La metà del cuore La metà del cuore

La metà del cuore

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

È passato molto tempo dall’ultima volta che Arden e la figlia Lauren hanno fatto visita a non­na Lolly, nel suo incantevole chalet su un laghetto del Michigan circondato da betulle dorate. Così, quando Lolly manda loro un biglietto dalla grafia stentata con la preghiera di raggiungerla, si mettono subito in viaggio. Le buste contengono anche due ciondoli d’argento, che come sempre racchiudono un messaggio importante. Regalarsi ciondoli nelle occasioni speciali è infatti una vecchia tradizione di famiglia. Per questo nonna, mamma e nipote indossano un bracciale da cui non si separano mai e che tintinna a ogni soffio di vento: una mongolfiera nel segno dell’avventura, una libellula portafortuna, un cappellaio matto perché nella vita serve sempre un pizzico di follia. Ma che cosa vuole dire loro nonna Lolly con così tanta urgenza? Quando Arden e Lauren arrivano nella casa sul lago, si rendono subito conto che qualcosa non va. Ci sono segreti racchiusi nei ciondoli che la nonna non ha mai voluto rivelare, ma che possono cambiare la vita di Arden e soprattutto della giovane Lauren, quella che ha sofferto di più in seguito all’abbandono del padre. È arrivato il momento per tre generazioni di donne di ripercorrere il filo rosso del loro passato e affrontare insieme le ombre, le emozioni e i sogni che rendono unica ogni esistenza.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0  (1)
Contenuto 
 
1.0  (1)
Piacevolezza 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La metà del cuore 2020-09-29 21:47:46 ALI77
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
ALI77 Opinione inserita da ALI77    29 Settembre, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UN LIBRO SCONTATO E BANALE

Questo libro non mi ha convinta e ho trovato che la storia sia molto piatta e con pochi colpi di scena.
In questo testo regna la positività, l'amore, le buone intenzioni, non che sia sbagliato per carità, ma tutto è portato all'eccesso. Una storia troppo dolce, troppo romanzata, manca di verosimiglianza con la realtà della vita e anche i personaggi sono poco approfonditi.
Lolly è la protagonista del romanzo, assieme alla figlia Arden e alla nipote Lauren.
La trama all'inizio mi aveva incuriosito, tutto parte da un braccialetto e da alcuni ciondoli che hanno un significato importante per le tre donne e l'autore ci racconta la storia che c'è dietro ad ogni singolo ciondolo.
No, non ho sbagliato, Viola Shipman è lo pseudonimo di Wade Rouse, la scelta di questo nome è un omaggio alla nonna di Wade, con cui lui ha avuto un rapporto molto stretto.
Uno dei temi principali del libro, sono i rapporti genitori-figli e nonni-nipoti, ma è proprio Lolly, il personaggio principale, che non mi ha convinta. Nella sua vita ha sempre pensato prima a se stessa che alla figlia, è una donna libera e indipendente ma facendo così ha sicuramente messo in ombra Arden. Lolly, non è più la stessa di un tempo e ha scoperto di avere una malattia che la porterà alla demenza e la figlia e la nipote decidono di rimanere con lei ad aiutarla.
Arden, la figlia di Lolly, è una giornalista e una mancata scrittrice, è molto insicura e diffidente, probabilmente perché la personalità della madre l'ha sempre un po' limitata.
Lauren, vorrebbe fare l'artista ma asseconda il volere della madre studiando economia, è insicura e ingenua e sta sprecando il suo talento, forse uno dei personaggi migliori; peccato che anche in questo caso non sia stata approfondita molto.
L'idea di raccontare la storia e il significato dei ciondoli non è male, ma a lungo andare l'alternanza dei capitoli al presente e al passato mi ha stancata.
Il titolo originale "The Charm Bracelet" era sicuramente più adatto della traduzione che è stata fatta in italiano, infatti il vero protagonista della storia è il braccialetto e i suoi ciondoli.

Purtroppo non avendo avuto un rapporto così idilliaco con i nonni, non sono riuscita a trovare quell'emozione nella storia, è sicuramente stato un mio limite.

"Nella testa le echeggiarono le parole del biglietto: «Ricorda, ogni tanto tutti dobbiamo IMPAZZIRE un po' per trovare la felicità.»"
Però devo essere anche sincera: la trama è sviluppata male, la narrazione è molto piatta, non succede poi molto, il libro poteva finire prima o continuare ma non sarebbe successo comunque nulla. Forse, come dicevamo nel gruppo di lettura, ci aspettiamo sempre quella drammaticità in un libro e quando non c'è, sembra che manchi qualcosa, come se in una pasta non abbiamo messo il sale e risulta insipida.
La vita non è mai solo rosa e fiori, questo libro assomiglia più a una favola.
Ci sono delle cose positive però, è un testo che si legge molto velocemente, i capitoli sono brevi e il messaggio che c'è dietro al libro è sicuramente importante, che è quello di non dare per scontato gli anziani o le persone che sono sole e di trovare del tempo per stare con loro.
Per il resto il libro è molto scontato, prevedibile, con poca emozione e la storia poteva dare di più, non voglio essere cinica ma un uomo non può sapere cosa prova una donna; per questo diffido sempre dagli autori maschili che mettono come protagonista una voce femminile, non sarà mai del tutto veritiera.
Io non lo consiglierei, non è un genere vicino ai miei gusti, ma se vi piacciono le storie molto romanzate, allora vi potrebbe interessare.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rosa sola
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I demoni di Berlino
Valutazione Utenti
 
4.8 (2)
L'uomo del bosco
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri