Narrativa straniera Romanzi autobiografici La danza delle ombre felici
 

La danza delle ombre felici La danza delle ombre felici

La danza delle ombre felici

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Quindici storie che hanno fondato l'immaginario portico di Alice Munro. "Vivevamo in una specie di piccolo ghetto di contrabbandieri, prostitute e scrocconi. Però era una vita interessante..." Lontana dal tumulto che incendiò il mondo durante gli anni Sessanta, la piccola città immaginaria di Alice Munro - che molto deve alla cittadina rurale dell'Ontario in cui l'autrice è cresciuta - schiude ai lettori i suoi segreti più profondi. Conosciamo così, per la prima volta, i nuclei narrativi, i personaggi, i luoghi, le situazioni e le case, i sentimenti e le cose che, decennio dopo decennio, Munro ha continuato ad esplorare, ricostruendo un mondo la cui mappa imperfetta contiene il movimento del tempo e la cruda bellezza di ogni vita. Dalla vicenda raccontata ne "La pace di Utrecht", "la prima storia che dovevo assolutamente scrivere", in cui la Munro affronta il faticoso rapporto con la madre malata di Parkinson, a quella brutale, poi spesso rivisitata, che si svolge in una fattoria adibita all'allevamento delle volpi ("Maschi e femmine"), fino al racconto che dà il titolo alla raccolta, in cui l'esecuzione del brano di Gluck accompagna l'irrompere di un miracolo, impensabile quanto inutile, nella più grigia e desolata quotidianità.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La danza delle ombre felici 2017-02-13 06:28:26 Elena72
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Elena72 Opinione inserita da Elena72    13 Febbraio, 2017
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Le ombre delle nostre vite

"Io non prendo una storia e non la seguo come se fosse una strada che mi porta da qualche parte, con prospettive e deviazioni precise lungo il percorso. Io entro dentro una storia e mi ci muovo avanti e indietro, mi stabilisco di qua e di là, ci sto dentro per un po' di tempo". Così Alice Munro definisce, in un'intervista del 1982, il suo modo di scrivere. Ed è proprio questo stile narrativo che fin da subito mi ha conquistata, uno stile frammentario, incentrato su particolari messi a fuoco durante la narrazione, un insieme di immagini e dettagli che il lettore deve via via assemblare come i pezzi di un puzzle per poter comprendere il quadro finale e potergli dare un senso. La maggior parte delle voci narranti e delle protagoniste di questa raccolta sono bambine, adolescenti o giovani madri alle prese con le difficoltà e le sofferenze che ogni essere umano, prima o poi, si trova costretto ad affrontare: il passaggio dall'infanzia all'età adulta, il desiderio di realizzarsi, i rapporti conflittuali e contraddittori con i familiari, la malattia, la morte, il tradimento, il senso di colpa. Quindici racconti in cui la voce delle donne emerge, seppur debole e malinconica, dalle ombre della nostra grigia esistenza

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
...altre raccolte della Munro, i racconti di Carver
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri