Narrativa italiana Racconti di viaggio Il canto delle lucciole
 

Il canto delle lucciole Il canto delle lucciole

Il canto delle lucciole

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Il diario di un viaggio in Nuova Guinea, un paese ancora all'alba della civilizzazione, in cui convivono usanze barbare e veri e propri esempi anche per il mondo occidentale.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il canto delle lucciole 2017-03-05 22:13:21 silvia71
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
silvia71 Opinione inserita da silvia71    06 Marzo, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I volti dell'uomo

Riempie il suo zaino e parte; destinazione Nuova Guinea, una terra remota e tra le più misteriose, il cui nome evoca racconti di cannibali e di natura incontaminata.
Il racconto risale agli anni Ottanta, tuttavia il tempo trascorso non sminuisce il valore di questo scritto, nonostante sia lecito credere che nel frattempo l'insinuarsi della civiltà sia divenuto più radicato in quelle zone.
La dote di Ruggeri sta nella ricerca di genuinità dei luoghi che attraversa, nel porsi in contatto con numerosi nativi che lo conducono presso villaggi sperduti, per approcciare in maniera diretta una cultura ed una civiltà che lo scorrere dei secoli sembra non alterare.
Popoli che rigettano il contatto con lo straniero, chiusi in un equilibrio perfetto con la natura circostante, in sintonia con il mondo vegetale e spirituale.
Sarà proprio la vivacissima cultura degli spiriti ad attrarre l'attenzione dell'autore e a spingerlo a partecipare ad alcuni rituali rimanendone stregato dalle atmosfere, come lui stesso riporta con grande partecipazione nel suo racconto.
“Il canto delle lucciole” è nettamente superiore ad altro diario “Farfalle sul Mekong” per i contenuti e per la buona dimensione etnografica degli stessi.
Con questo testo Ruggeri ci offre la possibilità di assaporare un pezzetto di mondo complicato da raggiungere e da poter visitare. Le descrizioni del percorso affrontato sono vivide e le emozioni forano le pagine. Scorrono i volti di capi stregoni che danzano ancora ornati di splendide piume e che scelgono di fuggire dalle comodità moderne che visi estranei hanno fatto sbarcare sulle sponde della loro terra. In contrasto i volti dei figli che conoscono la lingua inglese e che deposti i copricapi di piume dei padri, indossano jeans e guidano pick up.

Un genere letterario non solo divulgativo ma meritevole di attenzione per il valore documentale e culturale che porta nelle case in cui riesce ad entrare, per lo spessore antropologico, per le riflessioni che accende.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rosa sola
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I demoni di Berlino
Valutazione Utenti
 
4.8 (2)
L'uomo del bosco
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri