Dettagli Recensione

 
Non ho risposte semplici
 
Non ho risposte semplici 2012-03-20 16:14:51 Francj88
Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Francj88 Opinione inserita da Francj88    20 Marzo, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Genio è chi pensa in modo diverso..

"Non ho risposte semplici. Il genio del cinema si racconta" è una raccolta di interviste fatte a Stanley Kubrick da decine di giornalisti nel corso della sua gloriosa carriera. Mai come in questo caso l'epiteto di genio (spesso abusato) è meritato. Kubrick ha influenzato come pochi altri cineasti la scena cinematografica, nella incessante ricerca di una via "estrema" nel (e con) il linguaggio cinematografico che, quasi per forza di cose, doveva finire per condurre allo scavalcamento del cinema stesso.

La lettura è davvero molto interessante per gli appassionati di cinema e per gli amanti dei film di Kubrick ma non pensate che il Maestro dia delle risposte definitive sull'interpretazione e sul significato dei suoi film più controversi come 2001 Odissea nello spazio o Arancia Meccanica. Kubrick ritiene che il film per chi lo osserva è un viaggio visivo principalmente e un viaggio interiore, attraverso la propria coscienza e sensibilità e molte volte la verbalizzazione non è necessaria, anzi dare una precisa chiave di interpretazione sminuirebbe in un certo senso la visione del film, lo renderebbe anzi meno interessante allo spettatore. Dopotutto i film, come i libri o qualsiasi altro prodotto artistico si nutrono della fantasia di chi ne fruisce.
Questo non significa che leggere i resoconti degli incontri e delle conversazioni con Kubrick sia un’attività poco proficua per comprenderne, almeno in parte, l’opera. La lettura di queste interviste anzi è il miglior modo per liberarsi dei facili miti e delle leggende fiorite intorno alla sua figura, visto che il meticoloso Kubrick esigeva di rileggere le sue dichiarazioni onde potervi apportare modifiche "a freddo", a voler demolire ogni rischio di fraintendimento. Dopotutto il cineasta affermava:

"Gli unici modi che i giornalisti hanno a disposizione per fottermi sono citarmi in maniera errata o citarmi fedelmente".

Il libro fornisce poi tante informazioni su quello che possiamo definire il "metodo" Kubrick: la ricerca di un soggetto che quasi sempre si affida al caso di letture instancabili e onnivore, la lunghissima fase di preparazione e la stesura della sceneggiatura, le riprese, naturalmente la fase più difficile da gestire, e il rapporto con gli attori, infine la fase di post-produzione (e in più di un’occasione Kubrick ha modo di sottolineare come il montaggio sia l’unica pratica originale e veramente peculiare del cinema.

Insomma per gli appassionati del genere, e di Kubrick in particolare, è un libro imperdibile!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Avere tutto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il girotondo delle iene
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Fairy Tale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Mozart. Il teatro dal mondo
Dizionario del bibliomane
Il Purgatorio di Dante
Chagall. Autoritratto con sette dita
Natale in casa Cupiello
L'Inferno di Dante
Venezia salva
Antigone. Una riscrittura
Antigone
Meraviglie. Alla scoperta della penisola dei tesori
Sarri prima di Sarri
Eroi. Le grandi saghe della mitologia greca
Il mestiere dello scrittore
Figli di un dio minore
Nuotando nell'aria
Caino