Narrativa italiana Romanzi storici Prigioniera del tempo
 

Prigioniera del tempo Prigioniera del tempo

Prigioniera del tempo

Letteratura italiana

Autore

Editore

Casa editrice


Elisa è una studentessa liceale con tutti i normali problemi delle ragazze della sua età: la famiglia, i ragazzi, la scuola. Ma un giorno si ritrova catapultata in un`altra epoca, la Roma dei Borgia e deve imparare a sopravvivere in un mondo completamente diverso dal suo. Mentre cerca disperatamente una soluzione per tornare nella sua epoca, due giovani si contendono il suo amore: l'affascinante e crudele Cesare Borgia e l'onesto e leale Cristiano. Il primo è disposto ad uccidere pur di possederla, il secondo darebbe la vita per lei. Chi riuscirà a conquistare il suo cuore? In un crescendo di colpi di scena, questa storia vi terrà avvinti dalla prima all'ultima pagina.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.9
Stile 
 
3.0  (2)
Contenuto 
 
3.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Prigioniera del tempo 2011-07-07 11:03:07 Sara S.
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
Sara S. Opinione inserita da Sara S.    07 Luglio, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un piacevole libro d'evasione

La protagonista di questo romanzo, Elisa, si ritrova improvvisamente catapultata indietro nel tempo (dal 2009 al 1496) e dovrà riuscire a cavarsela nella Roma dei Borgia. Come premessa è molto carina e devo ammettere che anche la storia lo è. Riesce ad appassionare, divertire, sorprendere ed emozionare! Come anche l'autrice sostiene, non si tratta di un romanzo storico, ma d'evasione, e come tale bisogna giudicarlo. Infatti, nonostante nel libro siano presenti nozioni storiche realmente accadute, le descrizioni ambientali sono superficiali e poco accurate e a causa di ciò durante la lettura non si ha realmente la sensazione di vivere nel XV secolo, ma piuttosto in un contesto storico-fantastico. Unica pecca che comunque mi permetto di sottolineare è il linguaggio adottato nei dialoghi, che non rende assolutamente l'idea del divario temporale di oltre cinquecento anni tra la protagonista e gli altri personaggi. Per il resto ne sono rimasta soddisfatta e il finale un po' aperto mi ha lasciato tantissima curiosità di leggere il seguito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

Prigioniera del tempo 2011-03-29 15:29:32 Lady Aileen
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    29 Marzo, 2011
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Non me l'aspettavo!

Sono una grande appassionata di Time Travel (purtroppo in Italia ne vengono pubblicati davvero pochi) soprattutto quando i protagonisti fanno un viaggio dal presente per essere catapultati nel passato (come accade in questo libro).
Il libro racconta la storia di Elisa, studentessa liceale che per uno strano scherzo del destino si ritrova nella Roma dei Borgia e come se non bastasse é contesa tra un ragazzo ricco, potente e molto pericoloso e un ragazzo dolce, di umili origini e onesto.
Quello che colpisce immediatamente é la ricostruzione storica: dettagliata e che cerca di restare fedele alle fonti (come tiene a precisare la stessa autrice). Una componente decisamente molto presente. Dunque, non vi stupirete se durante la lettura scorgerete personaggi realmente esistiti o leggerete di eventi realmente accaduti.
Una cosa che mi ha lasciato un pò perplessa é come Cristiano (e non solo) abbia creduto senza tanti problemi che Elisa provenisse da un'altra epoca. Avrei voluto, inoltre, saperne di più del lavoro di Cristiano per il Papa.
Una trama lineare e semplice, una storia scorrevole, coinvolgente e che si legge tranquillamente in poche ore. Purtroppo il libro lascia l'amaro in bocca perché ha un finale aperto, ma non preoccupatevi perché é già pronto il sequel.
Sicuramente vi regalerà dei momenti piacevoli come é successo a me.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri