Dettagli Recensione

 
Limit
 
Limit 2013-06-18 13:55:00 McLennon
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
McLennon Opinione inserita da McLennon    18 Giugno, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Oltre ogni limite

Un libro immenso, in tutti i sensi: partendo dalla mole (ben 1400 pagine) per poi passare alle innumerevoli vicende narrate (seppure comprese in un lasso di tempo di un paio di settimane) e alla moltitudine di personaggi che lo popolano (tant'è che alla fine si trova un comodo elenco di ciascuno, con annessa una breve descrizione) e finire con le emozioni che regala, davvero tante.
La caratterizzazione dei personaggi, e qui parliamo di diversi protagonisti della storia, è forte e tratta i lineamenti psicologici ed emotivi di ciascuno in profondità, ce li fa conoscere appieno, ce li fa amare ed odiare, ci rende partecipi in prima persona delle vicende narrate.
La trama, è vero, è di fantasia e in certe occasioni l'autore sembra spingersi un po' troppo oltre (il limite appunto) e sfociare nell'inverosimile a mo' di filmone hollywoodiano saturo di effetti speciali; tuttavia la storia coinvolge e parecchio.
Personalmente ho trovato molto di impatto l'inizio (senza svelare ulteriori dettagli) mentre nella parte centrale l'interesse è calato leggermente per poi tornare "in auge" nel finale.
Lo stile dell'autore è in genere scorrevole e fluente ma in alcuni passaggi sembra perdersi in una eccessiva descrizione risultando essere prolisso senza apparente motivo, quasi a voler per forza aumentare la mole delle pagine.
Molte sono le tematiche affrontate e molteplici sono i generi che l'opera abbraccia durante tutta la sua durata: si va dalla fantascienza al thriller, dal poliziesco al romanzo psicologico a quello d'amore.
In generale è stata una piacevole lettura e mi sento di consigliarla a chiunque abbia il "coraggio" di affrontare un simile tomo: credo che non ne rimarrà deluso e le pagine scorreranno veloci fino ad arrivare al finale, una sorta di "Dieci piccoli indiani" della Christie ambiantato in epoca futura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
da tempo immemore nella biblioteca non ho mai trovato il tempo di leggerlo, ora che (ri)leggo un' opinione positiva magari mi ci butto
In risposta ad un precedente commento
McLennon
18 Giugno, 2013
Ultimo aggiornamento:
19 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Merita..bisogna avere coraggio per iniziarlo ma poi prende..almeno per me è stato così
Ciao!
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il senso della mia vita
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La locanda del Gatto nero
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La pista. La prima indagine di Selma Falck
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo scarafaggio
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Se scorre il sangue
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il copista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dove crollano i sogni
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cerchi nell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La natura è innocente
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Olive, ancora lei
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri