Dettagli Recensione

 
Tra loro
 
Tra loro 2017-12-08 17:41:54 Pelizzari
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    08 Dicembre, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il senso dell'assenza

Libro autobiografico di uno dei più importanti scrittori americani contemporanei, che presenta due memoriali, scritti a 30 anni di distanza l’uno dall’altro, in cui l’autore ci fa incontrare prima suo padre e poi sua madre. Ogni genitore ha due dei quattro occhi attraverso cui un figlio cerca di vedere il mondo ed ogni famiglia, vista dall’esterno, sembra molto diversa da come effettivamente è, vista dall’interno. Mi aspettavo un libro straripante di sentimenti, invece l’ho trovato molto freddo, quasi come se l’intento fosse quello di dare quasi solo una cronistoria di fatti. E’ anche vero che, forse, per apprezzare pienamente quest’autore, bisogna essere buoni conoscitori della cultura e della società americana. Certo è che mi aspettavo più calore, più emozioni. Mi è rimasto addosso il senso dell’assenza, e concordo che, raggiunta una certa età e successi determinati fatti, seppure naturali, siano le assenze a circondare e ad insinuarsi in ogni cosa.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Si è parlato tanto di questo libro e spesso in modo positivo, che è interessante sentire una voce dissonante.
In risposta ad un precedente commento
Pelizzari
09 Dicembre, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
Sì, è vero. Mi sono accorta di essere una voce fuori dal coro. Ieri ho addirittura letto sul sito del Corriere che, tramite i sondaggi della Lettura, è stato eletto il libro dell'anno. Io però l'ho trovato strano, sostanzialmente mi ha dato poche emozioni e da un libro che parla dei propri genitori non me lo aspettavo proprio
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Chiamate la levatrice
Un pollastro a Hollywood
Fuga da Bisanzio
Operatori e cose
Voglio sappiate che ci siamo ancora
Niente paura
Greenlights
Ad occhi aperti
Un'autobiografia involontaria
La mia vita con i gatti
Sotto la falce
L'isola in via degli uccelli
La famiglia grande
Il nipote di Wittgenstein
Dove le ragioni finiscono
Yoga