Narrativa straniera Fantasy Il dominio della Regina. Le cronache del ghiaccio e del fuoco
 

Il dominio della Regina. Le cronache del ghiaccio e del fuoco Il dominio della Regina. Le cronache del ghiaccio e del fuoco

Il dominio della Regina. Le cronache del ghiaccio e del fuoco

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Tutto sembra andare per il meglio. La guerra dei Cinque re ha finalmente raggiunto una conclusione e la Casa Lannister e i suoi alleati appaiono vincitori. Eppure, nei Sette Regni, qualcosa ancora si agita. Mentre corvi in forma umana si raccolgono per un festino di ceneri, nuovi, temerari complotti vengono orditi e nuove, pericolose alleanze prendono forma. In tutto questo, volti sorprendenti - alcuni noti, altri imprevedibili - emergono dalla sinistra penombra delle lotte e del caos appena conclusi per affrontare le sfide a venire. È un'epoca in cui i saggi e gli ambiziosi, i traditori e i forti acquisiscono l'abilità, il potere e la magia per sopravvivere ai tempi feroci e terribili che li aspettano. È un'epoca in cui nobili e comunardi, soldati e stregoni, assassini e profeti, si alleano per mettere in gioco la loro vita.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
5.0  (3)
Contenuto 
 
3.3  (3)
Piacevolezza 
 
3.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il dominio della Regina. Le cronache del ghiaccio e del fuoco 2014-05-02 00:42:00 Lykaion
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Opinione inserita da Lykaion    02 Mag, 2014

Libro di transizione

Libro debole. Le trame all'interno non portano a nulla e poco aggiungono all'economia globale della saga. Per sua scelta martin ha messo da parte il filone principale per poter chiudere alcune storie secondarie, molto meno interessanti. Dopo i precedenti splendidi volumi, con un crescendo di fatti, intrighi e colpi di scena clamorosi che ne hanno fatto forse la migliore saga fantasy di sempre, ci chiediamo: è un modo per riprender fiato per tornare ai precedenti fasti, o martin inizia ad avere un calo di ispirazione? L'impressione è quella di aver aperto troppe sottotrame per poter arrivare ad una conclusione degna. In ogni caso il libro successivo è bello che uscito in italia, non mi rimane che andare avanti con la lettura e giudicare io stesso!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Solo per chi deve come me a tutti i costi finire la saga...
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

Il dominio della Regina. Le cronache del ghiaccio e del fuoco 2012-04-19 22:29:36 patty81
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
patty81 Opinione inserita da patty81    20 Aprile, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

A feast for crows-parte 1

Comincia adesso il banchetto dei corvi, che si cibano di coloro che sono morti durante il gioco del trono...un libro di svolta ,che si concentra prevalentemente sui fatti della corte di approdo del re,ormai governta dalla ,''strega cattiva'' Cersei, che vede sempre meno saldo il suo dominio sul trono di spade..
alcuni dei nostri vecchi amici sono stati lasciati indietro per essere approfonditi nei prossimi volumi,così adesso conosciamo anche quanto sia perfida e fragile allostesso tempo la nostra bellissima regina,frustrata da un matrimonio mai celebrato e da quello contratto contro la sua volontà...si ,perchè Cersei amava qualcuno intensamente e non corrisposta,e non era nè jaime nè tantomeno Robert..nuovi flashback ci illuminano ancora su interessanti questioni, e qualche profezia, cari lettori, può farci lavorare di fantasia per risolvere misteri aperti nei primissimi volumi?
Ma non è un genio martin?Ancora una volta sa come tenere i lettori incollati alla pagine arrivando a svelare lcose del passato dei nostri eroi che sono fondamentali per le loro future azioni..

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
ormai chi ha letto non può più tirarsi indietro
Trovi utile questa opinione? 
23
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il dominio della Regina. Le cronache del ghiaccio e del fuoco 2012-03-23 10:22:29 Mephixto
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Mephixto Opinione inserita da Mephixto    23 Marzo, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il Dominio di Cersei

Tra tutti quelli letti fino ad adesso, questo, è forse il meno avvincente, incentrato su personaggi che sino ad oggi l'autore non aveva ritenuto "importanti" . Ma personalmente ritengo che sia più un romanzo scritto per trasportare il lettore/fans verso le nuove vicende che tutti attendono con ansia.
E anche a suo modo un tributo a Cersei, la perfida, calcolatrice,bellissima e senza scrupoli regina reggente, forse l'unica assieme a Samwell , Arya Stark e Jamie, che meritava realmente l'approfondimento.
Il resto dei personaggi non mi è sembrato che fossero così carismatici da portare via il posto a Tyron. Lord Snow,Daenerys Targaryen. Anche Sansa comincia a stancarmi ma non escludo in una sua futura rivalutazione...
In buona sostanza un romanzo di transizione, sia il primo che il secondo (l'ombra della profezia), che poco aggiunge alla trama se non piccole sfaccettature, allo stesso modo però i due romanzi generano un po di confusione. mi sono sentito spiazzato senza i miei eroi preferiti. Ma devo dire che personaggi come Jamie, e Sam il Distruttore hanno fatto breccia nella mia testa aggiungendosi alla lista dei miei preferiti.(complice l'assenza dei classici) .
Ora non resta che buttarmi su i Guerieri del Ghiaccio e sperare in un ritorno alle origini da parte del grandissimo Martin !

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Solo chi segue la saga
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Anello di piombo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ladra di frutta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La danza del Gorilla
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
4.1 (3)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri