho deciso di tentare...

Se siete appassionati di fantasy e cercate qualcosa di veramente bello, non avvicinatevi per nessun motivo a questo maxi-volume!
Questo è il primo consiglio che mi viene in mente. Probabilmente avrò letto l'opera sbagliata, perché se il celeberrimo Brooks ha stilato una quantità di opere simile a questa allora la sua fama è completamente immeritata.

Partiamo dallo stile di scrittura: è scorrevole e lessicalmente non impegnativo, anzi, a volte anche banale, un linguaggio quasi per bambini... ma non ne ho fatto una tragedia, in quanto ho la netta impressione che la maggior parte della colpa sia da attribuirsi alla traduzione italiana (e se qualcuno lo leggerà capirà perché). Credo che almeno su questo punto, in lingua originale l'opera possa essere leggermente più apprezzata.

Ovviamente nessuno che legga questo libro può non notare il riscontro con i pilastri del fantasy, ma questo è il male minore. Il punto cruciale che ne abbassa il livello è lo sviluppo dei contenuti, che, sebbene siano anche di buona qualità, sono stati altamente screditati dal modo in cui l'autore ha deciso di presentarli: alcune vicende che sarebbero potute essere originali sono state abbandonate a se stesse, con una descrizione superficiale e poco chiara, mentre altre sono state così approfondite da essere tediose; per quanto riguarda i personaggi, è andata anche peggio: inutili e spesso incapaci, alcuni complessati fino all'osso, altri profondi come una pozzanghera, dotati di dubbie capacità e, ciliegina sulla torta, schiavi degli ormoni... mi hanno lasciata davvero di stucco, partendo già dai loro nomi (che spero sempre sia colpa del made in Italì). C'è da aggiungere che per quanto riguarda la descrizione psicologica di ognuno, questa poteva anche essere passabile, se non fosse per il fatto che ogni volta che i nostri protagonisti si trovavano a dialogare con il proprio io ripetessero sempre le stesse cose. Uno sgradevole spreco di pagine.

Insomma, detto così sembra un libro degno di finire nel dimenticatoio, eppure, per quanto riguarda il mio caso, non credo che mi accadrà così presto; semplice e con tutti i suoi difetti, l'ho gradito abbastanza nonostante tutto... ma c'è da dire che è da un bel po' che non leggevo fantasy...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
a chi non ha mai letto fantasy, per non rimanere deluso
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il mistero della donna tatuata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli eletti
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Anche le pulci prendono la tosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il decoro
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita alla finestra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Trio
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri