Dettagli Recensione

 
Fuori controllo. Out Of Line Trilogy
 
Fuori controllo. Out Of Line Trilogy 2015-04-22 12:11:51 Claire
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Claire Opinione inserita da Claire    22 Aprile, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una mezza delusione...

Bah ? Come inizio a parlare di questa ennesima delusione ?
Avevo letto recensioni positive e su Anobii questo libro ha una media di voti positivi notevole, quindi sono andata piuttosto sul sicuro ( o almeno era quello che pensavo ).
Ma anche questa volta mi sono sbagliata, il libro è carino, punto !
Ma niente più di questo, i protagonisti non mi sono piaciuti , forse Finn un pò più di Carrie che invece ho trovato veramente banale e dite quel che volete secondo me è immatura, oltre ad essere testarda .
I capitoli sono narrati alternando i punti di vista dei due protagonisti (per fortuna !) quindi abbiamo una visuale piuttosto chiara della situazione.
Ma qual'è questa situazione ?
In poche parole , Carrie è la figlia di un politico di spicco e ha passato tutta la vita sotto lo strettissimo autocontrollo del padre ( non che la madre sia da meno) , diciamo pure che questi due genitori avrebbero bisogno di un terapeuta per la gestione dell'ansia e dell'ossessione , perché sono ossessivi e opprimenti con questa unica figlia che si ritrovano, e arrivano perfino a metterle alle calcagne una guardia del corpo all'insaputa della stessa figlia, che altri non è che Finn , ragazzone dal fisico da surfista e dalla parlantina sciolta.
La storia fra Finn e Carrie inizia con una bugia e alla fine sarà proprio questa bugia a rovinare la storia d'amore .
Ma state tranquilli, le parentesi romantiche qui non mancano e Finn si dimostrerà molto più di una guardia del corpo, anzi è proprio per lui che non do il voto minimo a questo libro , perché alla fine si dimostrerà innamorato e pronto a tutto pur di non perdere la sua Carrie.
Lei purtroppo a me non è proprio piaciuta , anzi in alcune scene la sua affettata perfezione e la sua generosità a tutti i costi mi ha dato sui nervi !
Ma ovviamente questo è solo il mio parere, e come sapete io qualche volta sono una voce fuori dal coro , un pò stonata ma dico quello che penso !

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Ciao. Anche io mi ero fidata delle recensioni positive. Ovviamente come te mi sono ricreduta.
E' stato uno dei libri più "brutti" del mio 2014. Non sarò di certo una di quelle che comprerà i libri successivi, per me, la trilogia finisce qui!!
Comunque sono contenta di aver trovato qualcuno che stona insieme a me!!! :-) :-)
la trama assomiglia ad un film che ho visto... lei però era la figlia del presidente U.S.A. ed era in Europa e il ragazzo incontrato era niente di meno una guardia del corpo che la controllava giorno e notte.
penso che non perderò il tempo con questa trilogia ... mi stanno stancando quasi tutte... sono così uguali!!
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La parata
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri