Il sesso inutile Il sesso inutile

Il sesso inutile

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


"Le donne non sono una fauna speciale e non capisco per quale ragione esse debbano costituire un argomento a parte: come lo sport, la politica e il bollettino meteorologico." Così Oriana Fallaci nella premessa. Inviata de "L'Europeo", nel 1960 è in Oriente per un'inchiesta sulla condizione delle donne e nel libro racconta la sua esperienza: a Karachi assiste al matrimonio di una sposa bambina e si ribella all'idea delle donne velate; a New Delhi incontra Rajkumari Amrit Kaur; in Malesia conosce le matriarche che vivono nella giungla; a Singapore c'è la scrittrice Han Suyin; a Hong Kong le intoccabili abitano ancora sulle barche; a Tokio è smarrita di fronte all'impenetrabilità delle giapponesi e a Kyoto affronta il mistero delle geishe; alle Hawaii cerca invano i segni di un'esistenza originaria intatta. Il viaggio si conclude a New York, dove il progresso ha reso più facile la vita delle donne.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
3.0  (2)
Piacevolezza 
 
3.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il sesso inutile 2018-03-25 18:33:15 Cristina72
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Cristina72 Opinione inserita da Cristina72    25 Marzo, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una giovane Oriana

Il fatto che sia ormai piuttosto datato è solo l'ultimo inconveniente di un libro sul viaggio in giro per il pianeta di una giovane Oriana Fallaci e di un fotografo, inviati dal giornale per cui lavorano a documentare la condizione femminile a varie latitudini.
Se non si snocciolassero tante statistiche e numeri che ricordano il più noioso manuale di geografia la lettura sarebbe tutto sommato interessante, con alcune pagine ben riuscite: India, Cina e Giappone, per esempio, sono osservati da un punto di vista inedito, con ironia e onestà intellettuale.
Soprattutto nella parte finale la noia la fa però da padrona, e quando si chiude il cerchio parlando del “potere” delle donne occidentali – nella fattispecie newyorkesi – sempre più competitive e sole (“La donna americana è un uomo”), a fronte di uomini sempre più svantaggiati e frustrati, sorge inevitabile qualche perplessità.
Non si avverte, infatti, la stessa amarezza quando la scrittrice racconta di certe matriarche orientali, che degli uomini non sanno che farsene o quasi, né emergono preoccupazioni di alcun genere riguardo a un'isola dell'arcipelago hawaiano chiusa ai visitatori e impossibile da lasciare per quelli che ci vivono, pena il divieto di tornarci.
Quello, anzi, appare romanticamente un luogo “lontano dalle insidie della vita moderna” che “aveva tutta l'aria di essere l'isola più felice del mondo” (si scopre poi con delusione che anche lì la modernità ci ha messo il suo zampino, con donne che addirittura chiedono il parto indolore).
Sesso inutile, dunque, è anche quello delle cosiddette donne evolute, che perdono se stesse in nome di progresso ed emancipazione: “...ero tornata in ogni senso al medesimo punto da cui ero partita. E in quel girare avevo seguito la marcia delle donne intorno a una cupa, stupidissima infelicità”.
La Fallaci - mi sembra superfluo aggiungerlo - ha scritto di meglio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Il sesso inutile 2015-06-22 20:53:13 Belmi
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Belmi Opinione inserita da Belmi    22 Giugno, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un'indagine sulle donne

Il direttore de "L'Europeo" chiede ad una giovane Fallaci di fare un'inchiesta sulla condizione della donna. All'inizio la Fallaci sta per rifiutare, perché per lei scrivere sulle donne, come se fossero una fauna speciale, era una cosa ridicola.
Ma poi l'incontro con una donna che ha tutto dalla vita ma è comunque infelice, invoglia la fiorentina a partire, soprattutto alla ricerca della felicità della donna.

"Il sesso inutile" è un viaggio per scoprire se le donne possono appunto essere felici. Un itinerario, il suo, affiancata dal fotografo Duilio Pallottelli, che tocca principalmente mete orientali. Pakistan, India, Indonesia, Cina (Hong Kong), Giappone e Hawaii sono le sue tappe.

Dalla sposa bambina alle matriarche, la Fallaci si ritrova a dover vedere con i propri occhi, come la condizione della donna possa cambiare da paese a paese.

Una Oriana molto giovane, il reportage è del 1960; una donna non ancora arrabbiata ma sempre molto provocatoria e a tratti ironica.

"Il sesso inutile" è un libro che mi ha colpito ed ho apprezzato anche se avrei preferito dei particolari in più. La Fallaci mi ha fatto leggere di realtà che probabilmente mai vedrò, lasciandone però solo pochi dettagli. Un approfondimento maggiore lo avrei proprio preferito.

Consiglio di leggere la prefazione di Giovanna Botteri dopo la lettura del libro.

Lo consiglio!

Buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
190
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lena e la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Canta, spirito, canta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
Un caso speciale per la ghostwriter
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Le maledizioni
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ogni riferimento è puramente casuale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Alba nera
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Chiedi alla notte
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Cose più grandi di noi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cronaca nera
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mars room
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
La macchina del vento
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La gabbia dorata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri