Saggistica Arte e Spettacolo Pulcinella. Il trionfale ritorno di Horus
 

Pulcinella. Il trionfale ritorno di Horus Pulcinella. Il trionfale ritorno di Horus

Pulcinella. Il trionfale ritorno di Horus

Saggistica

Editore



Segue la presentazione dell'editore. Ancora uno straordinario libro di Francesco Pisano. Questo "Pulcinella. Il trionfale ritorno di Horus£, che egli tira fuori dal suo magico fecondo cilindro, non solo offre del fenomeno esplorato un ritratto per molti versi inedito, particolarmente nitido in tutti i suoi dettagli e non privo di consistenza e credibilità, ma si presenta carico, come le sue precedenti ricerche, di intuizioni e decifrazioni che contribuiscono a rischiarare il nostro background e quindi la nostra stessa civiltà attuale.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.4
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuti 
 
4.0  (1)
Approfondimento 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Pulcinella. Il trionfale ritorno di Horus 2011-07-05 15:41:23 LuigiDeRosa
Voto medio 
 
3.4
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
LuigiDeRosa Opinione inserita da LuigiDeRosa    05 Luglio, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Di quando Pulcinella era un dio

Come era bello quando da bambini andavamo ai giardinetti,ci precipitavamo come tante api verso l'alveare,per nutrirci del miele chiamato Teatro e poco importa se si trattava di un cassettone e due fantocci.Quel pupazzo vestito di bianco con la maschera nera c'incantava, con l'inconfondibile voce nasale,strappava i nostri applausi,le nostre risate a crepapelle, innumerevoli erano gli ooh,uuh che sottolineavano i colpi di scena ed infine incontenibili le grida di giubilo quando il nostro eroe estraeva il bastone destinato, come lo scettro di un re, a dispensare Giustizia e punizioni:chi se le dimentica le innumerevoli mazzate a Satana o alla Morte?,ancora una volta,noi bambini eravamo vinti e convinti da un sogno: il Bene trionfa sempre sul male.
Francesco Pisano con questo straordinario saggio arricchito da foto e illustrazioni rende omaggio al nostro mito d'infanzia,documenti alla mano, strappa il cappello frigio a Pulcinella e pone sulla testa del Cetrulo la corona che gli spetta per epifania divina,il brutto anatroccolo è diventato cigno,perdon Falco.Ad Acerra,in epoca romana, veniva venerata una triade di dei egizi: Iside ,Osiride ed Horus, in estrema sintesi: Osiride,il Nero il dio dell'Abbondanza è ucciso e fatto a pezzi dal dio Seth il Rosso,lo sciacallo, il toro (o' Curnut perchè Nefty sua moglie si era accoppiata con Osiride),Iside moglie di Osiride recupera i pezzi del marito che torna in vita, dalla loro unione,per essere precisi da un uovo, nascerà Horus,il Bianco,il Falco che vendicherà il padre sconfiggendo Seth. Pisano nel saggio fornisce ai cultori di Pulcinella tutti gli strumenti, le fonti letterarie e archeologiche per comprendere come il dio Horus, venerato nell'antica Acerrae III sec. d.C. altri non è se non Pulcinella. Voglio darvi alcune dritte:il dio Horus ha la testa di un falco, la maschera di Pulcinella ha un naso di falco, è detto "il Bianco" e il padre "il Nero":i colori della maschera partenopea. Il corno rosso che adopera per esorcizzare il male? Ricordate Seth,"il Rosso", l'Avversario(Satana)fra l'altro raffigurato anche come toro ecco una spiegazione plausibile per l'uso dei corni rossi contro la iattura.
Quando i primi Cristiani vollero eliminare dall'antica Acerrae gli dei pagani ricorsero a quella che i sociologi chiamano ridicolarizzazione degli avversari e del loro dio: la cetrulinizzazione,il dio Horus diventerà uno stupido fantoccio.Infine vi invito ad osservare l'antichissima illustrazione in alto a destra,Horus il Falco ha sul capo la khedyet, la corona bianca, che rappresenta l'avvenuta unione dei regni dell'Alto e Basso Egitto dopo la sconfitta di Seth: non vi ricorda il cappello bianco di Pulcinella? Se leggerete questo arguto scritto scoprirete come Pulcinella divenne anzi era ed è un Faraone.
di Luigi De Rosa

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Saggi sulle tradizioni popolari
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Questione di Costanza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri