Saggistica Storia e biografie Marco Polo. Storia del mercante che capì la Cina
 

Marco Polo. Storia del mercante che capì la Cina Marco Polo. Storia del mercante che capì la Cina

Marco Polo. Storia del mercante che capì la Cina

Saggistica

Editore

Casa editrice

«Urgeva andare. Prima che magari lo facesse qualcun altro, prima di essere preceduti sulla via dei guadagni, sulla rotta delle ricchezze promesse dall'immenso mercato del Catai. Era il 1271. Stavolta, insieme ai fratelli Polo, al fianco di Niccolò e Matteo avrebbe viaggiato Marco, diciassette anni e l'entusiasmo di mille sogni da rendere vivi.»Era ormai ventenne, Marco Polo, quando si ritrovò alle propaggini occidentali della Grande Muraglia. «Il ciclopico bastione non impressionava, non poteva sconcertare chi s'era sobbarcato migliaia di chilometri di marcia fra picchi selvaggi e deserti cocenti. Più che un muraglione semidecadente incuriosivano gli empori, i commerci, le mercanzie, le modalità per procurarsene e gli itinerari per rifornirsene. Interessavano i falconi, i cammelli, i boschi di pino, la meravigliosa lana bianca che si filava dal soffice sottopelo dello yak, i tessuti dorati, le stoffe pregiate, le miniere argentifere, e quegli individui dalla barba rada, dai capelli corvini e dal naso piccolo, e le belle donne dalle carni lucenti. Era il Levante, che si annunciava prepotente. Era il Catai. Avevano pazientato, i Polo, aspettando un cenno del gran khan che li chiamasse a coprire l'ultimo pezzo di strada. Una staffetta, incaricata da Kubilai, già galoppava per andarli a prendere». È un mondo che cambia, quello tra Duecento e Trecento. Oriente e Occidente si avvicinano, i commerci fanno esplodere gli orizzonti. Si viaggia, si osserva, si torna a casa con fantastici racconti. Di questa realtà in trasformazione Marco Polo seppe diventare l'eroe nuovo, il cronista, il pioniere.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Marco Polo. Storia del mercante che capì la Cina 2021-04-07 16:40:23 silvia71
Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
silvia71 Opinione inserita da silvia71    07 Aprile, 2021
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Destinazione Cina

Correva l'anno 1271 quando a soli sedici anni Marco parte da Venezia al seguito del padre e dello zio per intraprendere il più leggendario dei viaggi, arrivare nell'odierna Cina percorrendo mezzo globo.
Un viaggio della durata di ventiquattro anni, un pezzo di vita trascorsa ad attraversare zone insalubri, venendo a contatto con popoli per nulla pacifici, schivando la morte ad ogni passo.
Agli eventi più insidiosi come guerre, imboscate, malattie e sofferenze, si contrappone lo stupore per la visione di una natura sconosciuta all'occidente, per i prodotti della terra, per i deserti sconfinati, per le tante culture incrociate nella lunga traversata.

Vito Bianchi è un docente universitario e questo testo su Marco Polo è un saggio scritto da una mano competente e analitica.
La prima parte dell'opera è dedicata ad un approfondimento geopolitico del periodo medievale trattato. Un excursus certosino su popoli e imperi, su conflitti e strategie politiche dell'intero territorio medio-orientale. La lettura di questi passi è impegnativa, forse poteva essere sfrondata un po', ma una volta superata e digerita, se ne apprezza il contenuto. Un focus grazie al quale il lettore può inquadrare il contesto storico e comprendere più a fondo i rischi di cui si sobbarcavano i mercanti di professione.

La seconda parte del testo è scorrevole e intrigante, ricca di dettagli sui paesi attraversati, sugli usi e costumi dei popoli con cui la brigata veneziana venne a contatto; piacevoli dettagli antropologici ed etnografici aprono le porte dell'antico regno mongolo e delle altre etnie asiatiche.
I volti dai lineamenti marcati, il caleidoscopio delle lingue parlate, i profumi delle spezie, i manufatti pregiati, ci trasportano al tempo della mercatura.

Un ottimo strumento di approfondimento, da affrontare con un pizzico di impegno, ma dal contenuto pregevole e documentato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Saggistica e biografie
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Spin
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Later
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Sangue inquieto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli aerostati
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima estate
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Rosa elettrica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Io e Mr Wilder
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri