Narrativa straniera Letteratura rosa L'educazione di una fata
 

L'educazione di una fata L'educazione di una fata

L'educazione di una fata

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di L'educazione di una fata, romanzo di Didier van Cauwelaert edito da Corbaccio. Nicolas Rockel, scapolo solitario, inventore di giocattoli, rimane folgorato dall'incontro con una giovane vedova e il figlioletto Raul di quattro anni. Sarà l'inizio di un amore intensissimo che porterà Nicolas e Ingrid a sposarsi nel giro di pochi mesi. Cominciano così quattro anni di felicità, interrotti bruscamente da Ingrid che decide di lasciare Nicolas. Può un bambino di otto anni salvare la relazione dei suoi genitori? Può una giovane donna irachena di nome Sezar completamente alla deriva, trasformarsi in una fata solo perché un bambino crede in lei e nel suo potere di risolvere i problemi?



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'educazione di una fata 2012-11-07 15:47:55 Nadiezda
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    07 Novembre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Amare non è mai semplice

Passeggiando tra gli scaffali della mia biblioteca di fiducia mi sono imbattuta in questo romanzo d’amore.
Di solito questo genere non mi appassiona molto, ma il titolo mi aveva talmente colpito che ho deciso di prenderlo.
È stato subito amore a prima vista, non riuscivo a staccare gli occhi dalle pagine che scorrevano veloci ed in poco più di un’ora l’ho terminato.

Che dire è un romanzo scorrevole, dolce ed a tratti molto fiabesco.
L’autore ha utilizzato una scrittura semplice e talvolta poco letteraria.
La suddivisione in capitoli però invoglia il lettore a terminare la lettura nel minor tempo possibile.

Passiamo alla trama del libro.

Ci si può innamorare di due persone contemporaneamente? Probabilmente sì.
Le loro esistenze si incontreranno, si scontreranno proprio a bordo di un pullman dell’Air France.

Nicolas è scapolo, è simpatico ed il suo lavoro è inventare giocattoli.
Ingrid è giovane ed è già vedova e madre.
Raoul è figlio di Ingrid e suo padre è morto in un incidente aereo in Bosnia.
Ed ultima, ma non per questo meno importante c’è Sezar una giovane ragazza irachena.

Si tratta di un libro leggero, ma molto carino. Da leggere con spensieratezza per passare alcune ore in tranquillità senza troppe pretese.
Vi auguro buona lettura!

“-Dove sono?-
-Sulla Terra.-
-Ci conosciamo?-
-Io ti ho riconosciuta. Hai il segno.-
-Il segno?-
-A forza si grattare. Il segno delle fate. Ma tu non ricordi, è normale.[…]-“

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vita in vendita
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

It ends with us. Siamo noi a dire basta
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto
Maledetta felicità