I love Tokyo I love Tokyo

I love Tokyo

Letteratura italiana

Autore

Editore

Casa editrice

«I love Tokyo è una canzone d’amore. L’amore mio per il Giappone e per questa città in particolare. Mettere piede a Tokyo è un flash, perché è come entrare nei cartoni animati che guardavamo da piccoli. Le divise alla marinaretta, i dolcetti, le scritte fluo, le ragazze carine, i ragazzi timidi… È tutto esattamente così! Sono stata in Giappone quarantatré volte. Ho deciso di scrivere questo libro perché in questi anni ho fatto da madrina ai viaggi di amici e amiche. Ho disegnato loro centinaia di mappe sui tovaglioli dei ristoranti, ho consigliato dove fare shopping, indicato le strade dove perdersi, i parchi dove riposarsi e, stremata all’idea di dover continuare a farlo, ho detto ‘Ok, lo faccio una volta per tutte!’. Ma l’ho fatto anche per me. Per dare un ordine, anche se mio, a tutto quello che questo posto mi ha dato. E poi perché Tokyo se lo merita. Più di Tokyo amo solo Emi, mio marito. A lui ho chiesto di comporre la musica per questa canzone d’amore. Con I love Tokyo potrete organizzare il vostro primo viaggio, visitare la città senza muovervi dal divano o ritornarci, ricordarla, rivedere sotto altri punti di vista questa meravigliosa capitale asiatica. Vi chiedo solo una cosa: trattatemela bene e amatela come la amo io. I love Tokyo!»



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I love Tokyo 2021-03-02 15:01:16 C.U.B.
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    02 Marzo, 2021
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La mia guida bubble gum

Il senso è di stordimento per chi ne calpesta il suolo per la prima volta, con le notti ininterrottamente illuminate di colore, cibi indecifrabili, anime e manga, alberi potati con forbicine da manicure, antichi templi shintoisti che risplendono all’ombra dei moderni grattacieli.
Magari non piace, ma sicuramente la metropoli giapponese non partorisce indifferenza. Per alcuni è irresistibile, per La Pina è una canzone d’amore sulle note di un ritornello allegro che, ripetendo I LOVE TOKYO, ci abbraccia in un libro semi serio.
Poco austero è infatti questo manuale che, non privo di difetti, è come quel ghiacciolo rosso che da adulti continuiamo a succhiare e poi, quando nessuno ci osserva, controlliamo allo specchio se la lingua è tinta di rosso.
La forma non raggiunge la sufficienza col suo essere troppo colloquiale, non è di certo una guida precisa, però non le si può negare quel suo essere così amabile. Lo stile un po’ cartoon, ricco di foto e grafiche è estremamente divertente e le nozioni qui raccolte su shopping, cibo, trasporti o usi e costumi esprimono con furore, realismo e leggerezza la città di Tokyo.
Decisamente qualche gradino sottotono rispetto al successivo I LOVE JAPAN, consiglio vivamente di godervi prima quest’ultimo. Quando, oltre sentire la mancanza di viaggiare, avrete nostalgia di un quadernone per vagabondare, ecco il momento per il presente titolo, più immaturo ma comunque sfizioso.
Preciso di adorare il formato usato da Pina nei suoi itinerari su carta, che comprerei ad occhi chiusi per qualsiasi altra destinazione. In fondo, se il viaggio ti ha emozionato, le stonature non contano.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Svelare il Giappone
A tutto Giappone
Iro iro. Il Giappone tra pop e sublime
In viaggio
Come se io fossi te
Lo spazio tra le nuvole. Il viaggio come cura
Il calamaro gigante
La neve di Yuzawa. Immagini dal Giappone
Verso la cuna del mondo. Lettere dall'India
L'isola delle tartarughe
I love Tokyo
Isolitudini
I love Japan
Tokyo tutto l'anno
L'albero delle quaglie
Quando guidavano le stelle