Dettagli Recensione

 
L'ultima fortezza
 
L'ultima fortezza 2012-12-22 15:28:59 Gondes
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Gondes Opinione inserita da Gondes    22 Dicembre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La battaglia più noiosa della storia

Adoro questo scrittore, ma questa volta devo ammettere in tutta sincerità che sono rimasto deluso. Il romanzo racconta la battaglia del 1779, fra le truppe Inglesi e i “ribelli” americani durante la guerra di indipendenza. Le truppe inglesi si asserragliarono a Fort George, sulle coste del Maine e dovettero resistere agli attacchi navali e terrestri delle popolazioni locali, non più disposte a sottostare al dominio Inglese.
Cornwell, maestro nella descrizione di battaglie, si è lasciato prendere dall’eccessivo tecnicismo con cui ha descritto le operazioni navali, appesantendo in modo grave la lettura. Tutti questi “termini marinari”, dimostrano una sua adeguata preparazione alla stesura di questo libro, ma dovevano secondo il mio parere, essere dosati meglio e con più parsimonia.
Altro aspetto che ha deluso le mie aspettative è la mancanza di azione da parte delle due fazioni in lotta. Mi è sembrata molto più una battaglia di posizione e di nervi, piuttosto che uno scontro vero e proprio. Per centinaia di pagine, non succede assolutamente nulla e la trama del libro risente di questa inattività . I due comandanti del Massachusetts, uno delle forze navali e l’altro delle forze di terra, avendo idee diverse sulla conduzione dell’attacco, rimandarono l’attacco a Fort George per diverse settimane. Non voglio svelare il finale per chi vorrà leggere questo libro, ma anche in questo caso mi è sembrato raccontato in modo molto blando. Probabilmente l’autore si è conformato con i due comandanti e non è riuscito neppur nel finale a dimostrare il suo indiscusso talento.
A scusante di Cornwell posso concedere la sua dovuta e doverosa attinenza ai veri eventi che la storia dell’epoca ci ha tramandato; ma non poteva rivolgere il proprio interesse su un altro avvenimento storico?

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Fonta
23 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Anch'io adoro questo autore e credo chevExcalibur sia uno dei miei libri preferiti. Comunque è vero che sa "non farsi amare" quando racconta prolisse battaglie! Bella recensione!
In risposta ad un precedente commento
Gondes
24 Dicembre, 2012
Ultimo aggiornamento:
25 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Michele,
si hai pienamente ragione; a volte sa non farsi amare, e questo è uno di quei casi. .
Il mio preferito è senza ombra di dubbio "L'arcere di Azincourt", per me un vero capolavoro.
ciao a presto.
Denis
In risposta ad un precedente commento

21 Ottobre, 2016
Segnala questo commento ad un moderatore
d'accordissimo con le precedenti opinioni. Una "palla" da 12 o 18 libbre? unica.
Ho portato a termine la lettura perchè è un mio principio non abandonare un libro a metà, ma ho faticato parecchio...
ciao a tutti
dasqui
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri