Dettagli Recensione

 
Guida galattica per gli autostoppisti
 
Guida galattica per gli autostoppisti 2012-09-01 09:44:30 Magritte
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Magritte Opinione inserita da Magritte    01 Settembre, 2012
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

LA GIUSTA FINE DELL'INSOPPORTABILE RAZZA UMANA

Divertente, inimmaginabile, fantastico.
Non avendo profonde conoscenze dei libri e dei vari autori mi son ritrovato,circa 4 mesi fa, ad accompagnare la mia ragazza in libreria (cosa che accade spesso...). Nella lunga attesa mi sono dedicato alla visione di alcuni libri e uno, con una copertina singolare ed un titolo accattivante, ha attirato la mia attenzione "GUIDA GALATTICA PER GLI AUTOSTOPPISTI".
E fu così che iniziai a catapultarmi in questa storia fantastica ed esilarante.
La mente vola vola vola... soprattutto quanto ci sono degli elementi che permettono di fantasticare ancora di più come il pulsante improbabilità infinita il quale, qualora esista, fa credere che ogni istante potrebbe essere quello giusto per trasformare tutto completamente! E chissà se qualcuno lì nello spazio premendolo non possa trovar accoglienza nel nostro pianeta!
Marvin il robottino depresso è fantastico ma il personaggio che mi ha colpito di più è senza dubbio Zaphod Beeblebrox in quanto ha una psicologia apparentemente scontata ma che, invece, nasconde tante aspetti inimmaginabili pronti sempre a far scena. Il libro si rivela fin da subito facile da leggere e movimentato negli eventi.
“Quanto siamo grati al nostro pianeta che, nonostante ci abbia dato tutto, viene ripagato con l’aggressività della devastazione umana? “
”L'uomo è troppo volto a conoscere le proprie origini ed i perché della propria vita non curando il proprio avvenire.”
Queste sono alcune idee su cui il romanzo mi ha fatto riflettere e probabilmente solo quando avremo trasformato la Terra in qualcosa di invivibile, rimpiangeremo irrimediabilmente il vecchio pianeta verde.
Fantasticare è d'obbligo e per uno come me che è cresciuto con la saga di Star Wars la procedura è stata agevolata. Dando un'occhiata alle varie serie e al film uscito da pochi anni mi sono subito reso conto che il paragone non è fattibile con il libro che più riesce nel proprio intento: chiudere gli occhi per far sognare.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 

16 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
uffa, è nella mia lista da troppo tempo!! basta, il prossimo acquisto è quello.
grazie per la tua recensione :)
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Kaddish.com
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri