Dettagli Recensione

 
Il trono di spade
 
Il trono di spade 2014-05-19 06:46:59 Yoshi
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Yoshi Opinione inserita da Yoshi    19 Mag, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

VALAR MORGHULIS

"Death is so final. Whereas life, life is full of possibilities."
Tyrion Lannister


Questo è il primo di una lunghissima serie di libri che parla di molte storie. Molte casate. Molte vite che si intrecciano inesorabilmente l'una con l'altra.
Non mi soffermerò a fare un breve riassunto perché sarebbe praticamente riduttivo e inutile.
Mi limiterò a dare un giudizio in base a ciò che mi ha fatto provare, che è una delle cose che so fare meglio.
Questo libro (come la serie del resto) anche se è un fantasy direi che è veritiero.
L'uomo che distrugge per ricchezza e potere. L'uomo che schiaccia il debole per ottenere ciò che vuole. Violenta, uccide, scuoia, impicca, decapita, avvelena e chi più ne ha più ne metta.
Uno degli insegnamenti che ho ricevuto da questo libro e dalla serie tv è sicuramente:
VALAR MORGHULIS. All men must die.
Ovvero: non affezionatevi a nessun personaggio perché vi spezzerà il cuore.
Ebbene si!
George R.R. Martin ha la mania di sorprendere il lettore dall'inizio alla fine, creando un perenne stato di instabilità perché quel personaggio che tanto amavate, il capitolo successivo sarà il più feroce sanguinario della terra o alla meno peggio verrà ucciso brutalmente da qualcuno.
La cosa bella di questa serie (mi riferisco sia al libro che alla serie tv) è la meravigliosa capacità di mettere in luce sia il lato positivo sia il lato negativo dei personaggi.
Non come nelle fiabe in cui questi due aspetti fanno parte solitamente di due personaggi distinti.
Se avete preso fra le mani il primo libro di questa saga e vi siete spaventati del carattere piccolo e le tantissime pagine colme di inchiostro non dovete preoccuparvi.
La scrittura è scorrevole, i dialoghi sono interessanti e i personaggi ben caratterizzati.
Per non parlare della descrizione dei paesaggi: sentirete freddo quando sarete alla Barriera insieme ai confratelli e avrete caldo quando sorseggerete del vino fresco su una terrazza ad Approdo del re.
E' incredibile come la storia e i personaggi ti entrino dentro e diventino parte integrante di te.
Sto seguendo sia la serie tv e sia il libro ma ovviamente il secondo ha sempre la meglio proprio per il fatto che il libro ti da la possibilità di entrare in sintonia con i personaggi, sentire familiari i luoghi e le vicende.
Avvertenze: sentirete la necessità di gettare il libro nel fuoco, prendere un aereo e andare a dare due pugni in faccia a Martin. Non scoraggiatevi! E' normale e ci siamo passati tutti e nonostante questo sentirete comunque l'impellente desidero di continuare la lettura.
E' strano l'effetto che fa questo libro. Crea dipendenza e non sto scherzando.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Non ho trovato nessuno che conosco nella vita reale o sui social che abbia dato un voto negativo!! Ci farò un pensierino...:))
In risposta ad un precedente commento
Yoshi
22 Mag, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Si, anche io l'ho notato..
Conta però che è solo il primo...a quota 11 magari uno ci fa un pensierino :D
Anche se non posso ancora dirlo!
In risposta ad un precedente commento
gracy
22 Mag, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Ovviamente partirò dal primo...poi si vedrà :D
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti di QLibri