Narrativa straniera Fantasy L'inganno dell'oscurità
 

L'inganno dell'oscurità L'inganno dell'oscurità

L'inganno dell'oscurità

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di L'inganno dell'oscurità, romanzo di Emma Holly edito da Leggereditore. La resa dei conti è vicina, il destino dell’intera umanità è sorretto da un fragile equilibrio. L’oscurità è ingannevole, come lo sguardo di un vampiro...Edmund Fitz Clare è stato finalmente liberato grazie all’intervento della propria famiglia, ma è ancora ossessionato dai suoi rapitori, che sono riusciti a scappare. Come se non bastasse, un’altra ombra lo opprime: la gelosia nei confronti di suo figlio. Graham, divenuto vampiro per salvarlo, ha morso Estelle, la fidanzata del padre. Pur conoscendo il motivo di questo gesto, Edmund arde di gelosia, rischiando di compromettere la sua vera e unica missione: la vendetta verso coloro che tramano contro di lui. Un conflitto ancora più aspro è alle porte, e tutti i Fitz Clare potrebbero divenire le pedine di un gioco letale. Riuscirà l’unione inscindibile di questo straordinario clan, a superare l’ultima, definitiva prova?

Emma Holly è nata nel New Jersey ed è cresciuta a Baltimora. Da bambina aveva due sogni: diventare scrittrice e fidanzarsi con Batman. Dopo dieci anni di duro lavoro, è riuscita a realizzarne uno, pubblicando il primo di una lunga serie di romanzi. Apprezzata per la sua capacità di ricreare delle scene erotiche eccellenti, senza mai perdere di vista la profondità dei rapporti umani e la complessità dell’intreccio, Emma Holly si è imposta sulla scena internazionale con grande forza. Ha al suo attivo oltre venti romanzi ed è stata finalista al prestigioso RITA Award. Di prossima pubblicazione in questa collana Breaking Midnight, il secondo volume della serie Midnight.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'inganno dell'oscurità 2012-11-07 08:43:29 Amarilli73
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Amarilli73 Opinione inserita da Amarilli73    07 Novembre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Finalmente un po' di avventura

Dopo tre episodi, una cosa è sicura: Edmund Fitz Clare, che dovrebbe essere il protagonista della trilogia è il più noioso di tutti!

Non se ne può più di lui e di quella trota lessa di Estelle, tra il loro allontanarsi e ritrovarsi, con Edmund che teme di essere eccessivamente selvaggio e dimensionalmente troppo per lei (dopo 160 amplessi, in cui il ritornello di Estelle è addirittura monotono: oh Edmund, più forte!!!). Il resto dei membri della famiglia sono assolutamente più credibili e simpatici, comprese le ragazze Sally e Penelope (che dovrebbero scomparire di fronte alla fulgida bellezza di Estelle, e invece la surclassano alla grande).

Questo volume conclusivo è decisamente il migliore. La Holly ha avuto il colpo di genio di lasciare il duo Edmund/Estelle ad arrostire a fuoco letto nella vecchia Inghilterra, per concentrarsi sui giovani Fitz Clare e sulla loro lotta contro i vampiri malvagi. Nell’America del 1934, in piena Grande depressione, le coppie Ben/Sally e Graham/Pen si calano nella mischia, agli ordini del rude mercenario Durand (il tipaccio silenzioso, dai lunghi capelli corvini, che sembra aver fatto un apposito master per diventare “vampiro occhi di ghiaccio”) tra inseguimenti nella Chicago dell’esposizione universale e tempeste di sabbia in Texas.
Finalmente ritmo vivace e appassionante, fino al colpo di scena finale (che sembra mettere un’ipoteca per un qualche seguito…e infatti, negli USA la serie è arrivata al n. 9).

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Edmund Fitz Clare Chronicles n. 1 e 2.
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ladra di frutta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La danza del Gorilla
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
4.1 (3)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri