New moon New moon

New moon

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Dopo "Twilight", arriva il secondo volume della saga di Bella ed Edward. Il giorno del diciottesimo compleanno di Isabella un piccolo incidente domestico riesce a mettere in crisi la tranquillità della sua vita in compagnia del fidanzato-vampiro Edward e della famiglia di lui: le ripercussioni sono tali da convincere la famiglia ad abbandonare la cittadina dove abitano, e Edward a lasciare Bella. La ragazza vive un lungo periodo di solitudine e tristezza, fino alla quasi casuale riapparizione nella sua vita di Jacob Black, il giovane indiano che per primo aveva fatto nascere in lei i dubbi sulla vera identità della famiglia di Edward. Ma la quiete appena ritrovata è turbata da eventi misteriosi, tra cui una strana serie di omicidi ai margini della foresta e l'apparizione di nuove, strane creature della notte.

Recensione Utenti

Guarda tutte le opinioni degli utenti

Opinioni inserite: 27

Voto medio 
 
3.7
Stile 
 
3.8  (27)
Contenuto 
 
3.5  (27)
Piacevolezza 
 
3.8  (27)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
New moon 2014-02-13 13:19:19 Maury14
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
Maury14 Opinione inserita da Maury14    13 Febbraio, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Deprimente

In questo episodio Bella lasciata da Edward il quale scompare assieme a tutta la sua famiglia, si chiude in se stessa e questo anche ci sta per un po', ma poi Bella comprende che iniziando a provare emozioni forti sente la voce di Edward iniziando lentamente un viaggio verso l'abisso dell'autolesionismo.
Edward tramite la sorella Alice crede che Bella sia morta allora va dai Volturi una famiglia a capo di tutti i vampiri e chiede loro di morire.
Alice e Bella dovranno raggiungerlo e convincerlo a desistere dal suo scopo.
Ho trovato le vicende di Bella completamente diseducative, si torce dal dolore fino a farsi del male emotivamente e fisicamente, distrugge le sue relazioni affettive per un amore finito e non degna di uno sguardo un ragazzo pieno maturo e consapevole dei suoi sentimenti per lei.
Mi era stata consigliata questa saga come bellissima, ma ne sono rimasto deluso.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

New moon 2012-10-29 15:41:41 tiziana84
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
tiziana84 Opinione inserita da tiziana84    29 Ottobre, 2012
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il triangolo, no?

Ebbene si, lo ammetto, li ho letti anche io.
Mi hanno portata al cinema a vedere Twilight. Nessun sconvolgimento interiore, né per il fascinoso vampiro, né per la storia d'amore: lui troppo pallido, sensibile e delicato, lei troppo fragile, insignificante e diciamolo, vestita male, anche per una provinciale.
Poi un anno dopo, mi fecero vedere il trailer di New Moon. E li la folgorazione. Bello, scuro, passonale , impulsivo e focoso. Devo quindi riconoscerlo: ho letto gli altri tre libri della saga solo per poter fantasticare su Jacob.
Ma tempesta ormonale a parte, cosa ha di interessante questa storia? Ovviamente non il contesto fantasy-horror, poichè di fantasia c'è ben poco, (il vampiro e il licantropo, qualche zombie no?), di horror ancora meno (lascio a voi le considerazioni). Allora cosa? Ma certo, è ancora lui, il triangolo amoroso. Lui e lei, la storia d'amore perfetta: lei goffa, insicura, inconsapevole del suo fascino, con la sindrome di "alla ricerca del mio posto nel mondo"; lui irragiungibile, misterioso, con l'aria di chi dice "sono troppo per voi". Lui fra tutte, vuole lei, perchè non la capisce, perchè non è scontata, semplicemente. Ok questo era Twilight, ma arriviamo New Moon. E arriva anche lui, l'altro. C'era già nel primo episodio ma nessuno se l'era filato, nemmeno lei. Jacob (e i suoi pettorali) è l'amico, quello che la consola, che la distrae dai suoi tormenti amorosi. E sebbene il cuore di Bella batta (ancora per poco) per Edward, ecco insidiarsi il dubbio: il suo grande amore è quello che l'adora, la rispetta, si sacrifica, si reprime pur di non farle del male, quello che lo minaccia agisce mosso dall'istinto non dalla ragione, non si preoccupa di ciò che è più sicuro per lei, ma di quello che la renderebbe più felice. La prende, la bacia, fa infuocare di gelosia il fidanzato; litigheranno a causa sua, lei cercherà di allontanarlo, ma lui sarà sempre li, tra loro due.
E' questa la parte interessante: banale, semplice, scontata. A noi il finale alternativo, a cui tutte abbiamo pensato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ha visto i film. Se vi hanno appassionato, almeno leggete i libri.
Trovi utile questa opinione? 
41
Segnala questa recensione ad un moderatore
New moon 2012-04-04 20:26:04 CuoredAmore
Voto medio 
 
1.3
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
CuoredAmore Opinione inserita da CuoredAmore    04 Aprile, 2012
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Discesa completa

Beh, tempo fa lo consideravo il miglior capitolo della saga, ma poi rileggendolo meglio mi sono creduta.
Ciò che proprio ho quasi "odiato" è stata la dipendenza di Bella nei confronti di Edward, il vampirotto che scappa per finta.
Se c'è una cosa che davvero mi fa saltare i nervi, è proprio il personaggio Bella Swan: totalmente innamorata di un pirl... ops, vampiro qualsiasi.
Insomma, un po' di dignità? L'amor proprio dove l'ha lasciato, sul fondo del water? La sua dannata ossessione per lui mi ha fatto arrabbiare in un modo tale che, a momenti, avrei buttato il libro dalla finestra.
La chicca però, è quando lui gli dice che si era allontanato per vedere se lei tenesse a lui veramente..........

No, ma dico, hai visto quella povera crista come soffre? Non vedi che dipende da te? Roba che anche uno scemo lo capirebbe!
Nahh, pessimo.
La Meyer era partita bene, ma dopo questo capitolo... ho fatto una fatica abissale arrivare alla fine

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
22
Segnala questa recensione ad un moderatore
New moon 2012-02-08 21:01:44 Pupottina
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    08 Febbraio, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

inizia l'indecisione

Con queste storie di umani che amano vampiri e che simpatizzano con licantropi, la storia è diversa. Capitai, quasi per caso un anno fa, nella sala dove davano il film. Mi resi subito conto di essere nel posto sbagliato, poiché l'età media in sala era molto bassa, ma la storia mi ha molto coinvolta e quindi mi sono riproposta di leggerne anche il libro. Dopo Twilight, di cui ancora non ho scritto nessun post (mi riservo di rileggerlo), ho appena concluso New Moon. Le vicende all'inizio quasi si ripetono con Twilight, alla ricerca di somiglianze e rievocazioni. Le vicende si svolgono a distanza di un anno e la goffa protagonista Isabella o Bella Swan continua a vivere la sua meravigliosa storia d'amore con l'affascinante vampiro Edward Cullen. L'armonia ben presto si rompe. Ovviamente, la storia si complica, entrano in scena nuove figure, mentre altre del precedente acquistano spessore.
Questi libri intrecciano il filone fantasy con i romanzi rosa tradizionali: ragazza, ragazzo, problema, ecc ... fino ad un apparente lieto fine. Apparente perché al momento i libri sono già quattro con il quinto in uscita ed i relativi film in corso d'opera, un po' come per Harry Potter. Qui, però, non ci sono bambini, ma teenager. Leggendoli, secondo me, si ritrovano coicidenze con frasi o pensieri fatti a quell'età ed è un po' come tornare indietro nel periodo in cui il primo amore ci sembrava la cosa più importante del mondo e quella che avrebbe influenzato per sempre il resto della nostra vita. C'è il sentirsi impacciata, il volersi sbilanciare, ma non troppo: tutte cose che ormai anche le single trentenni non smettono di provare, poiché l'adolescenza sembra protrarsi più a lungo ed i rapporti diventano complicati, non smettendo di essere dei veri e propri romanzi a puntate alla ricerca dell'amore. Il libro mi ha catturata per tutta una serie di motivi, forse anche personali. Il romanticismo e l'azione non mancano. Le situazioni si evolvono velocemente ed si aprono anche ad un inaspettato finale.
Il finale è l'ennesima complicazione delle vicende amorose, sebbene si concluda splendidamente, ma lasciando troppe possibili evoluzioni che andranno a complicare Eclipse.
Edward prende la sofferta decisione di lasciare Bella già al terzo capitolo e poi scopare di scena, ma non dalla testa della ragazza che ne resta ossessionata e catatonica per un lungo periodo a causa dello stress. Ad aiutarla a venirne fuori è l'amico Jacob Black che presto inizia il suo sviluppo fisico che lo porterà a diventare un licantropo. Il rapporto fra i due si approfindisce molto. Ho sperato che Bella abbandonasse l'idea di Edward per Jacob in maniera definitiva. Sono sempre per la strada nuova migliore della vecchia ed in base all'evolversi della storia si desidera davvero questo, ma poi le carte in tavola si rimescolano. Il vampiro torna a riprendere il suo posto ed il lupo che l'ha difesa in sua assenza viene messo da parte, anche se a malincuore da Bella. Spero un po' che si riavvicinino. Con un'analogia con la tragedia shakespeariana, Edward viene paragonato a Romeo, mentre Jacob a Paride che dovrebbe alla fine morire, lasciando il campo libero a Romeo. Bella appare come Giulietta e ad un certo punto si chiede se non possa accantonare realmente Romeo e preferire Paride. Quest'idea, se sviluppata davvero, l'avrebbe reso innovativo, ma forse alla Mayer basta il successo che già ha, semplicemente girando un po' le carte in tavola e movimentando l'intreccio.
In alcuni punti, però, Bella mi sembra molto confusa, sebbene sia ostinata e caparbia nelle sue idee. La sua priorità all'inizio del libro è diventare una vampira anche lei per seguire il destino di Edward, non invecchiando e condividendo il resto dell'eternità. A contrastarla è Edward. Il capitolo della festa di compleanno mi ha un po' sconvolta, non pensavo potesse accadere qualcosa del genere, ma serviva per creare il giusto movimento alla storia. Dopo aver visto in Jacob l'uomo ideale per Bella, il ritorno di Edward in grande stile, con richiesta di matrimonio, mi ha spiazzata e credo si sarebbe anche potuta evitare, ma il vedere come Bella si sia opposta, al lieto fine della favola, l'ha rivalutata molto. Finalmente anche Charlie, rispetto a Twilight, è diventato un padre partecipe della vita della figlia e non un semplice personaggio messo lì perché ci deve essere.
Le descrizioni di La Push e dei suoi abitanti è molto interessante, legata a leggende e tradizioni ataviche che però hanno risvolti moderni nella creazione e negli atteggiamenti dei componenti della banda di lupi che sono un po' un miscuglio fra un branco di teppisti e una ronda di quartiere.
Le leggende sull'esistenza dei vampiri in Italia, non sono andata ad approfondire, ma credo siano inventate di sana pianta. I risvolti inaspettati che assume il finale con tutte le sue complicazioni per le vicende future, non ha fatto altro che incuriosirmi terribilmente, ma ancora il libro è da acquistare.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
New moon 2011-09-18 19:35:17 darling
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
darling Opinione inserita da darling    18 Settembre, 2011
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

chiamatemi uno psichiatra!

ecco qui un'altro esempio di autocommiserazione e di noia assoluta. dopo aver letto questo libro sono andata in terapia per riprendermi dalla deprimente storia che la meyer propone.
lo scenario si apre con il compleanno di Isabella pardon Bella che mentre scarta uno dei suoi regali alla pseudo festa di compleanno a casa cullen si taglia.... dico io, ci vuole scienza per far tagliare un persona con della semplice carta da regalo... insomma dopotutto non ci vuole il libretto delle istruzioni per aprire un pacchetto. fatto sta che Jasper cerca di ucciderla e Eduward con la sua famiglia intenzionato a proteggere la sua amata va via da Forks. e da qui inizia il calvario psicologico a cui i lettori di questo libro sono sottoposti. Bella entra in una profonda depressione da cui molto pazientemente cerca di farla uscire Jacob il migliore amico di Bella.amico che ci tengo a precisare è follemente innamorato di lei. e lei che fa? messa difronte all'evidenza invece di baciare lo strafigo Jacob è ancora perdutamente innamorato del bellissimo vampiro. quando le cose iniziano a calmarsi e Bella diventa più "viva" la situazione degenera. grazie ad una pulsione suicida della protagonista che grazie all'adrenalina può vedere il suo caro vampiro si butta da una scogliera, edward saputo il gesto pensa che sia morta quindi cerca di suicidarsi anche lui andando a volterra per farsi ammazzare dalla nobile famiglia dei volturi. Bella però riesce a salvare il suo amato e "felici e conteti" ritornano a casa. e per mia grande gioia il libro finisce.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
51
Segnala questa recensione ad un moderatore
New moon 2011-09-05 17:42:09 LauraZ
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
LauraZ Opinione inserita da LauraZ    05 Settembre, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'inizio di un'altra avventura...

Come potevamo pensare che con Twilight fosse tutto finito? La storia continua, e per Bella sarà l'inizio di un'altra avventura... Infatti, entra in scena Jacob, che non è più il solito ragazzino, ma diventa un forte e attraente licantropo, tanto da voler prendere il posto di Edward... Tuttavia è costretto ad aspettare per la sua Bella, fino a quando questa non viene lasciata con banali spiegazioni da Edward, che si allontana dalla città... Per bella inizia un periodo di tristezza e dolore, che però verranno alleviati proprio da Jacob... Tuttavia il licantropo non impedirà a Bella di compiere gesti estremi, come gettarsi da una rocciosa scogliera nel mare, per ritorovare il suo Edward...
Anche in New Moon, la Mayer ci conduce in un altro mondo, nel mondo di Bella, facendoci provare il suo dolore e le sue emozioni, e pone un interrogattivo: chi sceglierà in seguito Bella tra Jacob ed Edward?

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Twilight, L'Ospite
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
New moon 2011-09-01 17:53:18 lucia ciciarelli
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
lucia ciciarelli Opinione inserita da lucia ciciarelli    01 Settembre, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

un libro importante

credo che questo sia, da un lato, il classico libro che fa da ponte a due parti della storia nettamente differenti: secondo me la meyer aveva in testa molto bene tutta la storia d'amore tra edward e bella nel primo libro e nell'ultimo (passando per il terzo), perciò nella prima parte ha presentato questo amore come qualcosa di impossibile, e che quindi è rimasto "platonico"...poi lei stessa ha avuto bisogno di "completarlo" facendolo diventare anche fisico; in tutta queste pagine che prendono il lettore e lo avvolgono in un uragano di passione, mistero e sconvolgimenti vari,ci deve pur essere un elemento di perturbazione, un qualcosa che sciocca il lettore e lo devia dal binario dell'amore assoluto tra i due protagonisti e che poi ripristina un certo equilibrio finale (infatti, non a caso, la scrittrice nel 4° libro trova un modo molto originale di mettere a posto tutte le cose...); dall'altro lato c'è il bisogno di descrivere e anticipare gli avvenimenti successivi, che hanno bisogno di parecchie pagine di introduzione. E questo è il compito di new moon che viene svolto pienamente e, seppure risulta essere il libro meno emozionante di tutta la saga, tuttavia è assolutamente necessario.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Trovi utile questa opinione? 
41
Segnala questa recensione ad un moderatore
New moon 2011-06-29 17:18:38 Doppiafaccia
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Doppiafaccia Opinione inserita da Doppiafaccia    29 Giugno, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Team dagli ormoni a mille

In Twilight sembrava tutto bello che concluso anche se la Meyer ha lasciato buchi per poter trarre un seguito. Qui Bella viene lasciata da Edward e Jacob va all'attacco. La reazione che la ragazza ha dopo l'accaduto è inverosimile, è qualcosa di assurdo.
La relazione Bella- Edward non è una bella relazione, secondo me, tende a escludere gli altri e loro fanno affidamento solo su loro due. Stop, nessun altro. Allora, ditemi adolescenti miei ( e parlo anche io) anche se foste le persone più timide, emarginate, odiate del pianeta, non potreste reagire così.
Qui la Meyer comincia a vacillare, trasforma Bella in un'apatica ragazza di soli 17 anni, anche se la mentalità sale di 50.
Per lei ora solo Jacob la salva che, già dal primo episodio, si dimostra attratto dalla ragazza.
Le fans si dividono in team che mettono scelte difficili dato che la Meyer ci dà dei corpi e dei visi bellissimi che appartengono a Jacob e Edward: nel cinema sono gli ormoni a scegliere, nel libro... Probabilmente pure, con l'aggiunta del carattere o del romanticismo.
In questo libro non si hanno chissà quali cambiamenti, nella fine tutto torna come prima con due marce in più:
L'esistenza dei Volturi e un terzo incomodo che punzecchia la coppia.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
Twilight. E' ovvio che con queste saghe che ci propinano dovremmo andare avanti con il leggere, sottolineo il dovremmo.
Trovi utile questa opinione? 
42
Segnala questa recensione ad un moderatore
New moon 2011-02-03 21:11:47 ...* carpe diem* ...
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
...* carpe diem* ... Opinione inserita da ...* carpe diem* ...    03 Febbraio, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Non è il migliore...

da premettere che la saga della Meyer mi ha letteralmente ipnotizzato dal primo momento. Tuttavia, New Moon è il libro che mi è piaciuto di meno. lo stile è ben impostato e la lettura scorrevole,ma fondamentalmente è un libro di transito in cui non succede granchè. comunque, fa parte della saga di Twilight e non leggerlo sarebbe come strappare le pagine di un intero capitolo ad un bel libro...! quindi... se anche voi volete sapere come andrà e finire tra Edward e Bella non potete non leggerlo!!
baci!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
tutto
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
New moon 2010-12-27 16:34:12 darkala92
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
darkala92 Opinione inserita da darkala92    27 Dicembre, 2010
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Interessante, ma....

A differenza del primo, New Moon si lascia odiare più volentieri.
L'abbandono di Edward diventa un punto a svantaggio della saga, perchè il protagonista non è Bella (come la Meyer ha voluto mostrare), ma è Edward. Il suo addio anticipa un pò la fine della saga.
Suscita i suoi spasmi e le sue rabbie, ma con quel sapore aspro in bocca tanto da farti odiare il protagonista (Edward) per la sua scelta azzardata, non tanto per la sua love story, ma per il suo pubblico, che diventa vittima della sua seduzione e virilità.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Twilight di S. Meyer
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 
Guarda tutte le opinioni degli utenti
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ladra di frutta
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La danza del Gorilla
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri