Narrativa straniera Fantasy Promessi vampiri. The dark side
 

Promessi vampiri. The dark side Promessi vampiri. The dark side

Promessi vampiri. The dark side

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La presentazione e le recensioni di "Promessi vampiri. The dark side", opera di Beth Fantaskey pubblicata da Giunti. Tra le nebbie della Transilvania, nello spettrale castello dei Vladescu, Jessica sta cercando di adattarsi al difficile ruolo di principessa e di fresca sposina vampirizzata. Per amore di Lucius ha cambiato paese, abitudini alimentari (da vegana convinta ora si nutre di solo sangue) e anche il nome. Ora è Antanasia, futura regina dei vampiri. Strani incubi però tormentano le fredde notti della ragazza, paletti di frassino insanguinati turbano i suoi sonni e solo la vicinanza del bellissimo marito riesce a rassicurarla. Sono sogni premonitori: i parenti zannuti e reazionari di Lucius stanno tramando un complotto per distruggere la pace fra i Dragomir e i Vladescu e per impedire l'ascesa al trono di Lucius e Antanasia. Quando il marito verrà ingiustamente incarcerato nelle segrete del castello, Jessica-Antanasia dovrà affrontare con coraggio gli oscuri nemici. Con l'aiuto della sua migliore amica e del rinnegato della famiglia Vladescu, un vampiro pacifista che fa surf, Jessica riuscirà a smascherare il tradimento e i due protagonisti si avvieranno felici verso l'incoronazione.

Beth Fantaskey vive attualmente in Pennsylvania e ha collaborato per anni con giornali e riviste. Ha lavorato anche nel settore delle pubbliche relazioni. Insegna alla Susquehanna University, una scuola di discipline umanistiche a Selinsgrove, sempre in Pennsylvania.

Recensione della Redazione QLibri

 
Promessi vampiri. The dark side 2012-01-09 10:14:37 Yami
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
Yami Opinione inserita da Yami    09 Gennaio, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

The Dark Side

"Promessi vampiri - The dark side" è diviso in due parti, intitolate "Il matrimonio" e "The dark side", entrambe composte da capitoli brevi che si susseguono secondo una sequenza numerica, privi di titoli.

"Il matrimonio" si apre in maniera originale, con il biglietto d'invito alle nozze di Antanasia Jessica Packwood e Lucius Valeriu Vladescu, ed è interamente dedicato ai preparativi per la cerimonia, alla celebrazione del rito e si conclude con la fine dei festeggiamenti e il ritiro dei due neo sposi nella loro camera nuziale.
Ogni scena è descritta con un'attenzione particolare per ogni piccolo dettaglio, che va dall'alternarsi degli stati d'animo contrastanti della protagonista ai significativi scambi di sguardi tra lei e il suo futuro sposo: seguiamo Antanasia passo passo, conosciamo le insicurezze e le incertezze che la sorprendono e la tormentano adesso che per lei è giunto il momento di compiere il suo destino e legarsi definitivamente non solo al suo amato Lucius ma anche alla misteriosa e pericolosa famiglia Vladescu.
Le digressioni sapientemente accurate permettono a chi (come me) non ha letto il primo libro di ricostruire i fatti antecedenti più importanti e a farsi un'idea abbastanza chiara dei rapporti che intercorrono tra i vari personaggi, compresi il modo e le circostanze in cui si sono conosciuti e il loro passato.

Da pagina 141 "The Dark Side" inizia come se fosse un libro a parte, con tanto di prologo e capitoli che ripartono da 1.
La narrazione, che nella prima parte seguiva il punto di vista di Antanasia, questa volta cambia: i personaggi alterneranno la propria ricostruzione dei fatti, con tanto di cambiamento di stile e personalità (cosa che non tutti riescono a rendere così bene).
Dopo il matrimonio, Antanasia non ha esitato un solo istante a riferirsi a Lucius come "mio marito", eppure all'inizio di questa seconda parte della storia, manifesta ancora parecchia difficoltà a chiamare la loro dimora "casa nostra", sentendosi distante e inadatta a rivestire il ruolo di futura regina dei due clan di vampiri, Dragomir e Vladescu, che sono stati uniti proprio grazie al loro matrimonio.
I Vladescu in particolare non la riconoscono come principessa e non perdono occasione di farla sentire un'incapace, di umiliarla e trattarla con disprezzo.
Come se non bastasse, un avvenimento terribile sconvolge la sua serenità coniugale: Lucius viene accusato di aver "distrutto" un altro vampiro della sua stessa casata e tutte le prove sono contro di lui. Nonostante sia il principe, non può sottrarsi alla legge che lui per primo sta cercando di far rispettare e la stessa Antanasia, in qualità di principessa, è costretta a farlo rinchiudere in isolamento nelle prigioni sotterranee del castello, in attesa di un processo che potrebbe vederlo condannare alla "distruzione"
La neo principessa sarà quindi costretta a crescere in fretta e prendere decisioni importanti senza poter consultare colui che finora l'ha protetta e guidata. Dovrà guardarsi dai nemici ma anche dagli amici. Questa sarà anche l'occasione per capire se ha davvero la stoffa per diventare una regina.

Nonostante il titolo sembra faccia il verso ai "Promessi sposi", la situazione tra le due famiglie, le lotte interne e gli intrighi mi hanno fatto pensare più alla storia d'amore di "Romeo e Giulietta".
La lettura è piacevolmente scorrevole, tanto che per la prima volta in vita mia mi sono trovata a leggere un libro di 618 pagine in circa 13-14 ore (contando pure le pause pranzo, cena e quelle per sistemare un paio di cose nella mia stanza).
Altra cosa che mi ha sorpreso è il fatto che sia stato il primo Urban Fantasy sui Vampiri che ho letto a non contenere nemmeno una scena di sesso, cosa che ho apprezzato particolarmente visto la frequenza con la quale queste scene "piccati" e a volte molto esplicite sono state usate (e abusate), rendendo ripetitivi, uguali e banali i romanzi di questo genere.

L'unica pecca che non mi consente di dare a questo libro 5 stelle piene sta però nella trama: fin dalla loro primissima comparsa, prima ancora che commettano alcunché, è possibile individuare quelli che saranno i "nemici" dei due sposi e sarà possibile prevedere, quindi, con larghissimo anticipo, tutto l'evolversi della vicenda, compreso l'epilogo che giungerà senza alcun intervento che possa costituire un minimo di "effetto sorpresa".
Ne consegue che la storia risulta un po’ troppo "dilatata" e "dilungata" vista la facilità con la quale è possibile prevedere tutto quello che avverrà già a un terzo del libro.
Concludendo, anche se la trama non mi è rimasta particolarmente nel cuore come è accaduto con altri romanzi o racconti, Per fortuna, Beth Fantaskey sopperisce a questa grave mancanza sapendo intrattenere il lettore col suo stile meravigliosamente piacevole, scorrevole e abbastanza originale.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 5

Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
4.8  (5)
Contenuto 
 
3.4  (5)
Piacevolezza 
 
4.2  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Promessi vampiri. The dark side 2011-12-30 11:06:20 Bulalas
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
4.0
Bulalas Opinione inserita da Bulalas    30 Dicembre, 2011
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una nuova visione dei vampiri

Jessica, una semplice ragazza che vive in un piccolo paesino della Pennsylvania, studentessa all'ultimo anno del liceo, poca vita sociale e soprattutto scettica verso tutto ciò che sembrava soprannaturale e occulto.
Lucius, ragazzo sexy e tenebroso, vampiro nobile rumeno.
Un inizio più che classico quello di "Promessi Vampiri": lui bello e dannato, lei innocente ed indifesa... ed ovviamente si corteggiano, si respingono, si odiano, si innamorano.
Certamente l'inizio non spicca in originalità ma l'autrice Beth Fantaskey è stata in grado di creare una bella storia accattivante e al tempo stesso divertente, conducendo i lettori nel fulcro della storia in modo molto coinvolgente e con uno stile estremamente scorrevole.
Personalmente non ho avuto il piacere di iniziare questa trilogia dall'inizio ed ho conosciuto la scrittrice solo attraverso "Promessi vampiri. The dark side", libro con una mole non indifferente ma che scivola via come l'olio.
La storia ha inizio con una simpatica introduzione in cui viene raccontatto il matrimonio tra Lucius e Jessica descrivendo le tradizioni vampiresche in modo così dettagliato da farle sembrare realmente esistenti.
L'attenzione poi si sposta quasi interamente su Jessica che da semplice studentessa si ritrova ad essere un vampiro, a vivere in un castello in Romania e a dover governare i due più potenti clan di vampiri. Affiancata da Mindy, la sua amica d'infanzia un pò mattacchiona, Jessica si trasforma da ragazza timida e paurosa in una vera e propria regina coraggiosa pronta a sfoderare gli artigli quando si tratta di difendere il marito Lucius accusato ingiustamente di omicidio.
Una storia di vampiri quindi ma anche di coraggio e determinazione raccontata da diversi punti di vista, la voce narrante infatti cambia di capitolo in capitolo passando da Jessica (o meglio Anastasia, il suo vero nome prima di essere adottata), Lucius, Mindy e Raniero. Personaggio un pò enigmatico e buffo quest'ultimo: avete mai sentito parlare di un vampiro pacifista che conduce una vita da surfista e indossa magliette con disegnati tacos e infradito di plastica? Bhé in "Promessi Vampiri. The dark side" c'è anche questo!
Lettura consigliata certamente ad un pubblico molto giovane e ... agli adulti che hanno voglia di staccare un pò la spina!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Promessi Vampiri
Twilight
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore

Promessi vampiri. The dark side 2011-11-14 13:59:45 TheUntiringReader
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
TheUntiringReader Opinione inserita da TheUntiringReader    14 Novembre, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un degno sequel!

L'ho trovato un romanzo davvero piacevole. Partendo dalla scrittura è sicuramente visibile che Beth Fantaskey è un'autrice lodevole. Il suo modo di scrivere è davvero interessante in quanto riesce a far trasparire il cambiamento e la maturità in cui la protagonista va in contro anche con uno stile più serio e graduale. Questo però riesce a dare comunque spazio ad episodi narrativi più divertenti e meno cupi che rendono la lettura più leggera e veloce.
Quello che ho trovato molto interessante è stato il fatto di far conoscere al lettore alcuni personaggi veramente in fondo grazie ad alcuni capitoli raccontati da altri narratori e descrizioni intuitive. La trama, comunque originale, è risultata forse un po' intuitiva ma sicuramente migliorata dalla ricchezza di contenuti e risaltata dai colpi di scena.
Consiglio davvero questo sequel imperdibile e raccomando a tutti di iniziare a leggere questa saga se ancora siete indecisi perchè non ve ne pentirete!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Promessi vampiri di Beth Fantaskey
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Promessi vampiri. The dark side 2011-11-07 09:21:14 Rowan
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Rowan Opinione inserita da Rowan    07 Novembre, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Promessi vampiri.. il Lato Oscuro

Promessi vampiri ci aveva lasciato alla trasformazione di Jessica in vera vampira, suggellando per sempre il legame tra lei e Lucius Vladescu.
Promessi vampiri-The dark side, invece, inizia con il capitolo messo precedentemente online gratuitamente dall'autrice, intitolato Il matrimonio, e veniamo trasportati in una Romania fredda e misteriosa, con Jessica e Lucius alle prese con vari tradimenti di corte, ingiuste incarcerazioni e nuovi personaggi.
Ce la farà Jessica-Antanasia a conquistare il suo ruolo di principessa dei vampiri e, forse, futura regina?

La mia risposta è no, purtroppo.
Promessi vampiri-The dark side non è un brutto libro, assolutamente, ma mi ha delusa davvero molto, e la mia paura (confermata poi dalla lettura) era proprio che questo seguito fosse stato scritto solo sull'onda del successo del primo volume, che poteva concludersi tranquillamente lì, anzi, il mio consiglio è proprio quello di limitarsi a leggere il primo.
Ci tengo a sottolineare che il libro è piacevole, ma rovina tutte le emozioni che il primo aveva lasciato, e alcuni dettagli lasciano capire che questo seguito non era in programma.
La quarta di copertina tra l'altro spoilera molte cose: come infatti viene scritto, Lucius verrà ingiustamente imprigionato nelle segrete del castello per la metà del libro (cosa che infatti mi ha lasciato piuttosto interdetta, essendo Lucius l'unico personaggio a piacermi davvero), cosa che per forza di cose costringerà Jessica a prendere in mano il potere.

Ma appunto, vogliamo parlare di Jessica?
Non ho dubbi sul fatto che la trasformazione da liceale spensierata a principessa dei vampiri confinata in un castello della Romania richieda tempo, ma questo è stato troppo!
Jessica passa le "prime" 500 pagine a poltrire. Non studia il rumeno, non impara ad orientarsi nel proprio castello, non si fa rispettare, e nonostante non debba far altro che stare al fianco di Lucius ed annuire, finisce per stare zitta o svenire quando dovrebbe parlare, e parla quando dovrebbe tacere. La trasformazione da liceale a principessa c'è, eccome, ma è altamente inverosimile. Una maturazione del genere richiede tempo e costanza, mentre Jessica si limita a passare 500 pagine da vigliacca e pigra (lo ammette lei esplicitamente), per poi decidere che è tempo di cambiare: schizza giù dal letto, si veste e via, ecco a voi la principessa Antanasia Dragomir Vladescu pronta a governare con coraggio sull'esercito di vampiri più potente al mondo, spodestando vecchi Anziani, traditori e affrontando i pericoli con una grinta e una lingua tagliente in stile Buffy. Certo, se non fosse che Buffy i vampiri li ammazzava.
Ma tornando a noi: trovo che la trama potesse anche essere interessante, ma è stata sviluppata male: le 600 e più pagine ruotano attorno ad un mistero: chi, tra i tanti nemici di Lucius e Jessica, avrà incastrato il principe, facendo ricadere su di lui la colpa di un terribile delitto?
Niente da ridere sul mistero da risolvere, ma NON SI PUO' FAR GIRARE UN LIBRO INTERO ATTORNO AD UN MISTERO CHE SI CAPISCE NELLE PRIME 200 PAGINE!
Ho esagerato? No.
Il colpevole salta all'occhio del lettore immediatamente, mentre i quattro personaggi (Lucius, Jessica, Mindy e Raniero), ci mettono 600 pagine per arrivarci.
Ma anche no.

Non capisco in più la scelta dell'autrice di aggiungere i capitoli dal punto di vista di Raniero e Mindy.. Raniero è un bel personaggio, lo ammetto, anche se ho avuto l'impressione che sia stato inserito solo per colmare l'assenza di Lucius.
Ma i capitoli di Mindy li avrei volentieri saltati a piè pari, anche perché sono completamente inutili.
A salvare il libro dalle terribili "2 stelle", è stato come sempre lo stile fresco e scorrevole della Fantaskey, che non mi lascia indifferente.

In coclusione, il libro non è brutto, ma avrei preferito che la storia di Lucius e Jessica non fosse rovinata così. Poteva concludersi tranquillamente con il primo.. in fondo si era già capito come sarebbe stato il futuro della nostra coppia di vampiri rumeni: matrimonio, intrighi, tradimenti.. bastava l'immaginazione del lettore, senza cadere in un banalissimo mistero che si risolve nell'arco di 200 pagine, per poi dover aspettarne altre 400 prima che i protagonisti ci arrivino.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Promessi vampiri
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
Promessi vampiri. The dark side 2011-11-07 07:36:00 Bianca Rita Cataldi
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Bianca Rita Cataldi Opinione inserita da Bianca Rita Cataldi    07 Novembre, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Promessi vampiri - The dark side

Ho terminato la lettura di questo libro da un bel po' di giorni ma solo ora sono riuscita a trovare qualche minuto per dirvi cosa ne penso. Partiamo da un presupposto: non ho letto Promessi vampiri, il primo volume della serie scritta da Beth Fantaskey e pubblicata in Italia da Giunti Y; mi sono lanciata direttamente e senza paracadute su questo secondo capitolo, The dark side, anticipato dal breve Il matrimonio, contenuto nello stesso volume. Dunque, vediamo un po'...

Jessica, ex liceale alla Bella-Swan (o almeno così crede il lettore all'inizio) ha giurato eterno amore a Lucius Vladescu, vampiro rumeno. Adesso è costretta a rinunciare a tutto: la sua natura umana, innanzitutto; le verdure delle quali si nutriva, da vegetariana convinta; la sua casa, i suoi amici e persino il suo nome. Sì, perchè Jessica è divenuta Antanasia, futura regina dei vampiri. Subito dopo il matrimonio, però, Jessica/Antanasia inizia ad essere perseguitata da terrificanti incubi. Una minaccia incombe sulla coppia, e Jessica ne è sicura, nonostante le rassicurazioni del bellissimo consorte. I timori di lei, purtroppo, si riveleranno fondati: una piccola parte della famiglia Vladescu, composta da vampiri reazionari contrari all'incoronazione di Lucius e Jessica, sta attuando un ingegnoso piano per impedire ai due sposi di regnare e di mantenere la pace tra i Vladescu e i Dragomir. Gli incubi di Jessica, in particolare, prendono forma nel momento in cui Lucius viene incarcerato nelle segrete del castello dei Vladescu. Ora, senza suo marito accanto, chi potrà aiutare Jessica? beh, la sua migliore amica: non è forse vero che gli amici si vedono nel momento del bisogno? ma soprattutto, correrà in suo aiuto un personaggio che mi ha fatto morire dal ridere: Raniero Vladescu.

Non leggo libri sui vampiri, solitamente, ma per questo romanzo di Beth Fantaskey ho fatto un'eccezione e non me ne sono pentita. La storia, oddio, non sarà poi così originale, ma l'autrice ha un modo tutto suo di raccontarla, divertendo il lettore fino alle lacrime. sì, perchè a un certo punto ho pianto dalle risate, giuro. c'è una cosa, in particolare, che mi piace di questo libro: che si prende in giro da sé. non lascia a noi lettori il privilegio di criticarlo, perchè si critica da solo e lo fa con autoironia. jessica, poi, è simpaticissima: qualcuno mi regali un'amica come lei. Lucius è un po' uno stoccafisso, mi ricorda tanto i manichini fighi di sisley. un altro bel personaggio è Raniero: anche lui è un vampiro un bel po' fuori dagli schemi e devo ammettere che le pagine dedicate a lui sono state sicuramente le più divertenti del romanzo. in definitiva, consiglio questo libro ai più giovani, ovviamente, ma anche a chi ha superato l'età adatta per i YA ma ha ancora tanta voglia di ridere. il mio voto? un bel * * * */5. e speriamo ci sia un seguito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Promessi vampiri
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Promessi vampiri. The dark side 2011-10-26 08:12:36 Sara S.
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Sara S. Opinione inserita da Sara S.    26 Ottobre, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

serie Promessi vampiri, vol. 2

E' sempre difficile realizzare il seguito di un libro, specialmente se quel libro ha avuto uno straordinario successo come è stato per "Promessi vampiri". Io ne ero rimasta entusiasta e deludere le mie aspettative sarebbe stato molto facile. Ma l'autrice è stata capace di rinnovare completamente la storia, ed è riuscita nuovamente a fare centro. "Promessi vampiri. The dark side" è un libro di crescita, con un'atmosfera molto più cupa del precedente e una storia meno giocosa e rilassata. Vedremo Jessica/Antanasia alle prese con la sua nuova vita da principessa, lontana dall'affetto dei suoi genitori adottivi, in mezzo a personaggi ostili e pericolosi, che parlano una lingua a lei sconosciuta e non vedono l'ora di toglierla di mezzo. La nostra eroina sarà messa a dura prova da avvenimenti poco lieti, ma solo quando capirà che la vita del suo amato Lucius è in pericolo troverà la forza per reagire e comportarsi da vera vera principessa e futura regina. E ad aiutarla questa volta ci saranno anche Raniero (una new entry), il cugino italiano di Lucius dal torbido passato e Mindy (la sua migliore amica di sempre), che nel libro precedente le era stato dato poco spazio, ma che in questo invece avrà un ruolo molto importante nella storia. E' stata una bellissima idea quella di dare modo al lettore di conoscere meglio il personaggio di Mindy, l'ho trovata una ragazza simpatica e leale, l'emblema dell'amica che tutti vorrebbero avere. La narrazione è in prima persona, principalmente raccontata secondo il punto di vista di Jessica/Antanasia, ma in alcuni capitoli il punto di vista si alterna con Mindy, una novità rispetto al precedente libro, che ho apprezzato tantissimo; in altri capitoli invece si assisterà alla corrispondenza (via mail o via lettera) tra Lucius e Raniero. Amo questo espediente per dare voce contemporaneamente a più personaggi, penso che alleggerisca molto la tensione causata dagli avvenimenti del libro e riesca a renderlo fresco e scorrevole. In definitiva infatti questo libro ha dei contenuti molto più maturi e tratta tematiche molto più serie, ma riesce a mantenere alto l'umore del lettore e non perde il velato e gradevole umorismo che lo contraddistingueva. Devo ammettere che in alcuni punti lo sviluppo della storia è intuibile, ma non mancano le sorprese e i colpi di scena. Fino alla fine non si può dare nulla per scontato. Per la seconda volta confermo il mio giudizio super-positivo, facendo entrare ufficialmente questa serie tra le mie preferite del vastissimo panorama letterario vampiresco young adult!
PS= Il libro contiene, a mo' di prefazione, il romanzo breve "The wedding", ovvero il matrimonio tra Lucius e Jessica, che era uscito l'anno scorso in formato ebook ma non in cartaceo. Acquistando questo libro si avrà quindi il vantaggio di ottenere due romanzi in uno!!! So che molti fan della serie lo avevano già letto, ma io, non essendo particolarmente amante degli ebook, avevo atteso con la speranza che uscisse in cartaceo ed è stata una piacevolissima sorpresa trovarlo qui!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
"Promessi vampiri"
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri