Narrativa italiana Romanzi autobiografici Io ci sono. La mia storia di non amore
 

Io ci sono. La mia storia di non amore Io ci sono. La mia storia di non amore

Io ci sono. La mia storia di non amore

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

La sera del 16 aprile 2013 Lucia, giovane avvocatessa di Pesaro, tornata dalla piscina si trova in casa un uomo incappucciato che le tira in faccia dell'acido solforico al 66%. Le ustioni al viso e alla mano destra sono devastanti. Lucia rischia di rimanere cieca. Quella stessa notte viene arrestato come mandante Luca Varani, che con Lucia ha avuto una tormentata relazione troncata da lei nell'agosto del 2012. Sarà poi condannato a vent'anni di carcere. Ma prima di arrivare alla condanna ci sono i mesi bui e dolorosissimi che Lucia ha voluto raccontare in questo libro.Pagine vere, toccanti e coraggiose, scritte per condividere con i lettori, e con tutte le donne prigioniere di un non amore, la testimonianza di una rinascita.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Io ci sono. La mia storia di non amore 2016-03-13 06:00:22 Pelizzari
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    13 Marzo, 2016
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una storia che apre gli occhi

La storia è di estrema attualità. E’ il racconto dell’avvocatessa rimasta sfregiata dall’acido nel volto a causa della vendetta del suo ex. Chi non ricorda questa storia recente? Lei la racconta, grazie all’aiuto di una giornalista che la aiuta a darle voce. Ed è un libro che ti apre gli occhi. Per la sua sincerità. Per i sensi di colpa che emergono per non aver colto, per tempo, i segnali. Per la forza di una donna che rinasce. Lei, crisalide, che si è imposta fin da subito di non lamentarsi mai durante la lunga riabilitazione. Lei che ha lottato per diventare farfalla. Ed è vero che è più bella di prima. Perché irradia luce, da dentro e dagli occhi. Perché ogni cicatrice è una conquista. Lucia è rientrata nel mondo a piccoli passi, si è sudata ogni piccolo passo, ogni centimetro del suo nuovo volto. E’ un libro che ti aiuta se sai di essere stata, in qualche modo, anche tu vittima di situazioni che non volevi ma che hai accettato. La senti vicina quando scrive, perché sai che chi convive con una grande dolore, o lo supera, ha bisogno di guardare avanti, di sorrisi, di progetti, di gioia. E in lei senti questo. Non senti autocompatimento o vittimismo. Senti vita nelle sue parole. Senti speranza. Senti voglia di futuro. Perché il tempo trascorso a permettere a qualcuno di ferirci, non torna.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Urla sempre, primavera
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Indipendenza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il vino dei morti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E verrà un altro inverno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La rinnegata
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Alabama
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La non mamma
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
A grandezza naturale
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto la cenere
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri