Dettagli Recensione

 
Il Purgatorio di Dante
 
Il Purgatorio di Dante 2022-04-04 12:48:00 C.U.B.
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
1.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    04 Aprile, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

A riveder le stelle

Dopo la (mirifica, indimenticabile) voragine infernale, lunga è ancora la strada verso il Paradiso. La seconda cantica della Divina Commedia continua il percorso attraverso il Purgatorio, un monte posizionato al centro dell’emisfero australe, dove le anime salve durante la salita espiano colpe minori praticando penitenza.
Sette P luminose incise sulla fronte del pellegrino da un angelo, una per ogni peccato capitale.

Luogo di commiato e di memorabile incontro, Dante si congederà dalla guida di Virgilio e incontrerà l’amata Beatrice.

Il volume è organizzato in una struttura lineare: un capitolo in prosa, dettagliatamente argomentato da Vittorio Sermonti, a seguire il rispettivo canto.

A differenza della cantica precedente, ho trovato la parafrasi di Sermonti molto più macchinosa e decisamente accademica, arrivando ai versi tanto affaticata che il linguaggio di Dante mi pareva una mentina balsamica. Forse il Purgatorio è semplicemente più complesso dell’Inferno e quindi inevitabile l’inasprirsi dell’analisi. In ogni modo, i frequenti allegorismi mitologici, gli onnipresenti rimandi astronomici, i numerosi calcoli matematici e gli arzigogolati approfondimenti storici hanno rallentato impietosamente la lettura, opprimente fardello sul mio IO esanime per mesi e mesi.

Sebbene fossi certa che la fatica patita mi avrebbe dissuaso da ogni intento verso la terza cantica (che qui si legge per piacere, non per dovere), mi son ritrovata a contraddirmi constatando quanto questa lettura mi abbia infine arricchita.

Sarà il risveglio della mia italianità latente o sarà che quando si dilatano i tempi su di un libro si tende a fraternizzare, avverto un forte senso di appartenenza ripensando al lavoro di Alighieri. Il quale, purificato dalle acque del Lete e dell’Eunoè, ce lo comunica chiaramente in chiusura che tornare indietro non si può, ma solo guardare innanzi:

“Io ritornai da la santissima onda
rifatto sì come piante novelle
rinovellate di novella fronda,
puro e disposto a salire le stelle”.

A salire le stelle. Benvenuta in Paradiso.

Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

La scalata della collinetta del Purgatorio è stata ardua a tratti opprimente come citi tu, ma a giochi fatti ne valeva la pena.
CUB, a questo punto voglio segnalarti l'edizione OSCAR Mondadori. , commentata da Chiavacci Leonardi : tre volumi, ovviamente uno per cantica, ricchissimo di note. Per me è stata una sorpresa, nonostante ne avessi sentito già parlare molto bene.
Cara CUB libro depennato dalla mia lista. Il tuo giudizio conferma quelle perplessità che nutrivo, passo oltre. Grazie di cuore
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
07 Aprile, 2022
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Emilio,
Il bello del lavoro di Sermonti è la totale assenza di note, cui si sostituisce una approfondita parafrasi ad anticipare il canto.
Il sistema è ottimo, infatti la lettura dell'Inferno era stata pregevole.
Vedremo come andrà in Paradiso.
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
07 Aprile, 2022
Segnala questo commento ad un moderatore
L'Inferno però è bellissimo!
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
07 Aprile, 2022
Segnala questo commento ad un moderatore
Tu ed io abbiamo un appuntamento in Paradiso, cara...
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Mare di pietra
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Tre sorelle
Surrender
La donna vendicativa
Gli spettri
Mozart. Il teatro dal mondo
Dizionario del bibliomane
Il Purgatorio di Dante
Chagall. Autoritratto con sette dita
Natale in casa Cupiello
L'Inferno di Dante
Venezia salva
Antigone. Una riscrittura
Antigone
Meraviglie. Alla scoperta della penisola dei tesori
Sarri prima di Sarri
Eroi. Le grandi saghe della mitologia greca