Narrativa straniera Fantasy Anche i diavoli piangono
 

Anche i diavoli piangono Anche i diavoli piangono

Anche i diavoli piangono

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Sin, nato divino prima ancora che l'umanità cominciasse a registrare la sua storia, è deciso a distruggere Artemide da millenni, da quando cioè la dea greca l'ha defraudato dei suoi poteri. Il dio sumero è inoltre in cerca di Zakar, suo fratello gemello svanito nel nulla, e deve affrontare un'imminente invasione di vampiri che intendono distruggere l'umanità. Kat, zelante servitrice di Artemide, accetta l'incarico di eliminare Sin prima che questi possa annientare la sua padrona: ma i due finiscono per innamorarsi uno dell'altra, trovandosi infine a combattere fianco a fianco per evitare l'Armageddon.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.5  (2)
Contenuto 
 
3.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Anche i diavoli piangono 2012-09-06 08:13:05 Amarilli73
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Amarilli73 Opinione inserita da Amarilli73    06 Settembre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dalle nubi dell’Olimpo alle luci di Las Vegas

Dodicesimo capitolo delle avventure dei Cacciatori oscuri. Nonostante mi fossi ripromessa di rispettare rigorosamente l’ordine logico della saga, nella sfibrante attesa del settimo libro, mi sono lasciata attrarre dal richiamo di questo, che in Italia è stato invece pubblicato prima.

A parte il disorientamento iniziale dato da opinabili scelte di traduzione (per cui i miei amati Dark Hunters /Cacciatori Oscuri qui sono diventati degli improbabili Cavalieri delle Tenebre), la Kenyon tiene sempre alto il ritmo. Forse questa volta si è concessa un po’ troppe licenze, mischiando confusamente il mondo della mitologia greca alle creature del fantasy moderno, ma il risultato è abbastanza accettabile.

Si va dal protagonista Sin, antico e decaduto dio sumero della fertilità (!) che per sopravvivere gestisce un casinò a Las Vegas, tenendo alle dipendenze demoni e vampiri come croupier e buttafuori (eh, tanto lì non arriva mai la luce del sole), alle più note divinità dell’Olimpo classico che si fanno i dispetti e vivono di gossip (ad esempio, sugli amorazzi di Era con i modelli di New York), fino alla solita banda di Acheron (che, per inciso, qui avrà delle gran belle sorprese a livello molto personale….) in lotta contro i demoni Gallu e i terribili Dimme.

Mah… finora è stato il meno avvincente. Secondo me, il motivo principale è che, in tutta questa girandola di nuovi personaggi e di richiami mitologici (da Atlantide al Tartaro, le nostre reminiscenze liceali sono messe davvero a dura prova) la storia d’amore tra Sin e Kat finisce troppo in secondo piano.

Ed è proprio un peccato perché quando la Kenyon va in modalità romantica ti tocca il cuore.
Solo un esempio? Leggere per credere le pagine dedicate ai crucci d’amore di Sin, una volta supereroe fieramente single, e ridotto dopo il gran bisticcio ad uno straccetto, che si strugge e si dispera, con il vecchio pigiamone rosa (pure di flanella) di lei sotto il cuscino….Alla fine anche questi immortali oscuri sono così teneri che li rompi con un grissino.

Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

Anche i diavoli piangono 2011-11-22 21:48:25 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    22 Novembre, 2011
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Anche i diavoli piangono?

Se siete appassionati di mitologia e vorreste leggere una storia che mischia in modo leggero e spassoso personaggi mitologici, romance e una personale visione del tema allora questo romanzo fa per voi. Ci sono creature di tutti i tipi dei, demoni, vampiri (tranne gli esseri umani). Anche i diavoli piangono fa parte della serie "Dark Hunter" (undicesimo libro). Nonostante ciò non ho trovato difficile seguire la storia anche perché c'è un finale per quel che riguarda la storia d'amore invece per la lotta contro il "malvagio" di turno non è così. Per quel che riguarda la descrizione dei personaggi fisicamente sono belli, sexy e affascinanti ma spesso hanno dei comportamenti alquanto adolescenziali. La trama è coinvolgente, lo stile è scorrevole, la giusta dose d'azione e l'ironia che traspare nei dialoghi rendono il libro piacevole da leggere. Il linguaggio è abbastanza scurrile ma niente che offenda la morale. Una lettura che non annoia e ne sono rimasta abbastanza soddisfatta.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Questione di Costanza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri