I love Japan I love Japan

I love Japan

Letteratura italiana

Autore

Editore

Casa editrice

Se Tokyo è pazzesca, il Giappone è pazzeschissimo! Seguite la Pina a zonzo per un Paese capace di regalare sensazioni incredibili. Potrete partire e ripartire dalla capitale o incastrare le tappe come volete. Un libro speciale che vi porterà in posti veri, fuori dai classici pacchetti vacanza, dalle solite cartoline. Luoghi in cui la gente vive, lavora, mangia e ama. Ci sono luoghi così magici che invadono la mente, ci fanno sudare le mani e quando ci pensiamo abbiamo sempre il sorriso stampato sulla faccia. Non sono solo viaggi, ma storie d'amore, e durano per sempre. In I love Japan La Pina ha deciso di condividere il suo Giappone preferito, i posti che le hanno fatto battere il cuore all'impazzata, che le hanno riempito l'anima di gioia e vere avventure, mete segrete e spazi incantati. Immergetevi nei mari cristallini di Yoron, prendete treni matti che sembrano usciti da un film di Miyazaki, incontrate monaci pazzerelli con coniglietti nelle maniche, mangiate riso coltivato con l'aiuto di uccelli esotici, godetevi le acque curative di onsen tatoo friendly, visitate ryokan incantevoli, salite su montagne divine, assaggiate cibi misteriosi, incontrate cacciatrici di perle e affondate i piedi nella neve più bianca che abbiate mai visto.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I love Japan 2020-11-02 11:40:39 C.U.B.
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    02 Novembre, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Pronti, partenza, Pina!

Obbligati da mesi entro i confini nazionali, è semplice partire cavalcando un bolide alato, ma se nostra sorella epidemia barcolla ma non molla, come si sbroglia questo garbuglio? Con la Pina, ovvio.

Nota estimatrice del Giappone, qui ci propone un libro che non brillerà nella forma ma ci illuminerà viaggiando nello spazio – e anche un po' nel tempo. La scrittura assolutamente colloquiale farà storcere il naso agli esteti e io stessa, dopo avere chiuso quattro cinque sei occhi, ne ho riaperti sette otto nove, che qui non stiamo leggendo un classico della letteratura ma scoprendo un Giappone semi segreto.
Una storia d’amore alla luce del sol (levante) verso itinerari di nicchia fuori dai percorsi più turistici, I LOVE JAPAN è una guida di viaggio preziosa, appetitosa e completa di tutto quello cui si possa ambire.
Dai mezzi pubblici per raggiungere la meta alle peculiarità della destinazione, le bellezze della natura circostante, il cibo, i gadget e l’artigianato locale, le case museo e perfino i laboratori da seguire, i capitoli sono ricchissimi di informazioni oltre che divertenti. Come pasticcini stampati in 3d, sono guarniti di tante fotografie e di un format delizioso che lo rende un po' cartoon, procacciando allegria e unendo all’utile il dilettevole.
Libera la mente anche se statico è il corpo, spogliatevi degli abiti sintetici e avvolgetevi nel nitido rossore delle foglie autunnali di un bosco di aceri, affondando nelle acque termali di un onsen tra le montagne. Slegate il volto dalla Ffp2 e abbandonatevi al misticismo di un santuario shintoista dove gli spiriti sono in ogni cosa; disinstallate IMMUNI e sparite sulle spiagge deserte di Sado a settembre, mentre i toki volano con eleganza tingendo di rosa il cielo tiepido.

Se fossi danese vi direi che leggere questo libro è un’esperienza hygge e se fossi americana vi direi che è cozy. Ma siccome sono italiana, tocca essere più logorroica per agguantare una definizione sensoriale. Prendete questo tozzo e vivace quadernone, un thermos con la bevanda calda preferita e rintanatevi nell’angolo più confortevole di casa vostra, aprite la finestra e scagliate con forza il telefonino verso l’esterno. Benissimo, ora siete comodi e in pace, ci vediamo in Giappone.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rosa sola
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I demoni di Berlino
Valutazione Utenti
 
4.8 (2)
L'uomo del bosco
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri