Dettagli Recensione

 
Festa di famiglia
 
Festa di famiglia 2018-01-08 10:03:32 ornella donna
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    08 Gennaio, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una famiglia al femminile

La famiglia è al centro di questo ultimo romanzo di Sveva Casati Modignani: Festa di famiglia.
La famiglia con le sue turbolenze, gli anacronismi, le esigenze di cambiamento. Una famiglia un po’ particolare, tutta al femminile. Infatti al centro del romanzo ci sono quattro protagoniste, quattro amiche che ogni giovedì sera si ritrovano in un locale di Milano, dove una sala è a loro riservata, dal nome affascinante: “Ottocento”. Le quattro si chiamano: Andreina, Carlotta, Maria Sole e Gloria. Sono unite da un vissuto differente, ma molto solidale. E’ un inno all’amicizia e alle donne, alla loro forza, alla loro tenacia, alla loro capacità di creare il bello anche e soprattutto dal difficile. E’ un
“qualcosa alla Sex and the City”,
e questo è forse l’unico suo lato negativo in un testo brillante, veloce, che si legge in breve tempo.
Si confrontano due generazioni di donne. Quelle che:
“Che non ti venga mai in mente di fare un figlio senza avere un marito”,
come intima la madre di Andreina; e quelle venute successivamente: proprio come Andreina che fa un figlio con un uomo “felicemente sposato”, di nome Bill, ma innamorato perso di lei. E poi c’è Gloria: anche lei in crisi perché il suo uomo per il compleanno le ha regalato un “Bimby” per cucinare. Carlotta è l’avvocato di successo, innamorata persa di un chirurgo estetico con moglie e tre figli, che l’ha appena abbandonato dopo che lei gli ha confessato di amarlo. Maria Sole ha un figlio e un marito, che le confesserà presto un segreto destinato a rivoluzionare qualsiasi equilibrio. Di qui il via ad una serie di avventure fantastiche con le quattro attrici.
Un libro commovente, ironico, scritto con grazia e sensibilità. Si superano i tradimenti, si sciolgono le inquietudini sentimentali, si raccontano brevi amori eterni con grazia e leggiadria. Una buona lettura, dal sapore oltremodo natalizio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Léon
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri