Nightshade Nightshade

Nightshade

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Nightshade, romanzo di Andrea Cremer edito da De Agostini. Tutte le diciassettenni sognano di incontrare il vero amore. Tutte tranne Calla Tor. Nella sua testa c’è un solo costante pensiero: squarciare la gola dei suoi nemici. Calla è la femmina Alfa di una delle più potenti famiglie di Guardiani che vivono in America, creature magiche capaci di trasformarsi in lupi, e responsabili della protezione dei luoghi sacri. Ma Calla, destinata al maschio Alfa del branco vicino, sceglierà una strada diversa, semplicemente salvando un escursionista, un ragazzo della sua stessa età ferito da un orso. Da quel momento niente sarà più come prima, perché Shay – l’irresistibile umano – custodisce un segreto che potrebbe cambiare le sorti del mondo e far vacillare il cuore saldo di Calla.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 4

Voto medio 
 
4.1
Stile 
 
4.0  (4)
Contenuto 
 
3.8  (4)
Piacevolezza 
 
4.3  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Nightshade 2014-03-27 17:26:24 Lucia
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da Lucia    27 Marzo, 2014

La risposta a Twilight

Ebbene sì, se nella saga di Twilight tifavate per i lupi e trovavate irritante "l'inerzia amorosa" dei protagonisti questo libro fa per voi! Immancabile il triangolo fra i personaggi principali, ovviamente tutti bellissimi!
Ho trovato questo libro per molti tratti superficiale e mediocre. La protagonista fa letteralmente fatica a non saltare addosso ai suoi due contendenti, le storie d'amore non si evolvono, semplicemente esplodono fin dal primo incrocio di sguardi, c'è un'attrazione fisica esagerata che annulla qualsiasi conversazione. Nemmeno un pericolo imminente riesce a distogliere i protagonisti dai loro focosi istinti.
Ci sono tanti personaggi, almeno una quindicina, di cui si sa poco niente fra caratteristiche fisiche e caratteriali. La stessa protagonista femminile, Calla, non ha a mio avviso nulla di particolare, a parte essere l'alfa del proprio branco. L'inerzia con cui accetta il suo destino è irritante. L'autrice tifa decisamente per Shay e cerca di renderlo simpatico, sexy e intelligente, lo inserisce a forza in tutte le situazioni facendolo però risultare invadente (e per fortuna che in passato era un tipo che tendeva ad isolarsi!). Chiudiamo il triangolo con Ren, l'immancabile bel tenebroso, capelli scuri, occhi scuri, giacca di pelle, snello ma muscoloso, sicuramente il più maturo e sotto certi aspetti, il meno impulsivo. E' il personaggio che mi è piaciuto di più, quello che ti aspetti possa reagire in un modo e invece fa l'esatto opposto.
La lettura risulta comunque scorrevole e avvincente, poichè numerosi sono gli interrogative e i misteri che avvolgono i personaggi della storia.

Indicazioni utili

Consigliato a chi ha letto...
La saga di Twilight tifando per i lupi
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore

Nightshade 2013-09-20 09:49:16 ClaudiaM
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
ClaudiaM Opinione inserita da ClaudiaM    20 Settembre, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I lupi di Vail

Nightshade è il primo libro di una trilogia scritta da Andrea Cremer. Parlando prima dello stile: nulla da ridire. Scorrevole e chiaro, narrato in prima persona dalla protagonista Calla. Lei è una ragazza-lupo, cioè ha la capacità di trasformarsi in lupo a suo piacimento (come i licantropi di Twilight) ed è un’alfa. Il romanzo è ambientato a Vail, una cittadina popolata da umani (ignari di ciò che avviene intorno a loro), Guradiani (i branchi di lupi) e i Custodi (i maghi). Quest’ultimi in un passato lontano, prima ancora che la razza umana esistesse, crearono i Guardiani, facendoli così diventare loro servi devoti per proteggere luoghi magici e sacri dai Cercatori (maghi in combutta con i fratelli Custodi e contrari alla creazione dei Guardiani).
I branchi di lupi presenti a Vail sono due: i Bane e i Nightshade. Calla fa parte del secondo gruppo ed è destinata a diventare l’alfa di un terzo branco in formazione, il branco di Haldis, insieme col suo futuro compagno Ren (un Bane). Se già all’inizio la ragazza non era del tutto convinta dell’unione con Ren (progettata dai Custodi a cui i Guardiani devono obbedienza assoluta), con l’arrivo di Shay la situazione si complica e scatta il triangolo amoroso.
L’identità di Shay è un gran punto di domanda per Calla e per lo stesso ragazzo e il romanzo si basa sulla ricerca di risposte: chi sono veramente i Custodi? Cosa nascondono ai Guardiani? Cos’era accaduto nella recente battaglia tra Custodi e Cercatori? Calla e Shay andranno alla ricerca della verità, ma cosa comporteranno le loro azioni? La vita della protagonista, dall’essere programmata dall’inizio alla fine, comincia a prendere una piega diversa (forse quella della libertà?) e dovrà scegliere se seguire il fedele Ren e rimettere tutto a posto o l’amato Shay andando incontro all’ignoto.
I colpi di scena si susseguono (anche se a volte il lettore arriva alla verità prima della protagonista) dando un buon ritmo alla storia. Il romanzo, per quanto abbia alcuni richiami ad altri fantasy (ma dove non ce ne sono, ormai!), riesce a mantenere la sua originalità: romanticismo, mistero, magia sono amalgamati al meglio, rendendo la lettura avvincente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Saga di Shiver, Saga di Twilight e chi ama i fantasy del genere
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
Nightshade 2012-10-13 12:55:34 Cla
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Cla    13 Ottobre, 2012

NIGHTSHADE

Nightshade è un romanzo urban fantasy ed è il primo di una trilogia. Narra le vicende di Calla, un’adolescente che possiede la capacità di tramutarsi in lupo quando e dove vuole. Lei e tutti quelli della sua specie hanno il compito di proteggere i Custodi, degli stregoni che li hanno originati. Calla è destinata a unirsi con Ren, un ragazzo facente parte di un branco differente dal suo, con il quale dovrà capeggiare come alfa un nuovo gruppo di licantropi (se così si possono definire). Da subito, però, entra in scena Shay, un umano che scopre l’identità di Calla. La storia si incentra sia sul triangolo tra Calla-Ren-Shay, sia sul mistero che avvolge Custodi e lupi.
La narrazione viene presentata dal punto di vista di Calla; lo stile è scorrevole e la trama avvincente. Si notano anche dei richiami a Harry Potter: gli spettri che ricordano i dissennatori, il soprannome che Ren da a Calla (Lily), il mostro della caverna (non rovino la sorpresa svelando cosa sia) e la felpa con la scritta “Republicans for Voldemort”.
Non mi ha troppo convinto il personaggio di Shay, perché è troppo “invadente” e sicuro di sé, mentre Ren evolve caratterialmente nel corso della storia. La scelta di fronte alla quale si troverà Calla sarà tra restare imprigionata nel suo destino già scritto (impersonato da Ren) e la libertà e la risoluzione dei misteri che aleggiano intorno alla sua vita (Shay).
Anche Calla evolve ed il suo cambiamento dipende proprio dalla presenza di Shay: da sicura e diligente diventa indecisa e “fuorilegge” (ovviamente delle regole dei Custodi).
Questo romanzo mi ha davvero preso e incuriosito e spero che i prossimi libri facciano altrettanto.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Trilogia Shiver di Maggie Stiefvater
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Nightshade 2011-10-10 20:43:50 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    10 Ottobre, 2011
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Lupi non mannari

Nightshade è il primo volume di nuova serie paranormale per adolescenti con protagonisti dei lupi molto particolari (non sono mannari).
Le vicende sono narrate in prima persona da Calla, una femmina Alpha destinata a sposare il maschio Alpha di un altro branco ma quando sulla scena arriva Shay, le cose si complicano. Anche se la storia d'amore ha lo spazio maggiore, in realtà c'è un bel mistero che vede coinvolti i ragazzi.
Sin dalle prime pagine il lettore si ritroverà catapultato nel vivo dell'azione e in un mondo con caratteristiche originali e intriganti.
Lo stile dell'autrice è scorrevole, buon ritmo e una trama non troppo complessa ma che rappresenta qualcosa di nuovo rispetto alle pubblicazioni per adolescenti in Italia.
Avendo degli adolescenti per protagonisti non manca la vita scolastica e gli ormoni impazziti (forse troppo?).
Devo confessare che tra tutti i personaggi l'unico che mi ha lasciato un po' perplessa è Shay, non sono riuscita bene ad inquadrarne la personalità al contrario di Ren, un personaggio interessante e complesso. Naturalmente bisogna considerare che è l'opera d'esordio ed il primo volume di una serie.
Calla, la protagonista, all'inizio si presenta come una ragazza forte, decisa e razionale ma la forte attrazione per Shay la porta a perdere un po' dello spirito che l'aveva caratterizzata in principio.
Per quanto riguarda il triangolo amoroso, Calla è troppo combattuta tra l'attrazione per Ren e quella per Shay (per un attimo ho avuto la sensazione che volesse stare con entrambi). Accade tutto troppo velocemente tra Calla e Shay e questo ha penalizzato uno sviluppo credibile del loro rapporto.
Il finale lascia il lettore proprio sul più bello ma la cover è stupenda (sono sempre contenta quando vengono mantenute quelle originali)
Sono molto curiosa di leggere il prossimo, speriamo di non dover attendere troppo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri