Narrativa straniera Letteratura rosa Questione di pratica
 

Questione di pratica Questione di pratica

Questione di pratica

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Questione di pratica, romanzo di Julie James edito da Mondadori. Payton Kendall e J.D. Jameson sono avvocati dello stesso studio. Femminista convinta, Payton ha lottato per avere successo in una professione dominata dagli uomini. Ricco e presuntuoso, J.D. ha fatto del suo meglio per ignorarla. In pubblico sono inappuntabili. Devono esserlo. Per otto anni si sono tenuti a distanza di sicurezza e si sono tollerati solo per una ragione: riuscire a diventare soci dello studio. Tutto però cambia quando viene chiesto loro di collaborare a un caso importante. Costretti a lavorare gomito a gomito, si scoprono presto invischiati in un’insidiosa attrazione, ma l’offerta a cui più ambiscono verrà fatta a uno solo: la competizione si fa rovente e la battaglia dei sessi ha inizio…



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.3  (3)
Contenuto 
 
3.3  (3)
Piacevolezza 
 
4.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Questione di pratica 2014-05-07 12:41:02 Belmi
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Belmi Opinione inserita da Belmi    07 Mag, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Semplici equivoci

Possono due persone dopo otto anni di "guerra" capire di non poter stare l'uno senza l'altro...

J.D. e Payton, sono due avvocati che lavorano come associati nel solito studio legale. Acerrimi nemici già da 8 anni, riuscendo però a mascherare agli altri il loro rancore, stanno per coronare il loro sogno diventando entrambi soci dello studio. Se già prima c'era guerra figuratevi quando uno dei soci anziani, Ben, confida loro che per problemi interni solo uno dei due verrà promosso mentre l'altro sarà costretto a dimettersi.

Inoltre entrambi sono costretti a seguire insieme una causa che coinvolge una grande azienda. Il lavorare insieme li porterà ad ammettere che forse sotto tutto quell'odio c'è ben altro.

Payton è fantastica, una ragazza ironica, professionale e divertente. J.D. è affascinante e da scoprire; la prima impressioni che uno ha di lui, non lo rappresenta al meglio..

Quello che mi è piaciuto della James è il fatto di dare voce ad entrambi i protagonisti, permettendoci di poter "sentire" tutte e due le campane.

Scritto bene, è leggero e veloce da leggere. Della James ho letto anche Deliziosa Sfida, ed agli amanti del genere consiglio di leggere anche questo.
Lo consiglio!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Deliziosa sfida
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Questione di pratica 2013-04-27 20:22:18 piccicuia
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
piccicuia Opinione inserita da piccicuia    27 Aprile, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

LA MIA NUOVA EROINA

“Begli occhiali, Jameson. Assomigli a Clark Kent”
No, ora ditemi se questo è o non è un complimento!?
Diamine, chi è che non vorrebbe essere quel goffo -solo apparentemente- ragazzo di campagna che nasconde una miriade di poteri e virilità?
Beh, c'è J.D tanto per fare un esempio...
J.D ha un carattere molto particolare: fategli uno scherzo e lui lo trova di pessimo gusto, nonostante fosse tutto uno stupido SCHERZO! Fa che sia lui a farne uno e lo troverai a ribadire "Ehi, era solo uno scherzo". Con tanto di risata derisoria alle spalle.
J.D è un "bambino" che si è laureato ad Harvard (cosa che non tralascerà affatto) e che cerca costantemente di avere l'ammirazione - o per lo meno approvazione- da tutti coloro che gli stanno attorno. Problema molto capibile considerando che tutti lo giudichino il figlio viziato di un signore molto potente (e str.. aggiungerei io)
Comunque la storia è molto divertente grazie soprattutto alle schermaglie dei due protagonisti, che in realtà dovrebbero rappresentare due veri e propri professionisti della legge, ma che con il loro carattere daranno l'immagine di tutt'altro che di un tribunale!!
Ho letto anche "Deliziosa sfida" della stessa autrice, dove lo stile è altrettanto scorrevole, la storia intrigante e bella mentre l'ironia e l'umorismo la fanno da padroni.
Io consiglio entrambi i libri e vi svelo che mi piace tanto la figura di Payton: bella, divertente, sempre con la battuta pronta (maligna nei confronti del suo rivale). Una donna che sa il fatto suo. Che non da niente mai per scontato. Una donna che si è fatta da sè e che ultimamente non la si trova spesso.
Una donna a cui vorrei tanto assomigliare...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Deliziosa sfida, ti prego lasciati odiare, contratto indecente, ho il tuo numero, sai tenere un segreto
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
Questione di pratica 2013-01-04 09:15:34 Amarilli73
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Amarilli73 Opinione inserita da Amarilli73    04 Gennaio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il complesso di Darcy

“Meryl Streep aveva vinto parecchi Oscar, ma forse avrebbe potuto imparare un paio di cose da Payton. Nessuno sapeva fingere di apprezzare un collega str…. quanto lei”.

Frizzante commediola all’arsenico, incentrata su un lui e una lei, talmente identici che continuano a respingersi. Dopo otto anni passati a detestare il collega più affascinante (figlio di un giudice, educazione ad Harvard, socio di circoli esclusivamente maschili), l’ambiziosa Payton (figlia di madre single hippie e vegana) scopre che proprio lui è l’ultimo ostacolo alla sua nomina a socia del mega studio legale in cui lavora. E lei rappresenta a sua volta l’ultimo ostacolo per lui.

Ne nasce una lotta all’ultimo sangue e all’ultimo tacco, senza che i due mettano in conto che ci sono voluti ben otto anni per fissarsi davvero negli occhi.

Sempre e comunque, le donne continuano ad essere in debito con Jane Austen e il suo Orgoglio e Pregiudizio, ed in particolare con il famigerato “complesso di Darcy”. Perché ormai le donne vogliono tutto: la carriera, l’indipendenza economica, le scarpe, l’Apple Martini, ma allo stesso tempo continuano ad essere attratte, anche se non lo ammetteranno mai, da uomini decisi, dominanti, dispotici.
Questa (secondo Julie James) è l’essenza del complesso di Darcy: Lui è sicuramente un bastardo, ma alla fine riesce a conquistarla.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Romanticherie divertenti
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vita in vendita
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

It ends with us. Siamo noi a dire basta
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto
Maledetta felicità