Saggistica Storia e biografie Vajont, l'onda lunga
 

Vajont, l'onda lunga Vajont, l'onda lunga

Vajont, l'onda lunga

Saggistica

Editore

Casa editrice


Dell'onda alta duecento metri che la sera del 9 ottobre 1963 si abbattè su Longarone, Erto e Casso, Castellavazzo e altri comuni fra Veneto e Friuli, sappiamo quasi tutto. Sappiamo che quello del Vajont fu un eccidio annunciato; sappiamo che lo Stato e l'ENEL si resero colpevoli della morte di duemila persone. Lucia Vastano prende le mosse da quella notte, dove lo spettacolo di Marco Paolini e il film di Renzo Martinelli si sono fermati, e in questo libro racconta cosa ne è stato delle tante persone che l'onda non uccise ma sconvolse per sempre, decimandone le famiglie, distruggendone le ragioni di vita, le tradizioni, i pochi beni; racconta della loro rabbia e del loro dolore, della loro speranza di giustizia continuamente delusa; racconta le indecenti trame che grandi potentati industriali come piccole cricche del malaffare hanno ordito alle loro spalle, gestendo i colossali finanziamenti per la ricostruzione; racconta le complicità della politica locale e nazionale; racconta le truffe ai danni della povera gente, indotta con le minacce o l'inganno a firmare tregue con l'ENEL in cambio di pochi spiccioli; racconta degli attentati continui alla sensibilità dei sopravvissuti e alla corretta memoria storica della tragedia.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Vajont, l'onda lunga 2010-11-16 23:02:32 Vajont2003
Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
3.0
Vajont2003 Opinione inserita da Vajont2003    17 Novembre, 2010
  -   Guarda tutte le mie opinioni

IMPRESCINDIBILE. UNICO. ILLUMINANTE.

Ciao.
L'unico libro in circolazione sul "dopoVajont".
Da dove si fermano col racconto Marco Paolini e Renzo Martinelli (notte del 9 ottobre 1963), Vastano racconta delle vicissitudini delle popolazioni vajontine fino al 2008 (maggio) data di questa edizione. La versione originale del 2003, anno del quarantesimo, tirata in circa 6.000 copie, venne esaurita in pochi mesi.
Un "estratto" (l'articolo originale di "NarcoMafie, 2002) è reperibile online qui (copia/incolla):
http://www.vajont.info/vastano/indice.html
Consigliatissimo.

Il Vajont è la metafora d'Italia (lo storico A. Chiocchi, 2003) e nesun italiano, praticamente, ne conosce i VERI termini.
Questo libro è un testo di corso alla Università IULM di Venezia. Dovrebbe stare in ogni biblioteca scolastica d'Italia. E in ogni casa dove la parola *dignità* ha ancora cittadinanza.

Tiziano Dal Farra, curatore di http://www.vajont.info/libri.html

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
le porcherie di Corona, finto sopravvissuto, finto superstite
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri