Dettagli Recensione

 
Grey
 
Grey 2015-08-26 13:11:27 ALI77
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
ALI77 Opinione inserita da ALI77    26 Agosto, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

LA VERSIONE DEL MASCHIO

Su Grey, sono state dette e scritte moltissime cose, libri che lo deridevano, che lo prendevano in giro insomma si è marciato molto sul suo successo e sul suo fascino.
Anche la stessa sua creatrice, ha deciso di riportare in pista il bel fusto di Grey, dando la sua versione personale delle “Cinquanta sfumature di grigio”.
La trama non ve la racconto già la sapete, la scrittrice dedica il libro ai lettori che da tanto tempo lo aspettavano.
Il romanzo è diviso in maniera cronologica con tanto di data, tutto inizia lunedì 09 maggio 2011 e termina il 09 giugno 2011 esattamente un mese dopo.
Che dire, il libro è scorrevole non è di certo una novità, la storia bene o male è la stessa di quella che avevamo già letto, ma c’è qualcosa fin da subito che lo rende diverso rispetto alla versione di Anastasia.
Non che il mio giudizio si sia alzato rispetto alla mia precedente recensione, però il punto di vista di Grey mi è piaciuta di più, si rivela un uomo molto fragile e in alcuni punti sensibile.
Sicuramente il suo passato e la sua infanzia non hanno giovato sul suo modo di rapportarsi e di vivere il rapporto a due.
Grey, non mi è mai risultato antipatico per via del fatto che sia ricco, potente, ambizioso ma in questo libro mi è sembrato addirittura più umano.
Detto questo avrei tolto, come sempre, le scene più hot che secondo me stonano e sono ripetitive, almeno non abbiamo più dovuto sorbirci il contratto di “sottomissione” e la voce interiore di Anastasia che era veramente eccessiva.
Concludo dicendo che chi ha amato le sfumature adorerà ancora di più questo libro, tutti gli altri che invece lo hanno denigrato lo faranno ancora di più.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Nel suo genere, non è male.
Ma io mi chiedo, perche' chi ha denigrato i precedenti continua a leggere i successivi ?
Intendo, se il primo non ti piace perche' leggere il secondo. E se il primo e il secondo non ti son piaciuti perche' leggere il terzo, e così via.
E' un meccanismo che mi sfugge !
Non conosco i romanzi, solo i commenti di chi li ha letti. Io infatti a suo tempo avevo letto le prime pagine, quelle del contratto e avevo abbandonato l'idea, perche' non era di mio interesse.
Ciao :)
In risposta ad un precedente commento
ALI77
31 Agosto, 2015
Segnala questo commento ad un moderatore
Ciao, penso sia la curiosità per di più o per l'eccessiva pubblicità!
Nel mio caso i primi tre libri li ho letto grazie ad una amica di mia sorella che me li ha prestati e io leggo di tutto quindi non mi sono rifiutata.
Grey l'ha comprato mia sorella perché la trilogia le era piaciuta quindi l'ho letto anch'io!
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)