Saggistica Scienze umane Tuo figlio e il sesso
 

Tuo figlio e il sesso Tuo figlio e il sesso

Tuo figlio e il sesso

Saggistica

Editore

Casa editrice

Dalla pubblicità a internet, nella nostra società il sesso è presente ovunque, e per i più giovani è sempre più alto il rischio di vivere la sessualità in modo affrettato e inconsapevole. Gli stessi adulti, che dovrebbero guidare i figli alla scoperta del proprio corpo e dei propri sentimenti, si trovano spesso disorientati di fronte alle trasformazioni vissute dalla sessualità infantile e adolescenziale. Eppure con il giusto approccio è possibile gestire con serenità le diverse fasi dello sviluppo sessuale: la scoperta delle sensazioni del corpo nei primi mesi di vita, gli innamoramenti, le trasformazioni della pubertà, la fatidica "prima volta", i rischi associati a fenomeni perturbanti come gli abusi o la pornografia. Un libro ricco di storie e consigli pratici per aiutare genitori ed educatori a guidare i più giovani alla scoperta del sesso.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuti 
 
3.0  (1)
Approfondimento 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Tuo figlio e il sesso 2015-12-08 09:20:54 mia77
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
3.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
mia77 Opinione inserita da mia77    08 Dicembre, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tuo figlio e il sesso di Anna Oliverio Ferraris

Avendo un figlio preadolescente mi interesso di indagare tutti gli aspetti della vita che sta per affrontare, non di meno quello sessuale, che diventerà uno degli aspetti principali della sua vita di adulto. Visto che non voglio crescere un figlio con dei tabù, ma nemmeno con delle gravi perversioni, sono curiosa di sapere se in qualche modo posso aiutarlo ad affrontare questo aspetto della sua vita in modo libero, ma equilibrato. Il sesso è per ogni adulto fonte di piacere o di malessere, anche a causa del modo in cui i propri genitori glie ne (o non glie ne) hanno parlato, il modo in cui lo ha percepito o gli è stato presentato. Io non vorrei essere una madre che gli tarpa le ali, ma nemmeno una madre che lo lancia a mani libere nel pazzo mondo del sesso. Questo manuale è carino, anche se a mio avviso non completamente esaustivo, ma comunque una buona base di partenza per l'argomento in questione. Molto utile a genitori un po' timidi e chiusi, timorosi di dire "troppo", un po' meno a quelli con la mente libera e aperta, che hanno iniziato a parlare di sesso ai figli da quando sono nati.
Bombardati da internet e dalle immagini esplicite che i nostri figli si trovano a guardare e ad affrontare, prima di avere avuto una solida educazione sessuale, ma soprattutto sentimentale, mi interesso che non diventi un uomo preoccupato più dalle prestazioni, che dai sentimenti o dalla sensibilità necessaria anche, e soprattutto, in questo campo. Vorrei che considerasse le donne che incontrerà e con cui avrà dei rapporti sessuali non alla stregua di semplici "macchine del sesso" o oggetti da utilizzare, ma soprattutto di "persone" con i loro sentimenti e le loro complessità. Il rispetto altrui è secondo me un aspetto fondamentale da insegnare a ogni figlio, soprattutto a un figlio maschio, perché tutti sappiamo che oggi i giovani riescono ad affrontare il sesso in modo più leggero di quanto lo abbiano affrontato i nostri genitori e anche molti di noi, però non va dimenticato il rispetto dell'altra persona e dei suoi sentimenti. Un po' di tatto non guasta mai.
Il manuale parla del corpo maschile e femminile, di come parlare di sesso a ogni bambino in base all'età, dell'autoerotismo, della pornografia, delle molestie e degli abusi sessuali, di AIDS e maternità precoci e anche di omosessualità (argomento che mi sta molto a cuore e che ritengo fondamentale spiegare ai nostri figli). Siamo finalmente in un mondo libero (o quasi), quindi è fondamentale che loro siano preparati ad affrontarlo nel migliore e più libero dei modi.
La frase che ho annotato:
"ll piacere è una forza vitale presente un ognuno di noi fin dalla nascita. Insieme alla sorpresa, alla gioia, alla paura, alla rabbia e al dolore è una delle emozioni primarie alla base della vita iscritte nel nostro patrimonio genetico".

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Urla sempre, primavera
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Indipendenza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il vino dei morti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E verrà un altro inverno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La rinnegata
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Alabama
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La non mamma
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
A grandezza naturale
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto la cenere
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri