Rapture Rapture

Rapture

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


L’ultimo capitolo della fortunata saga cominciata con Fallen, che comprende Torment, Passion e Fallen in love. Luce e il suo grande amore, l’angelo caduto Daniel, sono a un passo dalla salvezza. O dall’abisso. Tutto dipende da Lucifero, che vuole cancellare la storia e riscriverla per avere il mondo in pugno. Un modo per impedirglielo ci sarebbe: occorre riunire tre reliquie che si trovano a Venezia, Vienna e Avignone. In questa strenua impresa Luce e Daniel non sono soli. Al loro fianco hanno gli amici di sempre, gli angeli Roland, Cam, Gabbe, Arianne, oltre ai Nephilim, nati dall’unione di un angelo e un mortale. C’è poi la sfida dell’amore, e in quella anche gli amici più cari non possono niente. Il sentimento assoluto che lega Luce e Daniel ha attraversato il tempo, ma è ancora avvolto in troppi misteri. E non si può amare fino in fondo senza conoscersi davvero.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 6

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.5  (6)
Contenuto 
 
4.0  (6)
Piacevolezza 
 
4.2  (6)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Rapture 2014-04-20 16:39:10 Venusia78
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Venusia78 Opinione inserita da Venusia78    20 Aprile, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

... Che Dio ci aiuti!

All'inizio ero partita carica (anche perchè sembrava completamente diverso dai tre precendenti) ma alla fine, quando ho chiuso definitivamente il libro, ho tirato un sospiro di sollievo! E’ sicuramente il migliore dei quattro ma c’è un susseguirsi di eventi assolutamente inutile e soprattutto slegati dagli altri tre libri. Non viene spiegato l’incendio in cui è morto Trevor (il motivo per cui poi lei è finita alla Sword & Cross), non si capisce perché tutti gli angeli si diano da fare per aiutare lei quando poi alla fine non cambia assolutamente niente! Senza contare che tutto il libro è volto a cercare di fermare Lucifero e la Caduta che dovrebbe cambiare il mondo: sembra che lei sia l’unica a poterlo fare ma… colpo di scena: interviene Dio! Quindi continuo a ribadire che sia un ciclo di libri fondato sul NULLA!
Senza contare descrizioni prolisse e petulanti sui voli da una città all'altra, sui sentimenti di Luce per Daniel (mi hanno ricoverato in ospedale per farmi un'iniezione di insulina, dopo che l'avevo letto per milionesima volta!) quel penultimo capitolo lunghissimo di 15 pagine, assolutamente inutile, che poteva stralciare e lasciare alla fantasia dei lettori.
L’unica nota interessante è sul primo amore di Lucinda (che non svelerò perché ho già fatto abbastanza SPOILER) e che ovviamente non viene sfruttata a dovere dall’autrice che preferisce affondare in un mare di melassa e noia perché ovviamente il finale è quanto di più prevedibile e scontato potesse esistere.
Sicuramente l’autrice ha fatto passi avanti a livello stilistico e lessicale dal primo libro e questo gliene rendo atto, ma la trama è veramente fiappa! Ho letto che ne stanno facendo un film: Dio salvi i portafogli di quelli che pensano di andarlo a vedere!!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
Lo consiglio solo a quelli che hanno letto i primi tre...
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

Rapture 2013-09-09 17:41:23 Sam93
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Sam93 Opinione inserita da Sam93    09 Settembre, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gran finale!

Siamo giunti al finale della saga di Fallen. Ammetto che degli altri tre salvo decisamente poco: ogni libro della Kate ha degli elementi di originalità a livello di ambientazioni, trama o situazioni dei personaggi, che vengono tendenzialmente mal sviluppati.
Qui sono rimasta sorpresa: gli elementi di diversità vengono sfruttati per arrivare ad un epilogo che francamente non mi aspettavo. L'ho cominciato giusto perchè avevo letto gli altri tre e non volevo lasciare la saga incompleta, ma andando avanti con la trama mi sono goduta il libro.

Lo stile è semplice, non ci sono problemi stilistici, anzi: la lettura procede scorrevole per tutta la durata del libro. Non ci sono salti particolari, nè di tempo, di spazio o di punti di vista. La narrazione è lineare e questo contribuisce a rendere il romanzo godibile. L'unica pecca è che questo stile così semplice lascia trasparire troppe poche emozioni: anche l'immenso amore che Luce prova nei confronti di Daniel è reso tramite pensieri troppe volte simili tra loro. Nel senso: se la Kate fa ripetere 10 volte nell'arco di due capitoli alla sua protagonista ama volare abbracciata a Daniel, io all'inizio dico "ok", ma quando lo leggo per la decima volta mi viene a noia. Le descrizioni dei voli da una meta all'altra sono quasi più lunghi della permanenza stessa e diventa noioso alla lunga.

Per quanto riguarda i personaggi, beh, sono quelli che abbiamo già incontrato nei capitoli precedenti: troviamo ancora una volta Luce e Daniel che cercano di vivere il loro amore, Lucifero e poi Cam, Roland, Gabbe, Arianne e persino miss Sophia e gli esclusi. Il problema grosso che ho riscontrato, è stato con Luce e Daniel: sono tanto bellini insieme, mettono quasi tenerezza nel loro disperato tentativo di vivere il loro amore, ma sono troppo concentrati su questo aspetto. Voglio dire, hanno nove giorni per impedire a Lucifero di cadere nuovamente e cancellare gli ultimi 7000 anni di storia. Bene, per impedirlo devono trovare tre reliquie a Venezia, Vienna e Avignone. Benissimo: qual è il problema? Che per ogni pensiero sul salvataggio del mondo, ce ne sono altri 100 su Daniel, le ali di Daniel, gli occhi di Daniel, gli abbracci di Daniel, i baci di Daniel... Ok, ok, capisco il grande amore, davvero, ma la concentrazione di Luce sulla missione che le si pone davanti (di cui peraltro lei è la chiave) è davvero nulla per tutta la prima metà del libro. La parte finale, invece, è completamente concentrata sull'amore tra Luce e Daniel: è ovvio, quindi, che tutti i pensieri su Daniel e se stessa le siano immensamente utili.
Ho trovato stupendo il personaggio di Dee, ben sviluppato, psicologicamente e fisicamente, per quanto, per gli stessi problemi di stile di cui sopra, non sono riuscita ad affezionarmici del tutto ed è un peccato, soprattutto visto lo sviluppo che vive il personaggio.

Per quanto riguarda la trama, è una quest alla ricerca delle tre reliquie che permetteranno di impedire a Lucifero di cancellare la storia. A parte qualche problema, non ho nulla da dire e, anche se non mi ha emozionata particolarmente, trovo che sia ben fatta. Ciò che mi ha sorpresa davvero è stato il finale, con lo sviluppo della storia di Lucifero, i ricordi di Luce e la conclusione della vicenda. Per quanto mi riguarda, vale la pena di leggere questo libro anche solo per questi capitoli finali, che instillano nel lettore quella scintilla di curiosità che era mancata nel resto della saga.

Insomma, un bel libro e una bella conclusione: pur senza stare su grandi livelli, è un libro godibile, che sa intrattenere. Dati i precedenti non me l'aspettavo. Sorprendente!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
i libri precedenti della saga di Fallen
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Rapture 2012-10-11 16:56:36 Iry
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Iry Opinione inserita da Iry    11 Ottobre, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UNICO!

Che finale struggente, coinvolgente insomma WOOOOW! Bellissimo sono stata rapita per tutte le pagine era impossibile staccarsene!!!! La trama e lo svolgimento/ricollegamento ai libri precedenti è veramente impressionante. In ogni capitolo un nuovo colpo di scena, una nuova avventura da affrontare!! Lauren Kate ha saputo dare a questa saga un epilogo totalmente inaspettato che ti fa trattenere il fiato, esclamare e rimanere completamente sorpreso. I dettagli l'inserimento delle nuove sfide, Lucifero e la sua storia, l'approfondimento degli Esclusi e l'inserimento del personaggio di Dea è stato qualcosa che mi ha entusiasmata passo passo, pagina per pagina. E non ci scappa una lacrimuccia finale.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
22
Segnala questa recensione ad un moderatore
Rapture 2012-09-26 14:22:36 Elisabetta.N
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Elisabetta.N Opinione inserita da Elisabetta.N    26 Settembre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'epilogo

Anche questa storia d'amore ha un epilogo, e che epilogo!!

Nel libro precedente Luce era andata a ritroso nel tempo attraverso gli annunciatori per vedere le sue vite passate in modo da capire l'origine del suo amore per Daniel e un po' più di se stessa, oltre che, fatto di non poco conto, cercare di capire come eludere la maledizione che colpiva lei e Daniel.
In Rapture troviamo Luce, Daniele e gli altri angeli alle prese con un compito difficile: fermare Lucifero prima che, con un annunciatore nel punto giusto, riesca a cancellare tutta la storia dell'umanità, dalla caduta degli angeli in poi.

Tra la magica e romantica Venezia, Vienna ed Avignone, tra alleati e nemici da combattere, il gruppo compie un lungo viaggio per arrivare al luogo della caduta...
Ce la faranno?
Ma perchè l'amore di Luce e Daniel è un così grosso smacco per il Trono e per Lucifero? Perchè loro due sono così importanti per l'quilibrio tra bene e male?

La cosa che inizialmente mi ha turbato è che, in questo libro, Luce sembra avere un potere che si potrebbe descrivere come una tenace forza di volontà che la rende capace di non provare fame, sonno, stanchezza.. Solo alla fine, ciò che appare come frammentario e confuso (se uno ha sonno, non basta dirsi "io non ho sonno" e andare avanti una settimana intera, no??), prende una forma chiara e definita.

Lo stile semplice e lineare che accompagna tutta la saga si mantiene anche in Rapture.
Ho apprezzato che nonostante l'introduzione di un altro ordine celeste ( la Bilancia), la scrittrice non abbia fatto confusione ma sia riuscita a dare ad ognuno la propria collocazione e spiegazione senza appesantire o rallentare la storia.

Per leggere Rapture non è necessario, anche se io lo consiglio fortemente, leggere Fallen in love, lo spin-off della saga con le varie storie di San Valentino degli angeli caduti, ma in certi punti sembra quasi necessario per capire alcuni passaggi, sguardi fra i personaggi e persino esclamazioni.

Non posso negare che alla chiusura del libro mi sia sentita un po' triste. Non per il finale, quello mi è piaciuto molto, sicuramente originale.
Ma ormai mi ero affezionata a tutti i personaggi: a Luce, innamorata sì, ma desiderosa di capire il perchè e comunque molto determinata, a Daniel con gli occhi violetti, al tenebroso Cam dagli occhi verdi, alla pazza e sempre allegra Arianne e a tutti gli altri.
Beh, ho sicuramente passato delle ore piacevoli in vostra compagnia. Grazie!
E a tutti gli altri, buona lettura!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
111
Segnala questa recensione ad un moderatore
Rapture 2012-08-28 07:11:42 Simo
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Simo    28 Agosto, 2012

POOR LUCIFERO !!

Premetto che ho iniziato a leggere questa saga perchè mio fratello mi ha regalato il primo libro Fallen per il mio compleanno quando non lo avrei mai preso.
L'avevo trovato un libro molto scorrevole per la scrittura semplice della Kate (che ricorda un po' quella della Meyer nel continuare a descrivere lo struggimento dei due protagonistii) e inoltre devo ammettere che la trama mi aveva davvero affascinata... insomma se lo avesse sistemato un po' meglio e spiegato un po' di più le cose forse sarebbe stato migliore . Comunque alla fine ho voluto continuare a leggere il resto della saga perchè sono troppo curiosa ^^
Torment non mi era piaciuto per niente e pensavo di abbandonare la saga mentre Passion l'ho trovato carino.
Ora ho finito di leggere Rapture , l'ultimo capitolo della saga e secondo me il migliore. Forse sono stata un po' troppo presa da altro o sono un po' ingenua ma proprio non avrei pensato a questo finale(intendo la vera storia di Luce e il suo primo amore) .
Però devo dire che le troppe volte in cui Luce descrive Daniel,le sue ali e i suoi occhi (VIOLA ?!) sono sempre stati in tutti li libri un po' troppo stucchevoli-farebbero venire il diabete a tutti !- e Rapture non fa eccezione. Io sono un'inguaribile romanticona ma questo è stato troppo anche per me.
Un'altra pecca secondo me è la confusione che la scrittrice ha nel descrivere alcune situazioni ( attenzione spoiler: tipo il continuo tira e molla che fa luce nel passare da Troia alla sua vita passata in Paradiso ...un po' di qua un po' di la e ancora un po' qua )
Però ripeto che il finale a me è piaciuto e mi dispiace davvero davvero per Lucifero ...piccolo tenerone (più o meno) !
Un' altra cosa che mi è piaciuta sono stati i "dettagli" nell' epilogo ... non dico altro anche se vorrei !!

Ps:io ho sempre tifato per Cam devo ammetterlo !

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Twilightsaga e i primi tre libri
Trovi utile questa opinione? 
21
Segnala questa recensione ad un moderatore
Rapture 2012-07-23 09:44:06 sabrinat2601
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
sabrinat2601 Opinione inserita da sabrinat2601    23 Luglio, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Che bel finale!

It's the final countdown!!!
Credo che la canzone inno degli Europe (1986) racchiuda il significato di questo ultimo capitolo della Fallen Saga creata dalla giovane scrittrice Lauren Kate.
E' partito il conto alla rovescia, nove giorni per fermare Lucifero ed impedirgli di cancellare il mondo e ricostruirlo a suo piacimento. Solo nove giorni per Luce e Daniel...ancora nove giorni insieme e poi il vuoto.
I nostri innamorati, i moderni Romeo e Giulietta, si rincorrono da millenni, lui angelo caduto lei mortale innamorata, e finalmente possono mettere la parola fine alla maledizione che da sempre li perseguita: lei muore a sedici anni tra le braccia di lui...in ogni vita....ogni epoca...ogni luogo...il loro destino non cambia.
Aiutati da altri angeli caduti hanno solo nove giorni per trovare tre reliquie distribuite nei luoghi della cristianità , da Venezia al Golgota, passando per Avignone e Vienna, un viaggio alato tra battaglie, fede ed amore.
Non voglio svelare nulla del finale, sicuramente in alcuni capitoli prevedibile, ma comunque appassionato e romantico.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
23
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri