Dettagli Recensione

 
Dark whisper
 
Dark whisper 2012-11-09 08:37:38 Amarilli73
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Amarilli73 Opinione inserita da Amarilli73    09 Novembre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Vampir-playboy per Dani la Guardona

Anche se viene spacciato per un ulteriore volume della serie Gli Immortali, questo libro contiene in realtà due romanzi brevi di due scrittrici diverse.

Il primo, di Kresley Cole, è in effetti dedicato alle pene d'amore del quarto dei fratelloni vampiri Wroth, quel Murdoch che era già apparso in altri episodi e che ora finalmente conosciamo meglio, ripercorrendo tutte le vicende precedenti dal suo punto di vista.
Mentre i fratelli si sono fatti un nome nel Lore per le loro varie qualità (Nikolai il Generale; Sebastian lo Studioso; Conrad il Killer pazzo, ecc.), Murdoch, in mancanza d'altro, è stato carinamente soprannominato "il Puttaniere" (indovinate in cosa eccelleva...). Il solito destino beffardo gli fa incontrare la Regina, anzi la Vergine di ghiaccio, posto che Daniela è una mezza valchiria/icere, il cui gelido corpo ha il dono di bruciare tutto ciò che lo sfiora. Secolo dopo secolo, nessun maschio (neppure Immortale) si è azzardato a qualche fugace tocco, lasciando Daniela in una tale stato di castità forzata e smania repressa, che per quelle arpie delle altre valchirie è diventata, ahimè, Dani la Guardona.
Murdoch non può credere che sia proprio lei la sua Sposa: stavolta per il playboy vampiro la conquista si profila più che mai rischiosa...

Mentre questo testo mi è parso gradevole, anche se non eccelso (quanto meno, dopo tante battaglie, i fratelloni possono ritrovarsi, per una sera di festa, con le loro amate Spose), ho trovato il romanzetto della Showalter insipido, oserei dire insulso. Forse è perché un episodio che si riferisce ad una seria ancora inedita da noi, e quindi niente mi suonava familiare, ma, a tratti, mi sembrava la rivisitazione di uno di quei film anni '70, dove l'alieno grosso e cattivo (soprattutto molto, molto grosso) arriva sulla Terra e decide di colonizzarla, partendo...dalle terrestri.

Già una definizione come "il tipo perfetto per sc... animalesche" ha drasticamente annientato le mie aspettative romantiche. Ma da lì è stato uno strazio per il mio cuoricino, perché la trama, sostanzialmente, va subito al sodo, e continua, inesorabilmente, ad andare al sodo.
Tipo catena di montaggio a ciclo continuo.

Unica frase da salvare: "C'era una ricetta per il suo sorriso: desiderio perverso intinto nell'acido, avvolto nell'acciaio e cosparso di zucchero".

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
Gli Immortali
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
O-O
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Eredità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il senso della mia vita
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Primavera
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Ohio
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
La selva degli impiccati
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La locanda del Gatto nero
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Come un respiro
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Predatori e prede
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
La pista. La prima indagine di Selma Falck
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo scarafaggio
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Se scorre il sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il copista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri