Narrativa straniera Letteratura rosa Solo una volta nella vita
 

Solo una volta nella vita Solo una volta nella vita

Solo una volta nella vita

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Per Adam, agente immobiliare, la casa degli Alexander è solo l’ennesima proprietà da svuotare e vendere al miglior offerente. Ma tra gli scaffali ingombri di oggetti, un vecchio album attira la sua attenzione. Contiene cartoline ingiallite dal tempo e scritte nell’arco di sessant’anni. Incuriosito, Adam inizia a leggerle: sono piene di frasi romantiche e delicate, testimonianza di un amore incondizionato, quello tra Gabe e Pearl Alexander. 1926. Un giorno Pearl si palesa davanti al banco del pesce dove Gabe lavora: una scintilla, qualcosa che esplode dentro e Gabe e Pearl si “riconoscono” immediatamente. Da quel momento, ogni venerdì, sfidando le avversità che la vita ha in serbo per loro, Gabe scrive una cartolina d’amore a quella che chiama la sua “forever girl”. 2006. Ancora sofferente per il recente divorzio, cartolina dopo cartolina, Adam mette insieme i pezzi di un vero e proprio romanzo, fatto di passione e devozione: l’unione di Gabe e Pearl è la prova che l’amore, quello vero, può durare una vita intera. Ma qual è il segreto? Esiste una formula magica?



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Solo una volta nella vita 2014-11-06 14:29:14 Belmi
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Belmi Opinione inserita da Belmi    06 Novembre, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gli manca qualcosa

Il romanzo parla dell'amore, di quell'amore che appunto ti capita solo una volta nella vita. E' l'amore che ti si palesa davanti, quando ti rendi conto di aver trovato la tua anima gemella, quella che colma la tua parte mancante.

Adam è un agente immobiliare che si ritrova ad affrontare un divorzio, un uomo che sa di aver fallito e non crede più nell'amore. Sfiduciato, comincia a svuotare la casa degli Alexander che deve mettere in vendita dopo la morte della proprietaria. Nel controllare i vari scatoloni, in un album di fotografie vede delle vecchie cartoline datate 1926. Curiosando si rende conto che ce ne sono tantissime e ognuna porta come destinatario Pearl (soprannominata Huck) e come mittente Gabe.

La passione e l'amore che ritrova in queste cartoline lo inducono a cercare più informazioni possibili su i due protagonisti. Scopre che Gabe per oltre sessant'anni ogni venerdì spediva una cartolina alla sua amata.
Adam si rende conto che forse scoprendo il segreto di questa felice unione, anche per lui potrebbe esserci una seconda possibilità. Alla ricerca della speranza, sul suo cammino incontrerà la giovane Yevette.

Il libro si incentra principalmente sul passato, narrando molto poco del presente. Il romanzo è piacevole e scorre bene, solo che giunta alla fine non mi sono sentita pienamente soddisfatta, è come se al libro mancasse qualcosa, forse il termine più corretto è incompleto.

Ho apprezzato molto il fatto che Lewis per scrivere questo romanzo si sia ispirato alle cartoline che suo zio e sua zia si sono scritti per sessant'anni.

Fra cartoline, anime gemelle ed angeli custodi, vi ritroverete a leggere un libro piacevole ma niente di più. Non è il classico libro di letteratura rosa.

Buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri