La quasi luna La quasi luna

La quasi luna

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Dopo aver ucciso la madre - per pietà, per odio o per un aberrante tentativo di cercarne l’amore - Helen precipita in un abisso di pentimento, disperato bisogno d’aiuto, necessità di capire il suo gesto ripercorrendo le sequenze, i segreti di una vita. La quasi luna costituisce un dramma esistenziale che mozza il fiato, una grandiosa ricostruzione della sinfonia di affetti e tragedie che è la vita familiare.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
4.0  (3)
Contenuto 
 
2.7  (3)
Piacevolezza 
 
2.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La quasi luna 2011-03-22 10:18:25 Dee
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Opinione inserita da Dee    22 Marzo, 2011

il quasi libro

C'è poco della freschezza di "Amabili resti " e "Lucky" in questo libro.
Si nota l'impegno della scrittrice nel cercare un nuovo affresco familiare, ma i personaggi restano bidimensionali, superficiali. Così come superficiale, dopo tutto, è la storia. La malattia mentale è solo un pretesto per la Sebold di sbodolarsi addosso tutte delle elucubrazioni fine a loro stesse. Nonostante questo il libro scorre velocemente, senza rimpianti per la fine.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
21
Segnala questa recensione ad un moderatore
La quasi luna 2009-01-07 15:09:52 kabubi81
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
kabubi81 Opinione inserita da kabubi81    07 Gennaio, 2009
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

la quasi luna

"La quasi luna" è senza dubbio un bel libro(più un romanzo che un giallo, come d'altra parte è "Amabili resti"),la Sebold racconta la vicenda e soprattutto gli stati d' animo della protagonista, una donna in crisi che uccide la madre da tempo malata e a causa della quale non ha mai vissuto veramente. A me piace molto il suo stile e la connotazione "emotiva" che dà ai suoi gialli, che li rende così diversi dagli altri, pertanto anche questo libro mi è molto piaciuto, nonostante Amabili resti rimanga avanti con distacco...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
La quasi luna 2008-03-05 08:16:58 kruger
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da kruger    05 Marzo, 2008

la quasi luna

bel libro di introspezione psicologica crudo e realistico nella descrizione della drammatica vita della protagonista: il contenimento delle emozioni represse, il perseguire una vita organizzata alla cura della madre dipendente e in passato egoista e indifferente perchè malata psichica non riconosciuta. poi l'esplosione della vita dopo la liberazione dalla schiavitù: il libro è coinvolgente ma angosciante e, alla fine, si tira un sospiro di sollievo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Mare di pietra
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Giorno di vacanza
Génie la matta
Mattino e sera
L'anno che bruciammo i fantasmi
T
Il mondo invisibile
Moriremo tutti, ma non oggi
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Una primavera troppo lunga
La vedova
Il bambino e il cane
Giù nel cieco mondo
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa