A cena dai suoi A cena dai suoi

A cena dai suoi

Letteratura straniera

Classificazione
Autore

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di A cena dai suoi, romanzo di Dana Bate edito da Newton Compton. Hannah Sugarman vive in uno splendido appartamento con il fidanzato Adam, un uomo attraente e di successo, ed è pronta per una brillante carriera accademica. Ma la sua vera, grande passione è un’altra: cucinare. Nel tempo libero ama fare incetta di prelibatezze nei mercati rionali, e il suo sogno è quello di aprire un giorno una ditta di catering. Ma sa che nessuno approverebbe, a cominciare dai suoi genitori, due stimati professori universitari che si aspettano che la figlia segua le loro orme. Quando il suo rapporto con Adam all’improvviso implode, Hannah capisce che è arrivato il momento di prendere in mano la propria vita. Con l’aiuto della sua amica Rachel decide di dare sfogo alla sua passione culinaria e realizzare ciò che ha sempre sognato. Nasce così il Dupont Circle Supper Club: gustose cenette per palati raffinati. Le cose sembrano andare per il meglio, ma qualcosa durante una serata particolarmente importante rischia di mandare tutto all’aria…

Dana Bate, giornalista, scrive articoli di costume su diverse riviste, tra le quali «McSweeney’s Internet Tendency», «Culinate» e «Smithsonian.com». Appassionata di cucina, attualmente vive a Philadelphia. A cena dai suoi è il suo primo romanzo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
A cena dai suoi 2013-02-27 09:30:41 Amarilli73
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Amarilli73 Opinione inserita da Amarilli73    27 Febbraio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tutti a cena al Dupont Circle Supper Club

Che peccato quest’orribile titolo italiano, che non lascia assaporare nulla del delizioso originale “The Misfit’s Guide to Love and Supper Clubs”.
Sebbene venga spacciata per un’emula dei romanzi di Sophie Kinsella, questa commedia agro-dolce di Dana Bate è in realtà un viaggio, ironico ma anche più cinico di quanto non sembri superficialmente, nella società americana che vive ai margini delle istituzioni del Campidoglio, nell’ambiente dei lobbysti e dei ricercatori degli enti ministeriali, nel mondo dei blog culinari e della cucina ebraica che assorbe e reinventa all’interno della propria tradizione i più disparati elementi presi a prestito dalle altre culture.

Washington. Hannah Sugarman è figlia unica di due stimati professori universitari, ha avuto un’ottima istruzione ed ha di fronte a sé grandiose prospettive di carriera. Peccato solo che il suo più grande desiderio sia fare la cuoca: scegliere e combinare ingredienti, creare trionfi di sapori e colori, cucinare e condividere il cibo con gli altri.

Per Hannah, che è un’entusiasta chef autodidatta, cucinare e gustare un piatto è sperimentare ogni volta un legame con chi si siede a tavola insieme. Per questo, lei e la sua amica Rachel danno vita ad un ristorante underground, una sorta di ristorante che viene aperto per una sola serata, in segreto, a casa di un privato e per pochi ospiti selezionati.

Ma la fama del loro Dupont Circle Supper Club si diffonde ben presto attraverso il passaparola dei blog, e Hannah deve scegliere – finalmente - cosa vuol fare da grande. E deve fare in fretta, perché tutti si aspettano qualcosa da lei: i suoi genitori, il suo capo, persino il suo padrone di casa, Blake, un promettente politico che ha come programma elettorale proprio la lotta ai ristoranti clandestini…

Lettura consigliata, ma con un’avvertenza: da evitare se non amate cose come ammirare il tramonto appoggiati sulla spalla di qualcuno, e, soprattutto se siete a dieta. Dalle serate del Dupont Circle Supper Club alle ricette finali (crostini di fegatini con purè di datteri e chicchi di melograna; torta di carote con il ripieno di noci pecan; gelato al caramello) queste pagine sono una continua tentazione per il palato…

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama cucinare per le persone amate

"Ogni famiglia ha le sue tradizioni.Ogni famiglia ha una storia da condividere. Ecco il senso di questa serata, scambiarsi storie ed esperienze e vedere come il cibo possa unire le persone."
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

It ends with us. Siamo noi a dire basta
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto
Maledetta felicità