Dettagli Recensione

 
Incontri proibiti. La seduzione
 
Incontri proibiti. La seduzione 2012-11-27 14:41:02 Pupottina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    27 Novembre, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Storia di un tradimento giustificato

Storia di una relazione extraconiugale. Questo potrebbe essere il titolo dell’ultimo, controverso romanzo erotico che si affaccia sul panorama letterario italiano. Dopo la serie estive delle 50 sfumature (che confesso non è stata di mio gradimento, a livello stilistico), la nuova serie Newton Compton, invece, parte con una protagonista femminile vincente: una donna quarantenne, sposata con figli, laureata, con una carriera avviata, ancora attraente, sensuale e forse messa un po’ da parte dal marito.
Scritto in modo frizzante come un chick-lit, racconta della psicologa Alexandra Blake e di quello che va e non va nella sua vita. L’intraprendenza di Alexandra la porta ad accettare una proposta indecente. A fargliela è un ex amico-fidanzato dei tempi dell’università con cui ha avuto un rapporto “particolarmente affettuoso”. Sapevano entrambi non avrebbe avuto un seguito e si sono divertiti finché è durata.
Quindi, un po’ per rivivere le vecchie, eccitanti emozioni, un po’ per provarne di nuove, si ritrovano insieme per questi “Incontri proibiti” della durata di 48 ore.
Non c’è niente di strano in questo desiderio che si realizza. Quante donne non vorrebbero riavere un’altra opportunità per rivivere emozioni con un amante del passato e ritrovarlo appassionato, coinvolto, audace come un tempo? È un romanzo che si apprezza forse soprattutto se non si è più giovanissime, perché questo tipo di emozioni le si vuole provare privatamente, intimamente, senza sconvolgere la quotidianità in cui ogni donna si adatta. È esattamente la situazione in cui si lascia trascinare Alexandra Blake. La situazione di partenza procede come un climax, in un crescendo di erotismo estremo che poi trova una giustificazione, dettata più da probabili esigenze narrative e che può considerarsi verosimile.
È un romanzo che, secondo me, può piacere tantissimo anche agli uomini e in alcune parti mi ha ricordato il classico dell’erotismo, “History d’O” di Pauline Réage, ma è ovviamente meno drammatico e più divertente e movimentato. La situazione è attualizzata e resa intrigante. L’amore è legato al sesso e la seduzione è parte del gioco o della ricerca di sperimentazione. L’epilogo è stato imprevedibile e mi ha donato l’ultimo sorriso.
Non tutte le pratiche erotiche erano proponibili, ma comunque erano proposte con simpatia a una protagonista felice di sperimentare.
Se i romanzi erotici turbano la lettrice, forse dovrebbe non sceglierli, ma se riesce a trovarli intriganti e stuzzicanti, ben vengano. D’altronde il mercato e l’attenzione riservata a questo genere di romanzi, si commenta da solo.
Buona frivola lettura di un altro consigliato romanzo per lettrici audaci.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Histoire d'O, Venere in pelliccia, ma anche tanti chick-lit
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Che dire? Opinioni diverse, ma la tua è assolutamente motivata: in ogni caso ti ringrazio, perchè vedo che lo hai definito un romanzo adatto a non più giovanissime, per cui io, forse, sotto sotto, sono ancora un'adolescente...:))))))
Dissento solo sul paragone con Histoire d'O; quel libro, pur audace, aveva un suo percorso logico, perverso ma logico. Io in questo Incontri Proibiti mi sono persa.
In risposta ad un precedente commento
Pupottina
30 Novembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ahahahah sì che sei giovanissima. a questo punto suppongo che 73 non sia il tuo numero portafortuna :-)
e sei anche simpatica nel tuo modo di scrivere recensioni.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri